Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Eccezionali: arrivano chiarimenti sulla proroga di validità delle autorizzazioni

Al fine di sgomberare il campo da dubbi o errate interpretazioni, la Direzione Generale per la sicurezza stradale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con nota n.7431 del 14 ottobre 2020, ha chiarito in maniera inequivocabile, rispetto alla durata della proroga delle autorizzazioni ai trasporti eccezionali in scadenza tra il 31 gennaio ed il 31 luglio 2020, che la stessa terminerà in data 29 ottobre 2020 (ovvero 90 giorni dal 31 Luglio scorso che rappresenta la data fissata inizialmente dal Governo per la fine dello stato di emergenza dovuto al Covid-19).

La precisazione è stata fornita anche in virtù dei provvedimenti adottati a seguito delle successive proroghe dello stato di emergenza (l’ultimo dei quali è il decreto legge 125 del 7 ottobre, emanato dopo il rinvio al 31 gennaio 2021), tra le quali, in tema di scadenze delle autorizzazioni che possono beneficiare di questo differimento non figurano le proroghe previste dall’art. 103, comma 2 del decreto legge 18/2020 (Cura Italia), dove rientrano anche quelle relative ai trasporti eccezionali con scadenza compresa tra il 31 gennaio e il 31 luglio 2020. Tutto ciò comporta, quindi, che per queste ultime rimane valida la proroga iniziale al 29 ottobre 2020.

Ultima modifica il Giovedì, 15 Ottobre 2020 14:55

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008


Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook



INFORMATIVA PRIVACY

Termini e condizioni d'utilizzo

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution