Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Austria, nuova stretta sulla circolazione notturna dei mezzi pesanti

Sulla Gazzetta del Tirolo dello scorso 20 novembre (scaricabile in allegato) è stato pubblicato un nuovo decreto che modifica alcuni aspetti del divieto notturno di circolazione per i veicoli industriali con massa complessiva alle 7,5 tonnellate.

Facciamo presente che le misure riguardanti la circolazione notturna vietano la circolazione in Austria sul tratto dell’autostrada Inntal A 12 compreso tra il chilometro 6,35 nel territorio del comune di Langkampfen e il chilometro 90,00 nel territorio del comune di Zirl, in entrambe le direzioni di marcia, per i seguenti periodi dell’anno:

  • dal 1° maggio al 31 ottobre: dalle ore 22,00 alle ore 05,00, la domenica ed i festivi dalle ore 23,00 alle ore 05,00;
  • dal 1° novembre al 30 aprile: dalle ore 20,00 alle ore 05,00, la domenica ed i festivi dalle ore 23,00 alle ore 05,00;

A queste disposizioni sono previste delle eccezioni, sia in relazione al tipo di merce trasportata (animali vivi, medicinali, prodotti soggetti a rapido deperimento, trasporti combinati da o verso il terminal ferroviario di Hall in Tirolo e da o verso il terminal ferroviario di Wörgl, muniti di idonea documentazione), sia alle caratteristiche del veicolo che prescindono dalla merce trasportata

È proprio in merito alla tipologia del veicolo che il nuovo decreto è intervenuto, confermando l’eliminazione della deroga alla circolazione notturna anche per i veicoli appartenenti alla classe ecologica Euro VI a partire dal prossimo 1° Gennaio 2021. Da quel momento potranno circolare di notte solo gli Euro VI purché i veicoli a motore vengano caricati o scaricati nella zona centrale ('Kernzone'), o caricati e scaricati nella zona estesa (Erweiterten Zone); oppure quando solo il tratto dell’autostrada A 12 Inn  tra il chilometro stradale 72,00 nel comune di Ampass e il chilometro stradale 90,00 nel comune di Zirl, è utilizzata per il trasporto di merci.

Facciamo presente che la zona centrale (Kernzone) compre i seguenti distretti politici: Imst, Innsbruck-Land, Innsbruck-Stadt, Kufstein e Schwaz;

La zona estesa (Erweiterten Zone) comprende invece:

  • in Austria, i distretti politici di Kitzbühel, Landeck, Lienz, Reutte e Zell am See;
  • in Germania, i distretti di Bad Tölz-Wolfratshausen, Garmisch-Partenkirchen, Miesbach, Rosenheim (compresa la città) e Traunstein;
  • in Italia, i comuni distrettuali della Valle Isarco, della Val Pusteria e della Valle Wipptal.

Altro aspetto da non sottovalutare è che con decorrenza immediata (quindi dal 20 novembre) il nuovo decreto non prevede più le eccezioni notturne previste per i veicoli a gas metano. La conseguenza è che gli unici mezzi che possono circolare liberamente di notte sono quelli a trazione puramente elettrica o ad idrogeno.

 

 

 

 

 

 

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Villa San Giovanni, 18 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook



INFORMATIVA PRIVACY

Termini e condizioni d'utilizzo

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution