Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Articoli filtrati per data: Agosto 2018

spagna 533x400Il governo spagnolo, nella persona del Ministro del Lavoro, Magdalena Valerio, ha formalizzato l’istituzione di un particolare registro mediante il quale le imprese dovranno annotare i lavoratori autonomi che utilizzano quasi esclusivamente in regime di subappalto, ovvero coloro che maturano un reddito che, per il 75%, scaturisce da rapporti di lavoro con una singola impresa.  

La novità introdotta dall’esecutivo di Madrid comporterà come conseguenza, per questa tipologia di lavoratori, il passaggio ad uno status di “falso lavoratore autonomo” determinando così, per tutti coloro che rientrano in questa categoria, una serie di effetti in materia di ferie (spetteranno loro 18 giorni l’anno) e di congedo di maternità e paternità.

Pubblicato in News

formazione È stato finalmente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.184 del 9 agosto 2018 il Decreto ministeriale, dell’8 maggio scorso, che permette alle aziende di autotrasporto di richiedere i contributi per la formazione professionale.

Per la corrente annualità, così come accaduto lo scorso anno, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha stanziato la somma di 9,6 milioni di euro, al fine di erogare contributi a favore delle imprese di autotrasporto che vogliano attuare programmi di formazione professionale.

Secondo quanto stabilito dal Decreto in oggetto, tutte le imprese di autotrasporto, che ne hanno diritto, potranno presentare domanda, esclusivamente in formato elettronico e sottoscritta con firma digitale dal rappresentante legale dell'impresa, del consorzio o della cooperativa richiedente, a partire dal prossimo 25 settembre fino al termine perentorio del 29 ottobre 2018.

Pubblicato in News

Donati nuovaA seguito dell’emergenza determinatasi sull’area genovese per il crollo del ponte Morandi, è indispensabile che le istituzioni, in modo concorde e coordinato, assumano con grande tempestività, misure coerenti, per alleviare il pesante disagio a cui l’intera realtà geografica è sottoposta”, ha dichiarato il Segretario generale di Assotir, Claudio Donati.

Nessuno si aspetta miracoli  - ha proseguito Donati - ma alcune cose possono e debbono essere fatte da subito, ad iniziare dall’immediata sospensione del pagamento dei pedaggi autostradali da parte dei trasportatori sulle tratte divenute “obbligatorie” proprio a causa del dissesto delle infrastrutture. Ci sembra, inoltre, un’ottima idea, quella avanzata dal presidente della Confartigianato Trasporti, Amedeo Genedani, di chiedere la deroga all’applicazione del Regolamento UE 561/2006, che riguarda i vincoli dei tempi di guida e di riposo dei conducenti degli autoveicoli”.

Pubblicato in News

costi di riferimentoIl Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione al netto di Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, relativo al mese di settembre 2018, basato sui dati di costo al consumo del gasolio nel mese di agosto 2018.  

Il prezzo totale al consumo del gasolio a giugno 2018 è stato rilevato, come sempre, dal MISE e risulta essere pari, per 1.000 litri, a €1.507,16.

Il prezzo risulta in leggerissima diminuzione rispetto al mese precedente, seppur è ancora ben lontano dai valori di marzo scorso, risultati i più bassi da inizio 2018.

Sulla base di tali variabili, il costo del trasporto - da calcolarsi per il mese di luglio, risulta essere:

  • veicoli di massa complessiva a pieno carico fino a 7,5 ton.: € 1,235/litro, al netto dell'Iva; 
  • veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 ton.: € 1,021/litro, al netto dell'Iva e del rimborso parziale delle accise.
Pubblicato in News

costi di riferimentoIl Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione al netto di Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, relativo al mese di agosto 2018, basato sui dati di costo al consumo del gasolio nel mese di luglio 2018.  

Il prezzo totale al consumo del gasolio a giugno 2018 è stato rilevato, come sempre, dal MISE e risulta essere pari, per 1.000 litri, a €1.508,74.

Il prezzo risulta in leggera diminuzione rispetto al mese precedente, seppur è ancora ben lontano dai valori di marzo scorso, risultati i più bassi da inizio 2018.

Sulla base di tali variabili, il costo del trasporto - da calcolarsi per il mese di luglio, risulta essere:

  • veicoli di massa complessiva a pieno carico fino a 7,5 ton.: € 1,236/litro, al netto dell'Iva; 
  • veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 ton.: € 1,022/litro, al netto dell'Iva e del rimborso parziale delle accise.
Pubblicato in News

Sul gravissimo incidente avvenuto ieri nel tratto autostradale che attraversa Borgo Panigale, Claudio Donati, Segretario Generale di Assotir, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Di fronte al tragico incidente di Borgo Panigale vogliamo esprimere come Associazione di categoria vicinanza ai familiari della vittima e solidarietà alle persone coinvolte.

Sul merito della dinamica dell’incidente attendiamo l’esito delle indagini che sono in corso; quello che invece, certamente, possiamo affermare è che la sicurezza è un valore assoluto che richiama tutti al massimo delle responsabilità.

Per quello che ci riguarda, come Associazione, cogliamo anche questa tragica occasione per ribadire che la sicurezza non può essere considerata in nessun caso materia di negoziazione commerciale”.

Pubblicato in News

investimentiIl Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con nota del 2 agosto 2018 (scaricabile in allegato), ha fornito dei chiarimenti in merito alla finanziabilità degli investimenti riguardanti i veicoli CNG superiori alle 16 tonnellate che, con il Decreto n.221 del 20 aprile scorso, restavano inspiegabilmente esclusi, sollevando così  perplessità tra gli addetti ai lavori e le case costruttrici.

Nella nota, a firma del Direttore Generale, Antonio Parente, viene chiarito che a causa di un refuso, questa tipologia di veicoli non risulterebbe incentivabile dal decreto sopracitato ma questo stato di cose non risponde alla ratio ne’ alle finalità del Decreto Investimenti.

Lo stesso dottor Parente ha poi risposto - con la nota che anch'esdsa potrete trovare in allegato - ad un quesito sollevato dalla Assoliquidi/Federchimica e dall'UNRAE specificando che sono incentivabili anche i veicoli cosiddetti "dual fuel LNG".

Pubblicato in News

Russia BelarusRiceviamo e pubblichiamo quanto comunicatoci dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Divisione 3 Trasporto Internazionale di merci in merito alla vicenda del blocco al transito sul confine bielorusso per accedere nei territori della Federazione Russa.

Gentilissimi,

a seguito della comunicazione in data di ieri, ricevo dall'IRU il seguente aggiornamento sul tema in oggetto che vi inoltro per completa informazione.

Nell'immediato non si dovrebbero, dunque, registrare blocchi e sanzioni, ma la questione rimane aperta.

 

Torneremo sul tema in attesa di ulteriori aggiornamenti.

Pubblicato in News

Garante per la protezione dei dati personaliLo scorso 28 giugno 2018 il Garante per la Privacy ha pubblicato un chiarimento (scaricabile in allegato) in materia di localizzazione dei veicoli aziendali tramite dispositivi GPS, che contiene alcune delucidazioni sulle formalità connesse all’utilizzo di questi sistemi.

Con tale chiarimento il Garante ha imposto alla società che offre il servizio di geolocalizzazione e all’impresa utilizzatrice di adottare quelle cautele volte a rendere l’utilizzo conforme con le norme sulla privacy.

Pubblicato in News

inlL’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha precisato, con nota n.620/2018, che il divieto di pagamento in contanti delle retribuzioni dei dipendenti si riferisce solo ed esclusivamente agli elementi della retribuzione.

Ciò significa che sono esenti dalla tracciabilità tutte le somme erogate dall’impresa ai dipendenti a diverso titolo, tra cui gli anticipi di cassa effettuati per spese che i lavoratori sostengono nell’interesse dell’impresa stessa e nell’esecuzione della prestazione lavorative, come ad esempio il rimborso spese di viaggio, vitto e alloggio.

Pubblicato in News
Pagina 1 di 2

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008
Termini e condizioni d'utilizzo

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution