Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Albo Autotrasporto: riparte la certificazione di qualità per le merci sensibili

Il Comitato Centrale dell’Albo degli Autotrasportatori, con delibere 2 e 3 del 6 maggio 2021, ha rinnovato la possibilità di certificare la qualità, secondo quanto previsto dalla legge 32 del 2005, dal decreto legislativo 286/2005 e dal decreto dirigenziale 17 febbraio 2006, delle imprese che svolgono i seguenti servizi di trasporto:

  • Merci pericolose
  • Derrate deperibili
  • Rifiuti industriali
  • Prodotti farmaceutici

La possibilità di certificare la qualità delle imprese di autotrasporto era terminata con l’ultima delibera del 2013 e con lo scadere dei certificati triennali rilasciati dagli organi accreditati.

Con le nuove delibere sono stati definiti:

  • i requisiti in materia di certificazione delle menzionate imprese, con il codice di pratica da rispettare per il sistema di gestione della sicurezza nell’autotrasporto (delibera n. 2 e relativi allegati);
  • il Regolamento per la qualificazione degli ispettori, per l’accreditamento degli Organismi di Certificazione della Norma Tecnica denominata “Codice di pratica (delibera n. 3 e suoi allegati).

 

Nel rinviare ad una lettura più attenta le imprese interessate, ricordiamo che le delibere sono valide per almeno un triennio e sono pienamente operative.

 

 

Ultima modifica il Domenica, 06 Giugno 2021 12:50

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Villa San Giovanni, 18 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook



INFORMATIVA PRIVACY

Termini e condizioni d'utilizzo

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution