Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Truck Village della zona del cuoio: Assotir allo studio delle ipotesi avanzate

Si sono svolti nella giornata di venerdì 25 ottobre 2019 gli incontri della delegazione di Assotir della sede di Pisa-Lucca e Massa, guidata dal Presidente interprovinciale, Giovanni Capecchi, dal Responsabile alle Infrastrutture ed allo Sviluppo, Alessandro Manzi, e dal Segretario Generale, Claudio Donati, con alcuni tecnici e con le Autorità locali per confrontarsi sulla realizzazione del Truck Village della zona del cuoio.

Il primo incontro della mattinata è avvenuto presso il Municipio di Santa Croce sull’Arno dove la delegazione di Assotir è stata accolta dalla Sindaca Giulia Deidda e dal Vice Sindaco Marco Baldacci. In questa occasione Assotir ha ribadito la necessità e l’importanza che la realizzazione del Truck Village rivestirebbe per la zona, sia per dare reale risposta al bisogno delle tante imprese di autotrasporto di poter effettuare le soste in condizioni di sicurezza, con un miglioramento considerevole della qualità della vita dei conducenti, sia per allinearsi alle norme europee che vietano di effettuare i riposi settimanali nelle cabine dei camion.

A tale riguardo, l’Amministrazione si è dimostrata molto favorevole alla realizzazione del Truck Village nel comune di Santa Croce illustrando anche, dati alla mano, possibili aree che potrebbero ospitare il progetto e che, essendo tutte dislocate lungo la bretella del cuoio, e quindi ben collegate alla strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno, rappresenterebbero notevoli vantaggi logistici per le imprese di autotrasporto. Anche in merito alla proposta avanzata da Assotir di individuare un’area logistica destinata a realizzare insediamenti e strutture di ricovero per i mezzi dei trasportatori, il Sindaco Deidda si è dimostrata possibilista avanzando delle proposte che verranno valutate dai dirigenti locali della nostra Associazione.

L’incontro è terminato con l’invito rivolto da parte del Segretario Generale Donati al Sindaco e Vicesindaco di Santa Croce sull’Arno a visitare insieme il Truck Village di Colleferro, struttura all’avanguardia e già a pieno regime che potrebbe essere presa certamente come esempio per la realizzazione del futuro Truck Village della zona del cuoio.

Nel primo pomeriggio la delegazione di Assotir si è ritrovata, invece, presso la propria sede situata negli uffici del Gruppo Valiani, per fare il punto della situazione ed ascoltare ulteriori suggerimenti da parte degli associati, i quali hanno manifestato l’interesse a realizzare prossimamente un’assemblea anche nella zona della Lucchesia per affrontare con gli altri colleghi problematiche di carattere locale e per rendere noti gli sviluppi della realizzazione del Truck Village.

In tarda serata la delegazione di Assotir è stata ricevuta dal sindaco di San Miniato, Simone Giglioli, dopo un primo incontro che si era verificato lo scorso 8 agosto. Anche in questo frangente il Presidente Capecchi ha ribadito l’importanza della realizzazione del Truck Village e di alcune aree di ricovero dei mezzi per le imprese comprensive di capannoni ed, ovviamente, piazzali. Anche in questo caso il Sindaco Giglioli ha manifestato la propria disponibilità affinché i dirigenti di Assotir di Pisa-Lucca e Massa possano incontrarsi con i proprietari dei terreni e gli investitori (pronti a partire per realizzare questo ambizioso progetto del Truck Village nel comune di San Miniato) per trovare una possibile soluzione.

A questo punto, riscontrata la volontà di tutte le amministrazioni locali ad andare incontro alle necessità degli autotrasportatori, Assotir si è riservata di effettuare le proprie valutazioni e riflessioni circa la località che ospiterà il futuro Truck Village, le differenti modalità prospettate per la sua realizzazione nonché le aree ipotizzate dai Sindaci che verrebbero destinate alle imprese di autotrasporto locali, tutto ciò al fine di trovare la soluzione migliore, sia in termini logistici che economici, per soddisfare i bisogni degli autotrasportatori.

Ultima modifica il Sabato, 26 Ottobre 2019 13:07

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008
Termini e condizioni d'utilizzo

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution