Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Pedaggi, il C.C. dell’albo approva le percentuali di sconto per i transiti 2018

Il Comitato Centrale dell’Albo degli Autotrasportatori nella seduta del 29 maggio scorso ha approvato due delibere riguardanti le riduzioni compensate dei pedaggi autostradali riferiti ai transiti effettuati per l’annualità 2018.

Con la prima delibera sono state approvate le risorse destinate per l’annualità 2018 con le relative percentuali di sconto applicate tenendo conto sia del volume di fatturato prodotto dall’impresa o dal raggruppamento di imprese sia dalla classe ecologica di appartenenza dei veicoli; nella seconda, invece, il Comitato Centrale ha provveduto a stabilire le procedure per presentare le domande relative ai transiti autostradali effettuati per l’annualità 2018.

Sotto quest’ultimo profilo, il Comitato Centrale, rispondendo all’esigenza di premiare i mezzi meno inquinanti nell’assegnazione delle percentuali di sconto più alte, ha stabilito nello specifico due fasi per presentare, a pena di inammissibilità, le domande inerenti le riduzioni compensate pedaggi per il 2018:

  • Sarà possibile adempiere alla prima fase, riguardante la prenotazione della domanda, dalle ore 9,00 del 10 giugno 2019 alle ore 14,00 del 27 giugno 2019;
  • Per adempiere invece alla seconda fase (riguardante l’inserimento dei dati relativi alla domanda, la firma e l’invio della stessa) il periodo di riferimento sarà quello compreso tra le ore 9,00 del 10 luglio 2019 e le ore 14,00 del 9 agosto 2019.

Di seguito si riporta la tabella riassuntiva delle percentuali teoriche di sconto applicabili ai transiti autostradali effettuati nell’annualità 2018:

FATTURATO

(in Euro)

CLASSE

VEICOLO

PERCENTUALE RIDUZIONE (%)

 

200.000-400.000

Euro V

o superiore o con alimentazione alternativa

 

5

Euro IV

2

Euro III

1

 

 

 

 

400.001-1.200.000

Euro V

o superiore o con alimentazione alternativa

 

7

Euro IV

4

Euro III

2

 

 

 

 

1.200.001-2.500.000

Euro V

o superiore o con alimentazione alternativa

 

9

Euro IV

6

Euro III

3

 

 

 

 

 

2.500.001-5.000.000

Euro V

o superiore o con alimentazione alternativa

 

11

Euro IV

8

Euro III

4

 

 

 

 

 

Oltre 5.000.000

Euro V

o superiore o con alimentazione alternativa

 

13

Euro IV

9

Euro III

5

 Si sottolinea, infine, che per il via libero definitivo alle delibere approvate dal Comitato Centrale dell'Albo si attende, da parte del Governo, l'approvazione del Decreto inerente la ripartizione delle risorse destinate all'Autotrasporto.

 

 

 

Ultima modifica il Lunedì, 03 Giugno 2019 10:16

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008
Termini e condizioni d'utilizzo

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution