Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Indicazioni INAIL per la realizzazione dei piani vaccinali in azienda

Nei giorni scorsi abbiamo dato notizia della sottoscrizione tra parti sociali e con il Governo dei due Protocolli concernenti l'aggiornamento delle misure per il  contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-Cov-2/Covid-19 negli ambienti di lavoro e la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all’attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti SARS-Cov-2/Covid-19 nei luoghi di lavoro).

Ora il Ministero della Salute, con nota n.1526 del 12 aprile u.s, ha diffuso le Indicazioni ad interim per la vaccinazione anti Sars-Cov 2/Covid 19 nei luoghi di lavoro”, redatte dall'INAIL e approvate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome in data 8 aprile 2021.

Il documento dell’INAIL e la Nota del Ministero della Salute sono allegate alla presente news

L’INAIL disciplina l’organizzazione dell’attività di vaccinazione da parte dell’azienda o dell’associazione di categoria di riferimento che intende aderire all’iniziativa, con particolare riguardo ai seguenti aspetti: adesione; requisiti preliminari; equipaggiamento minimo per la vaccinazione in azienda; formazione e informazione; organizzazione della seduta vaccinale; gestione del consenso; registrazione della vaccinazione; osservazioni post vaccinazione; programmazione della seconda dose; monitoraggio e controllo; oneri.

Il documento dell’Inail contiene anche il modulo di consenso (all.1), e l’elenco dei quesiti per modulo standard di triage prevaccinale (all.2)

Per quanto concerne le premesse delle indicazioni Inail, evidenziamo quanto segue:

  • le aziende, singolarmente o in gruppi organizzati, per il tramite delle Associazioni di categoria di riferimento, possono attivare punti vaccinali territoriali anti-SARS-CoV-2/ COVID-19 destinati alla vaccinazione delle lavoratrici e dei lavoratori, anche con il coinvolgimento dei medici competenti;
  • fermo restando che la fornitura dei vaccini è a carico della Struttura di supporto al Commissario straordinario per l’emergenza COVID-19 per il tramite dei Servizi Sanitari Regionali competenti, la realizzazione dei punti vaccinali territoriali nei luoghi di lavoro e relativi oneri è a carico delle aziende promotrici dei punti vaccinali stessi;
  • Ai fini della istituzione dei punti vaccinali territoriali e della realizzazione della campagna vaccinale nei luoghi di lavoro, costituiscono presupposti imprescindibili:
  • la disponibilità di vaccini
  • la disponibilità dell’azienda
  • la presenza / disponibilità del medico competente o di personale sanitario come di seguito specificato
  • la sussistenza delle condizioni di sicurezza per la somministrazione di vaccini
  • l’adesione volontaria ed informata da parte delle lavoratrici e dei lavoratori
  • la tutela della privacy e la prevenzione di ogni forma di discriminazione delle lavoratrici e dei lavoratori.
  • gli spazi destinati all’attività di vaccinazione in azienda, anche appositamente allestiti presso punti vaccinali territoriali approntati dalle Associazioni di categoria di riferimento, potranno essere utilizzati per la vaccinazione di lavoratrici e lavoratori appartenenti anche ad altre aziende (es. coloro che prestano stabilmente servizio per l’azienda utilizzatrice; lavoratrici e lavoratori di altre aziende del medesimo territorio, etc.).

A tal proposito, il documento precisa che il piano nazionale, declinato in fasce di popolazione prioritarie per patologie o per età, prevede che la vaccinazione in azienda possa procedere indipendentemente dall’età dei lavoratori, a patto che vi sia disponibilità di vaccini

Ultima modifica il Giovedì, 15 Aprile 2021 17:33

Contatti


Sede Nazionale

Via Villa San Giovanni, 18 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook



INFORMATIVA PRIVACY

Termini e condizioni d'utilizzo

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution

Please publish modules in offcanvas position.