Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

VIVACE E PARTECIPATA ASSEMBLEA ORGANIZZATA A NAPOLI DA TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR.

GIOVANNI VISCOVO E' IL NUOVO PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE PROVINCIALE NAPOLETANA.

VIVACE E PARTECIPATA ASSEMBLEA ORGANIZZATA A NAPOLI DA TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR.

GIOVANNI VISCOVO E’ IL NUOVO PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE NAPOLETANA.

Sabato 13 Novembre, a Casalnuovo, alle porte di Napoli, nello splendido scenario dell’Hotel San Mauro, si è tenuta l’Assemblea provinciale degli autotrasportatori, organizzata dalla Associazione Provinciale di Napoli di  TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR.

L’Assemblea, cui sono intervenuti ANNA VITA MANIGRASSO, Presidente nazionale di  TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR e CLAUDIO DONATI, Segretario Generale dell’Associazione, ha affrontato con una numerosa e vivace partecipazione di imprenditori, i temi cruciali della crisi che il trasporto su strada si trova ormai da troppo tempo a vivere.

Gli argomenti su cui si è maggiormente incentrata la discussione, sono stati, ovviamente, quelli che, proprio in queste settimane, affliggono in modo particolare la categoria, ad iniziare dalle conseguenze di alcune incredibili norme introdotte rene temente nel Codice della Strada.

Si tratta di norme talmente assurde da rischiare, sommandosi ai guasti della crisi finanziaria, di dare il colpo di grazia all’attività quotidiana dei trasportatori napoletani.

L’Assemblea ha discusso a lungo della  TARIFFA MINIMA DI SICUREZZA.

Si tratta, purtroppo, di un tema ormai perfino “vecchio”, ma che continua a suscitare grande interesse e consenso tra gli autotrasportatori. Soprattutto tra quelli, intervenuti non per caso all’Assemblea di TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR, che si autodefiniscono “QUELLI NON ANCORA RASSEGNATI”.

Forte è la voglia, espressa dall’Assemblea, di farsi ascoltare da una committenza accusata di provocare, troppo spesso, una vergognosa guerra tra poveri, imponendo una gara continua al massimo ribasso che blocca i margini di crescita non soltanto delle imprese del settore, ma di ampie fette dell’economia partenopea.

E proprio a tal proposito - ultimo, ma non per ordina di importanza -  l’Assemblea ha affrontato il tema dell’accordo di giugno, siglato “A NOME DEI TRASPORTATORI”  da tutte le Associazioni storiche del settore.

Accordo che invece, secondo i partecipanti all’Assemblea di TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR, è stato raggiunto e sottoscritto all’insaputa della stragrande maggioranza della categoria.

Una categoria che, giornoi dopo giorno, deve fare i conti con una realtà opprimente, carica di continui problemi e ben lontana dallo scenario ottimistico disegnato dall’accordo.

Per questo, della pace sociale accordata al Governo sino a dicembre 2011, i trasportatori napoletani non riescono a comprendere, in alcun modo, l’utilità.

Al contrario, secondo gli intervenuti, la stragrande maggioranza dei trasportatori è pronta a scendere in lotta per tutelare i propri diritti, da troppo tempo sottoposti allo strapotere della committenza.

Infine, l’Assemblea ha provveduto ad eleggere il nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione Provinciale di napoli di TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR.

GIOVANNI VISCOVO è stato così eletto nuovo Presidente dell’Associazione napoletana, mentre GIOVANNI VELOTTO ne è il VicePresidente e i colleghi NICOLA DE MICCO, ARMANDO ESPOSITO E GIACOMO RICCARDO, formano il nuovo Consiglio Provinciale.

Ultima modifica il Venerdì, 19 Novembre 2010 03:13

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008
Termini e condizioni d'utilizzo

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution