Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

CIGD, arrivano novità sulle modalità di presentazione delle istanze

Sul proprio sito istituzionale il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociale ha comunicato che è in corso di registrazione il Decreto interministeriale n. 9/2020 con il quale, tra l'altro, viene disposto che i datori di lavoro - le cui unità produttive e o operative siano site in cinque o più di cinque regioni e abbiano già fatto richiesta del trattamento di CIG in deroga, ai sensi dell'articolo 22 del DL n. 18/2020, come convertito nella Legge n.27/2020 ma abbiano avuto un'autorizzazione per un periodo inferiore alle 9 settimane - presentano istanza al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per il completamento delle settimane fruibili, con le medesime modalità telematiche (CIGSonline) con cui hanno presentato la prima istanza.

Nel medesimo Decreto, viene, altresì, indicato che i datori di lavoro che abbiano già ottenuto una autorizzazione alla concessione del trattamento di CIG deroga dalla Regione competente, ovvero, da parte del Ministero in caso di aziende plurilocalizzate (unità produttive e o operative  siano site in cinque o più di cinque regioni) per un periodo complessivo di 9 settimane, presentano istanza per i periodi successivi fino ad una durata massima di  14 settimane direttamente all'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS).

 

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008


Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook



INFORMATIVA PRIVACY

Termini e condizioni d'utilizzo

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution