Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Assegni familiari:l'INPS fissa i nuovi importi di reddito per il periodo 31/07-20 - 30-06-21

Con la Circolare n. 60 del 21 maggio 2020 l'INPS ha definito i valori dei redditi che danno diritto agli assegni per il nucleo familiare validi per il periodo 31/07/2020 - 30/06/2021.

I nuovi livelli di reddito sono figli della legge 13 maggio 1988, n. 153, che stabilisce che i livelli di reddito familiare ai fini della corresponsione dell'assegno per il nucleo familiare siano rivalutati annualmente, con effetto dal 1° luglio di ciascun anno, in misura pari alla variazione dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, calcolato dall'ISTAT, intervenuta tra l'anno di riferimento dei redditi per la corresponsione dell'assegno e l'anno immediatamente precedente.

La variazione percentuale dell'indice dei prezzi al consumo calcolata dall’ISTAT tra l'anno 2018 e l'anno 2019 è risultata pari allo 0,5 per cento.

In relazione a quanto sopra,l'INPS con la Circolare n. 60 del 21 maggio 2020,  ha rivalutato i livelli di reddito delle tabelle contenenti gli importi mensili degli assegni per il nucleo familiare, in vigore per il periodo 1° luglio 2020 – 30 giugno 2021.

Le tabelle sono disponibili in allegato alla predetta Circolare.

Ultima modifica il Venerdì, 22 Maggio 2020 19:11

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008


Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook



INFORMATIVA PRIVACY

Termini e condizioni d'utilizzo

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution