Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Nuova Sabatini:il MISE chiarisce sulle nuove modalità di erogazione della misura

Come già anticipato in una precedente news, la Legge di Bilancio 2021 ha previsto l’erogazione del contributo “Nuova Sabatini” in un’unica soluzione anche in presenza di finanziamenti deliberati di importo superiore ai 200.000 euro per le domande presentate dalle imprese alle banche e agli intermediari finanziari dal 1° gennaio 2021.

Tale modalità di erogazione, come noto, rappresenta una novità rispetto al recente passato quando il meccanismo di funzionamento della Nuova Sabatini era basato su una ripartizione in 6 annualità di contributo in conto interessi erogato dal Ministero dello Sviluppo Economico (10% del totale erogato il primato anno, 20% dal secondo al quinto anno ed il 10% per il sesto ed ultimo anno).

Con circolare n.434 del 10 febbraio 2021 il MISE ha evidenziato che per le domande di accesso alla Nuova Sabatini antecedenti il 1° gennaio 2021, il contributo viene erogato in un’unica soluzione solo per gli per gli importi dei finanziamenti già noti, e quindi:

  • fino a 100.000 €, per le domande presentate dal 1° maggio 2019 e fino al 16 luglio 2020;
  • fino a 200.000 €, per le istanze presentate dal 17 luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2020.

Al di là di questi casi, perciò, il contributo continua ad essere erogato in quote annuali secondo il piano temporale, riportato nel provvedimento di concessione, che si esaurisce entro il sesto anno dalla data di ultimazione dell’investimento, in funzione anche delle risorse di bilancio annualmente disponibili in base alle autorizzazioni di spesa disposte sulla misura.

Ricordiamo, infine, che per le domande presentate dal 1°gennaio 2021, l’erogazione in un’unica soluzione è comunque subordinata al rispetto dei limiti dell’effettiva disponibilità di cassa che, stando a quanto previsto dalla citata Legge di Bilancio, è stata incrementata per ulteriori 307 milioni di euro.

Ultima modifica il Mercoledì, 24 Febbraio 2021 14:57

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Villa San Giovanni, 18 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook



INFORMATIVA PRIVACY

Termini e condizioni d'utilizzo

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution