Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

A24-A25, i pedaggi non aumenteranno almeno fino al 30 novembre prossimo

Con una nota ufficiale dello scorso 8 agosto, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha reso noto che “Nell’ambito del confronto tra il MIT, in veste di concedente, e il concessionario Strada dei Parchi circa il rinnovo del Pef e il contestuale Piano stralcio per la messa in sicurezza delle autostrade A24 e A25, è giunto poco fa l’accordo, durante un tavolo al Ministero, per un’ulteriore proroga del blocco degli aumenti dei pedaggi dal 31 agosto fino al prossimo 30 novembre”.

Scongiurato così, almeno per il momento, il tanto temuto aumento dei pedaggi autostradali ai danni degli utenti della Strada dei Parchi, tra i quali, ovviamente, figurano anche le imprese di trasporto laziali e abruzzesi che quotidianamente percorrono la A24-A25, considerata la vera e unica arteria di collegamento tra l’adriatico e Roma e viceversa.

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008
Termini e condizioni d'utilizzo

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution