Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Distacco in Francia ??? Fine del contributo di 40 euro per dipendente !!

Distacco in Francia ??? Fine del contributo di 40 euro per dipendente !!

L'UNOSTRA, Associazione delle PMI dell'autotrasporto francese che è...

Dal 1 luglio, niente più contanti per le retribuzioni

Dal 1 luglio, niente più contanti per le retribuzioni

Dal 1° Luglio 2018 ai datori di lavoro ed ai committenti sarà...

Lavoratori svantaggiati: Minlavoro aggiorna le definizioni

Lavoratori svantaggiati: Minlavoro aggiorna le definizioni

Il Ministero del lavoro ha finalmente pubblicato, lo scorso 9...

Contributi previdenziali 2018: l'INPS fissa quelli per artigiani e commerciani

Contributi previdenziali 2018: l'INPS fissa quelli per artigiani e commerciani

Con la Circolare n. 27 del 12 febbraio 2018, la Direzione Centrale...

  • Distacco in Francia ??? Fine del contributo di 40 euro per dipendente !!

    Venerdì, 16 Febbraio 2018 18:06
  • Francia. per i veicoli o soste in sicurezza e, su strade ed aree di sosta, per non più di 12 orein...

    Venerdì, 16 Febbraio 2018 17:23
  • Dal 1 luglio, niente più contanti per le retribuzioni

    Venerdì, 16 Febbraio 2018 16:33
  • Lavoratori svantaggiati: Minlavoro aggiorna le definizioni

    Venerdì, 16 Febbraio 2018 00:34
  • Contributi previdenziali 2018: l'INPS fissa quelli per artigiani e commerciani

    Giovedì, 15 Febbraio 2018 23:13
  • L'INL riconferma che la maggiore rappresentatività è fondamentale per le relazioni sindacali. Ora...

    Giovedì, 15 Febbraio 2018 22:11

Assotir al 3° Congresso Nazionale: Con la conferma della Manigrasso alla Presidenza e Donati alla Segreteria Generale, pronti a proporre a Governo e Politica un cambio di passo decisivo per l’autotrasporto

congressoSi è svolto lo scorso 25 novembre presso la cornice dello Sheraton Golf Hotel Parco De’ Medici di Roma il 3° Congresso Nazionale di Assotir contrassegnato dallo slogan “Più Forti della Crisi, pronti a costruire insieme il nostro futuro”, durante il quale sono stati rinnovati gli organi dirigenti dell’Associazione ed è stata rieletta Presidente, all’unanimità, Anna Vita Manigrasso, e nominato Segretario Generale, Claudio Donati; entrambi, visto anche le modifiche statutarie apportate all’associazione, resteranno in carica per i prossimi quattro anni.

Gli Organi Dirigenti di Assotir dopo i lavori del 3° Congresso Nazionale

 

Presidente Nazionale: Anna Vita Manigrasso 
 
Consiglio di Presidenza: Anna Vita Manigrasso, Prof. Giuseppe Bulla (Vicepresidente), Giuseppe Forgione (Vicepresidente), Giuseppe Camillo, Alfonso Cassani, Pietro Castelli, Alberto Giordano, Enrico Milani, Rosa Maria Pepponi, Piero Pezzetta, Roberto Pulimanti. 
 
Consiglio Direttivo:Manigrasso Anna Vita, Cassani Alfonso, Castelli Pietro, Costanzo Patrizia, Di Berardino Roberto, Spinozzi Luciano, Doganieri Giuseppe, Forgione Giuseppe, Fragapane Concetta, Giordano Alberto, Milani Enrico, Pepponi Rosa Maria, Zuccaro Santo, Sciagura Salvatore, Mollo Franco, Caruso Marcella, Lorenzi Alessandro, Genovese Carmelo, Camillo Giuseppe, Bulla Giuseppe, Di Carlo Federico, Barbati Alessia, Ceccarelli Giancarlo, Spagnoletta Augusto, Loria Peppino, Maccari Vitaliano, Sartoretti Paolo, Martini Domenico, Pulimanti Roberto, Pezzetta Piero, Quartieroni Maurizio, Zucca Mario, D’Andrea Gennarino, Attanasio Alfonso, Pica Gianpaolo, Rinaldi Roberto.
 
Collegio dei Garanti: Presidente Avv. Fabrizio Allegrezza, membri: Achille Rossi, Gabriella Ferlito. 
 
Revisore unico dei conti: Dott. Stefano Minelli
 
Segretario Generale: Claudio Donati
 
 

UN CONGRESSO O UNA FESTA?

congressoLa svolgimento del nostro terzo congresso nazionale ha registrato, a detta di molti, un indubbio successo, non solo organizzativo, ma anche di contenuti. Una conferma, se vogliamo, sta nei nuovi organismi dirigenti eletti, fortemente improntati al cambiamento, ma senza strappi, con un eccellente equilibrio tra storia e futuro della nostra associazione. Sarà un trend che  manterremo durante il corso del nuovo mandato, favorendo in ogni occasione possibile rinnovamento e innovazione.

Abbiamo provato a cambiare anche rispetto alla liturgia che vuole nei nostri consessi la passerella della Politica. La nostra scelta è stata quella di far discutere (e, magari, trovare qualche punto di sintesi) le varie associazioni dell’autotrasporto, per costruire, anche  nell’immediato, un percorso comune di una qualche maggiore consistenza, rispetto al tira e molla con il Governo di turno, sempre e solo, sulle risorse. Siamo partiti da UNATRAS e, non poteva essere diversamente. Il confronto con la Politica dovrebbe avvenire solo dopo aver raggiunto un’intesa all’interno delle Associazioni, per essere realmente efficace.

D’altra parte, è stata chiara la spinta all’unità che la categoria ha espresso. Sarebbe un grave errore dei gruppi dirigenti (ad iniziare da noi stessi), se  non sapessero ascoltare e dare risposta a questa richiesta.

Personalmente, sono rimasto favorevolmente colpito dagli apprezzamenti di alcuni ospiti, che hanno rimarcato il clima di grande serenità – qualcuno ha detto di “pulizia”-, che ha contraddistinto la nostra assise di due giorni, con oltre 160 imprenditori, che hanno seguito con grande attenzione ogni fase dei lavori.

Per quel che mi riguarda, voglio solo aggiungere che, di questi tempi, avere tanta e convinta partecipazione non è da considerare qualcosa di scontato. Aggiungerei che siamo felici del fatto che i nostri dirigenti abbiano vissuto  questo evento come un fatto positivamente coinvolgente , come un qualcosa di effettivamente interessante. Si è respirata un po’ l’aria della “casa del trasportatore”.

Del resto, noi avremo sempre di più bisogno del coinvolgimento dei nostri imprenditori. Non ad ogni costo, ovviamente, ma chi vorrà, ci darà una grande mano ( e forse la darà a se stesso) se parteciperà attivamente e liberamente alla attività di Assotir, a partire dalle prossime settimane. La strada della crescita passa di qui: dalla discussione e dalla condivisione dei temi, con la partecipazione attiva degli imprenditori.

Le nostre delegazioni, da oltre trenta province e dodici regioni d’Italia, hanno dato il segno concreto di un’associazione, la nostra, non solo molto cresciuta in questi ultimi tempi, ma con un respiro effettivamente nazionale.

Tutto ciò , a conferma della positività della strategia seguita in questi anni, che si è basata su una ricetta semplice: trasparenza, autonomia e serietà, non priva di un certo spirito solidaristico, come caratteristiche di un’associazione che deve, prima di tutto, essere uno “strumento” utile per i propri associati.

Concludendo, potremmo dire che le sfide che ci aspettano, che saranno assai dure, troveranno Assotir più forte e attrezzata, grazie alla legittimazione che, attraverso la verifica democratica più importante – il congresso, appunto - i delegati hanno confermato al nuovo gruppo dirigente, ad iniziare dalla nostra presidente Anna  Vita Manigrasso.

Insomma, una buona iniezione di fiducia ed uno stimolo energetico a procedere sulla strada fin qui percorsa.

Claudio Donati

 

NEWS INFRASTRUTTURE

Slovenia: si avvicina il 1 aprile e con esso l'avvio del sistema DarsGo per il pagamento dei pedaggi

DarsGoAvevamo già informato dettagliatamente i nostri lettori sin dallo scorso 15 novembre 2017, della decisione del Governo della Slovenia, di avviare un nuovo sistema di pagamento dei pedaggi denominato DarsGo.

Le informazioni che abbiamo dato allora risultano pienamente confermate dalla nota trasmessa al Governo italiano, in data 10 gennaio u.s., dall'Ambasciata della Repubblica di Slovenia al nostro Ministero degli Esteri e da questi diffusa alle Amministrazioni interessate.

La nota dell'Ambasciata slovena è in inglese, per cui, pur allegandola, consigliamo di leggerne il contenuto nella traduzione italiana, pubblicata il 15/11/2017 sul nostro sito.

 

AISCAT coordina i giorni di divieto per i trasporti eccezionali sulla rete autostradale

AISCAT logoCome ogni anno AISCAT – l’Associazione tra le società concessionarie delle Autostrade italiane - ha diramato una direttiva circa i divieti di circolazione specifici per i veicoli ed i trasporti eccezionali con lo scopo di coordinare e rendere omogenee le scelte che, tramite specifiche ordinanze, le singole società stanno effettuando sulla base del potere a loro concesso in questa materia dal Codice della Strada.

Pubblichiamo, in allegato, la direttiva AISCAT ed il relativo calendario.

Ricordiamo che i divieti non valgono per i mezzi d’opera che circolano entro i limiti legali di massa fissati dall’art. 10, comma 8 del C.d.S. 

NEWS SERVIZI

Sicurezza nei luoghi di lavoro, Trasfoservice organizza un corso nelle giornate del 24 marzo e del 7 aprile

corso trasfo

Distacco dei lavoratori, CON.SA.T vi assiste anche per i viaggi in Finlandia

FINLAND BUTTONCome per Francia, Germania, Austria, Belgio e Spagna, anche per la Finlandia CON.SA.T propone ai propri soci l’utilizzo di una piattaforma web e l’assistenza necessaria alla gestione delle problematiche burocratiche relative al distacco dei lavoratori.

Mediante l’utilizzo di username e password, per l’utente sarà possibile gestire in tutta autonomia gli adempimenti del caso dato che, anche la Finlandia, ha recepito la direttiva europea 2014/67/UE sul distacco transnazionale dei lavoratori, la cosiddetta “Direttiva Enforcement”.

Leggi tutto...

Conseguimento CQC: Anagnina Service, dal prossimo 23 gennaio 2018, avvierà un nuovo corso di formazione

anagninaL’Anagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente parte del SISTEMA ASSOTIR organizza corsi di formazione per il conseguimento della CQC (Carta di Qualificazione del Conducente) sia per il trasporto merci che per il trasporto persone.

Il corso, svolto presso la nostra sede in Via Cinquefrondi n. 61/a – Roma (RM) – 00173, inizierà a partire dal prossimo martedì 23 gennaio 2018.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Assotir Sicilia: Programma del Seminario sulla “Gestione della Sicurezza Stradale”

Locandina Convegno Sicurezza Stradale

COMUNICATO STAMPA

Salone del Consiglio della Camera di Commercio di Catania, Siracusa e Ragusa

Sabato 17 Febbraio 2018 ore 9.30

 

Seminario sulla “Gestione della Sicurezza Stradale”

 

Catania - Le criticità della viabilità siciliana, i tir e i veicoli industriali carichi di carburante e materiali pericolosi - raggruppati sotto la sigla ADR - che attraversano il versante jonico della Sicilia; le condizioni dell'autostrada Catania-Messina, sia nelle corsie normali sia nei tratti in galleria; e, ultimo ma non tale, l'accesso dei mezzi pesanti ai traghetti di Messina, impongono una riflessione a cui possa seguire una “Gestione della sicurezza stradale” che garantisca e tuteli chiunque percorra queste strade.

Da queste considerazioni e dal tragico incidente sulla A21, in cui perse la vita una famiglia francese nei primi giorni di gennaio 2018, il vice presidente nazionale di Assotir (Associazione Italia Imprese di Trasporto), Pino Bulla, ha organizzato, insieme a Bureau Veritas, il seminario dal titolo “Gestione della sicurezza stradale” che si terrà sabato 17 Febbraio 2018, con inizio alle ore 9.30, nel Salone del Consiglio della Camera di Commercio di Catania, Siracusa e Ragusa, ingresso da piazza della Borsa. Modererà Massimo De Donato, direttore della rivista TIR.

Leggi tutto...

Assotir apre la nuova Sede Provinciale di Macerata: eletta alla Presidenza Stefania Tamburrini, Adrio Cirioni svolgerà il ruolo di Vicepresidente

donati macertaLo scorso sabato 10 febbraio 2018 Assotir, nella zona industriale di Corridonia (MC), ha tenuto un’Assemblea con gli autotrasportatori locali, al termine della quale, gli stessi hanno deciso di costituire una nuova sede della nostra Associazione per la Provincia di Macerata.

All’apertura della nuova sede, la prima del 2018 per Assotir, era presente anche il Segretario, Claudio Donati, il quale non si è sottratto alla miriade di domande e stimoli che sono arrivati dagli autotrasportatori marchigiani intenti nel volersi organizzare al meglio e intraprendere un percorso serio e di crescita al fianco di Assotir.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.

Richiesta informazioni

autorizzo al trattamento dei dati personali (d.lgs 196/03)
Inviami una copia
Find us on Facebook
Follow Us