Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Assotir Toscana:successo per il convengo L’Autotrasporto incontra le Istituzioni

Si è tenuto lo scorso sabato 12 settembre, nella splendida cornice di Villa Sonnino, a San Miniato (PI), il convegno organizzato dalla sede interprovinciale di Pisa-Lucca e Massa dal titolo “L’Autotrasporto incontra le Istituzioni”.

L’evento si è caratterizzato per la forte presenza e coinvolgimento dei trasportatori, giunti dai diversi territori della Toscana, e non solo, nonostante le norme relative al distanziamento sociale e all’utilizzo delle mascherine per contrastare l’epidemia di coronavirus.

Prestigioso è stato il parterre delle Istituzioni e della politica che ha partecipato ai lavori del convegno: il Sindaco di San Miniato, Simone Giglioli, il candidato Governatore alla Regione Toscana per il centrosinistra, Eugenio Giani, l’attuale Presidente della Commissione Toscana Costiera della Regione e candidato consigliere regionale, Antonio Mazzeo, la candidata consigliere regionale per il centrosinistra, nonché vicesindaco di Bientina, Barbara Frosini ed il candidato consigliere alla Regione toscana per il centrodestra, Gabriele Genuino, in sostituzione del candidato Governatore Susanna Ceccardi che per problemi familiare non ha potuto partecipare alla nostra iniziativa.

Per Assotir, invece, erano presenti i componenti del Direttivo interprovinciale di Pisa-Lucca e Massa, guidato dal Presidente Giovanni Capecchi, la Presidente Nazionale, nonché autotrasportatrice della provincia di Grosseto, Anna Vita Manigrasso ed il Segretario Generale, Claudio Donati.

I lavori della giornata sono stati aperti dalla Presidente Manigrasso con i saluti ai presenti in sala, ringraziando in particolar modo i trasportatori per l’interesse dimostrato nei confronti dell’iniziativa e tutti gli ospiti politici ed istituzionali che nel corso della giornata sono intervenuti.

La parola è passata al Sindaco di San Miniato, Simone Giglioli, che in qualità di primo cittadino della località che ha ospitato il convegno di Assotir ha fatto gli onori di casa, ha ricordato la collaborazione che si è instaurata nel tempo tra il comune di San Miniato e la nostra Associazione e ha colto questa occasione per ringraziare pubblicamente tutti gli autotrasportatori per l’esemplare lavoro svolto durante i mesi di lockdown.

La mattinata è poi proseguita con l’arrivo del candidato Governatore per il centrosinistra, Eugenio Giani, che è stato intervistato dal Segretario Generale Donati su temi di interesse strettamente correlati alle competenze della Regione Toscana. Durante il dibattito si è discusso su temi come: la difficoltà a formare e reperire sul mercato autisti professionali, la mancanza di aree di sosta sicure per i mezzi pesanti, le difficoltà connesse al rinnovo del parco veicolare delle imprese, le criticità riguardanti la FI-PI-LI e la richiesta di aprire un tavolo di concertazione in cui vengano evidenziate e discusse le criticità e le numerose esigenze dei trasportatori.

Giani durante l’intervista ha preso l’impegno, sotto quest’ ultimo profilo, a discutere le tematiche che riguardano il nostro settore coinvolgendo autotrasportatori e committenti in un unico tavolo, smentendo poi, senza utilizzare mezzi termini, l’ipotesi di dirottare tutto il traffico pesante dalla FI-PI-LI alla Firenze Mare che produrrebbe danni in termini di tempi e costi inqualificabili per la categoria.

Il convegno è proseguito con il confronto con il candidato consigliere regionale, Antonio Mazzeo, che ha spiegato i progetti di rilancio dei porti di Livorno e Piombino, proposti dalla coalizione di centrosinistra, ed il progetto riguardante la creazione di una società pubblica (Autostrade Toscane Spa) per la gestione, manutenzione e sviluppo della FI-PI-LI. La candidata consigliere, Barbara Frosini, invece, ha sottolineato come le risorse che proverranno dall’Europa, tramite il Recovery Found, potranno essere utilizzate anche per aiutare le imprese di trasporto per il rinnovo del parco mezzi, magari pensando a dei progetti di finanziamento regionali.

La giornata doveva proseguire con la presenza del Sindaco della Città Metropolitana di Firenze, Dario Nardella, che per impegni istituzionali non ha potuto partecipare al nostro convegno ma che, nella giornata precedente, aveva in ogni caso annunciato che una delegazione di Assotir verrà convocata, quanto prim,a in Città Metropolitana per discutere e risolvere la vicenda delle centinaia di verbali elevati, tramite due autovelox, lungo la FI-PI-LI, in pieno periodo di lockdown, a danno delle imprese di trasporto merci.

Nel pomeriggio sulle stesse domande poste durante la mattinata a Giani, il Segretario Donati ha intervistato Gabriele Genuino, candidato consigliere alla Regione Toscana che ha sostituito la candidata Governatore per il centrodestra, Susanna Ceccardi, impossibilitata a partecipare a causa di problemi familiari.

Genuino ha sottolineato come le risorse del Recovery Found dovranno essere investite su progetti settoriali e locali di immediata realizzazione; sotto questo profilo potranno e dovranno rientrare, a suo avviso, sia il discorso dei contributi per aiutare le imprese di trasporto a rinnovare il parco macchine con mezzi nuovi ed ecocompatibili, sia le migliorie infrastrutturali che dovranno essere realizzate non solo per quanto riguarda la FI-PI-LI ma anche le altre arterie di comunicazione toscane.

Quanto alla richiesta di un tavolo di concertazione, Genuino ha preso l’impegno, in caso di vittoria della sua coalizione, di aprire un confronto non solamente tra trasportatori e committenti ma anche coinvolgendo forze di polizia, agenzie delle dogane e delle entrate, ispettorato del lavoro, etc, al fine di far rispettare i principi di regolarità e trasparenza in un settore fondamentale come l’autotrasporto merci.

A conclusione dei lavori, la Presidente Manigrasso ha sottolineato l’importanza del convegno realizzato dalla sede di Pisa-Lucca e Massa, ringraziando i colleghi per l’organizzazione e l’ottima riuscita dell’evento sottolineando che, indipendentemente da chi sarà il prossimo Governatore della Regione Toscana, Assotir darà battaglia affinché gli impegni presi dai candidati, in questa giornata, di fronte alla categoria,si trasformino da promesse a fatti concreti.

Ultima modifica il Lunedì, 14 Settembre 2020 15:34

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008


Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook



INFORMATIVA PRIVACY

Termini e condizioni d'utilizzo

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution

Please publish modules in offcanvas position.