Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

A COLLEFERRO, il 23 ottobre, l'Assemblea di TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR con i trasportatori di Roma e del Lazio

Ancora un appuntamento per parlare con i trasportatori del pessimo accordo di giugno, delle assurdità del codice della strada e, soprattutto, per ribadire che TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR è al fianco delle imprese per una reale riforma del settore e per un diverso e più equilibrato rapporto con la committenza.

E' diventato ormai legge dello Stato, l’accordo che, lo scorso 17 giugno, il Governo ha firmato con alcune Associazioni dell’autotrasporto.

Si tratta di norme su cui abbiamo espresso, sin dal primo momento, un giudizio negativo in quanto non le riteniamo in grado di modificare in alcun modo la drammatica situazione in cui versa il settore e di rafforzare il potere contrattuale dell’autotrasporto nei confronti della committenza.

Ulteriore prova al riguardo è costituita dall’art 202 del Nuovo Codice della Strada, che prevede il fermo amministrativo del veicolo, in assenza dell’immediato pagamento della sanzione.

Si tratta di una norma punitiva e incostituzionale, contro cui Assotir ha lanciato una raccolta di firme per la sua modifica, che si concluderà entro il mese di ottobre.

E' su questi argomenti, che molti autotrasportatori non conoscono e che le altre Associazioni si guardanop bene dal far loro conoscere, che TRANSFRIGOROUTE ITALI ASSOTIR, l'Associazione che è nata per rappresentare e tutelare gli interessi dell'autotrasporto, ha convocato un’Assemblea dei trasportatori di Roma e del Lazio.

L'Assemblea si svolgerà
SABATO 23 ottobre, alle ore 10,
presso il Ristorante “LA NOCE”, in Via Casilina, 24 – 00037 Segni

All'o.d.g.:

  • L'Iniziativa di T.I. ASSOTIR per una vera Tariffa minima di sicurezza

  • Cosa cambia per l'autotrasporto dopo l'Accordo di Giugno?

  • Il nuovo Codice della strada e la criminalizzazione dell'autotrasporto

  • Le proposte di Transfrigoroute Italia Assotir per Il rilancio del settore

All’iniziativa sono stati invitati i Parlamentari, gli amministratori regionali e locali della zona.

Autotrasportatori partecipate in massa!

Ultima modifica il Giovedì, 14 Ottobre 2010 21:02

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008
Termini e condizioni d'utilizzo

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution