Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Tispol, a partire dal 22 luglio 2019 tornano i controlli sulle strade europee

Da lunedì 22 a domenica 28 luglio 2019 si terrà la nuova campagna "Truck and Bus" di controlli sulle strade europee di TISPOL, il network delle Polizie Stradali.  Più nel dettaglio la nuova campagna di controlli riguarderà:

Funzionamento dell'esecuzione di camion e autobus

Dal 22 al 28 luglio

Questa operazione vedrà gli agenti di polizia svolgere una vasta gamma di ispezioni di sicurezza che si concentrano su eccesso di velocità, alcol, droghe, uso delle cinture, violazioni del tachigrafo, eccesso di peso, carico pericoloso e reati documentali.

Negli anni precedenti, sono stati rilevati oltre 30.000 reati durante i sette giorni dell'operazione.

Ci impegniamo a strade più sicure e più sicure in tutta Europa. Sappiamo che la maggior parte dei camionisti e degli operatori è orgogliosa della qualità e della sicurezza del proprio lavoro e ci impegniamo a sostenerli.

Tuttavia, rimane una percentuale di operatori meno scrupolosi, che mettono prima i profitti e chi taglierà le curve di sicurezza nel processo. È contro di essi che i nostri sforzi sono focalizzati. Stiamo anche lavorando per garantire un'applicazione più coerente delle leggi vigenti in materia di sicurezza dei veicoli commerciali di grandi dimensioni.

 

Operazione di applicazione della velocità

12 al 18 agosto

Durante questa operazione, gli ufficiali utilizzeranno una serie di metodi di rilevamento della velocità su tutti i tipi di strada. Lo scopo dell'operazione è quello di aumentare la consapevolezza dei pericoli di eccesso di velocità e di ricordare ai conducenti i benefici per tutti gli utenti della strada della guida a velocità che sono sia legali che appropriate.

Esortiamo tutti i conducenti a sfidare il loro atteggiamento verso l'eccesso di velocità. Chiunque crede ancora che l'eccesso di velocità sia un reato banale deve ripensarci. Questo perché una velocità eccessiva o inappropriata ha un impatto singolarmente devastante sulla sicurezza degli utenti della strada, aumentando sia il rischio di incidente che la gravità delle conseguenze.

Si stima che l'eccesso di velocità contribuisca a un terzo di tutti gli incidenti che causano la morte, ed è il fattore di contribuzione più importante per i decessi e le lesioni gravi. L'operazione TISPOL simile negli anni precedenti ha registrato più di 500.000 rilevazioni. Ma individuare i conducenti offensivi non è l'obiettivo; la vera misura del successo di questa operazione sarebbe il 100% di conformità ai li

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008
Termini e condizioni d'utilizzo

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution