Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione al netto di Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, relativo al mese di giugno 2019, basato sui dati di costo al consumo del gasolio nel mese di maggio scorso.  

Era dalla approvazione dell'articolo 1, commi 919-924, della legge n. 205 del 2017 che molti consorziati o soci di coop a proprietà divisa si erano trovati di fronte ad un rebus infernale.

La Risposta n. 189 del 12 giugno 2019, della Divisione Contribuenti - Direzione Centrale Piccole e Medie Imprese dell'Agenzia delle Entrate risolve in modo positivo per i trasportatori la questione e fa tirare un sospiro di sollievo non soltanto ai soci, ma anche agli amministratori di centinaia di forme associative che avevano dovuto, in questi mesi, far fronte ad una infiità di lamentele e barcamenarsi tra rispetto della legge e necessità di salvaguardare i bilanci del socio e con essi quelli consortile.

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, con nota n.5398 dello scorso 10 giugno, ha fornito precisazioni rispetto al tema del distacco transnazionale di lavoratori quando questo venga eseguito da un’impresa stabilita in altro Paese dell’Unione Europea, presso una propria unità produttiva stabilita in Italia.

L’Inps, tramite la circolare n.86 dello scorso 11 giugno, ha reso note le nuove modalità da seguire per presentare le richieste di rilascio del modello A1 che, come ormai noto, rappresenta il documento che certifica la legislazione di sicurezza sociale applicabile al lavoratore quando questi svolga attività lavorativa in uno dei Paesi dell’Unione Europea, dello Spazio Economico Europeo (Liechtenstein, Islanda e Norvegia) o in Svizzera, diverso da quello di provenienza.

Come avevamo anticipato con una precedente news, Assotir e le altre Associazioni dell’Autotrasporto hanno inviato una richiesta di incontro urgente ad Assologistica, Fedespedi, Federagenti, Confitarma e Assarmatori per avviare una interlocuzione costruttiva al fine di risolvere le numerose criticità a cui devono far fronte, ormai da tempo, le imprese di trasporto che operano nel settore dei container.

La Direzione Generale della Motorizzazione, con circolare n.18559/23.18.3 del 7 giugno scorso, ha riepilogato, in unico testo, tutte le disposizioni in dettaglio ed i chiarimenti forniti fino ad ora in merito alla disciplina della Carta di Qualificazione del Conducente (CQC).

Nella riunione del 5 giugno scorso, il Comitato Esecutivo di Unatras (Unione Nazionale Associazioni dell’Autotrasporto Merci) ha sottoscritto una richiesta al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, on. Danilo Toninelli, affinché il Governo intervenga con le opportune misure per incentivare la competitività e la crescita delle imprese di autotrasporto italiane.

L’Agenzia per le infrastrutture slovena ha reso noto che, a partire dal 1° giugno prossimo, scatteranno nuove limitazioni riguardanti il traffico merci sulle strade principali di Jelšane -Postojna (G1-6) e Starod – Kozina (G1-7) e su alcune delle strade principali e regionali della zona nord orientale del Paese.

Il Comitato Centrale dell’Albo degli Autotrasportatori nella seduta del 29 maggio scorso ha approvato due delibere riguardanti le riduzioni compensate dei pedaggi autostradali riferiti ai transiti effettuati per l’annualità 2018.

Pagina 1 di 117

Cerca

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008
Termini e condizioni d'utilizzo

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution