Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Incidente Borgo Panigale: dichiarazione del Segretario di Assotir, Claudio Donati

    Martedì, 07 Agosto 2018 13:32
  • Incentivi autotrasporto 2018, chiarimenti del MIT sulla incentivabilità dei veicoli CNG superiori...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 13:12
  • Bielorussia – Russia: aggiornamento sul blocco del transito al confine bielorusso del 1° agosto...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 12:43
  • Localizzazione dei veicoli aziendali tramite GPS: il Garante della privacy interviene in merito...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 11:26
  • Tracciabilità del pagamento delle retribuzioni: l’INL chiarisce che ne sono esenti gli anticipi di...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 09:58
  • Certificato medico di malattia online e visite fiscali: l’Inps ha pubblicato sul proprio sito...

    Giovedì, 02 Agosto 2018 17:32

Assotir al 3° Congresso Nazionale: Con la conferma della Manigrasso alla Presidenza e Donati alla Segreteria Generale, pronti a proporre a Governo e Politica un cambio di passo decisivo per l’autotrasporto

congressoSi è svolto lo scorso 25 novembre presso la cornice dello Sheraton Golf Hotel Parco De’ Medici di Roma il 3° Congresso Nazionale di Assotir contrassegnato dallo slogan “Più Forti della Crisi, pronti a costruire insieme il nostro futuro”, durante il quale sono stati rinnovati gli organi dirigenti dell’Associazione ed è stata rieletta Presidente, all’unanimità, Anna Vita Manigrasso, e nominato Segretario Generale, Claudio Donati; entrambi, visto anche le modifiche statutarie apportate all’associazione, resteranno in carica per i prossimi quattro anni.

Gli Organi Dirigenti di Assotir dopo i lavori del 3° Congresso Nazionale

 

Presidente Nazionale: Anna Vita Manigrasso 
 
Consiglio di Presidenza: Anna Vita Manigrasso, Prof. Giuseppe Bulla (Vicepresidente), Giuseppe Forgione (Vicepresidente), Giuseppe Camillo, Alfonso Cassani, Pietro Castelli, Alberto Giordano, Enrico Milani, Rosa Maria Pepponi, Piero Pezzetta, Roberto Pulimanti. 
 
Consiglio Direttivo:Manigrasso Anna Vita, Cassani Alfonso, Castelli Pietro, Costanzo Patrizia, Di Berardino Roberto, Spinozzi Luciano, Doganieri Giuseppe, Forgione Giuseppe, Fragapane Concetta, Giordano Alberto, Milani Enrico, Pepponi Rosa Maria, Zuccaro Santo, Sciagura Salvatore, Mollo Franco, Caruso Marcella, Lorenzi Alessandro, Genovese Carmelo, Camillo Giuseppe, Bulla Giuseppe, Di Carlo Federico, Barbati Alessia, Ceccarelli Giancarlo, Spagnoletta Augusto, Loria Peppino, Maccari Vitaliano, Sartoretti Paolo, Martini Domenico, Pulimanti Roberto, Pezzetta Piero, Quartieroni Maurizio, Zucca Mario, D’Andrea Gennarino, Attanasio Alfonso, Pica Gianpaolo, Rinaldi Roberto.
 
Collegio dei Garanti: Presidente Avv. Fabrizio Allegrezza, membri: Achille Rossi, Gabriella Ferlito. 
 
Revisore unico dei conti: Dott. Stefano Minelli
 
Segretario Generale: Claudio Donati
 
 

UN CONGRESSO O UNA FESTA?

congressoLa svolgimento del nostro terzo congresso nazionale ha registrato, a detta di molti, un indubbio successo, non solo organizzativo, ma anche di contenuti. Una conferma, se vogliamo, sta nei nuovi organismi dirigenti eletti, fortemente improntati al cambiamento, ma senza strappi, con un eccellente equilibrio tra storia e futuro della nostra associazione. Sarà un trend che  manterremo durante il corso del nuovo mandato, favorendo in ogni occasione possibile rinnovamento e innovazione.

Abbiamo provato a cambiare anche rispetto alla liturgia che vuole nei nostri consessi la passerella della Politica. La nostra scelta è stata quella di far discutere (e, magari, trovare qualche punto di sintesi) le varie associazioni dell’autotrasporto, per costruire, anche  nell’immediato, un percorso comune di una qualche maggiore consistenza, rispetto al tira e molla con il Governo di turno, sempre e solo, sulle risorse. Siamo partiti da UNATRAS e, non poteva essere diversamente. Il confronto con la Politica dovrebbe avvenire solo dopo aver raggiunto un’intesa all’interno delle Associazioni, per essere realmente efficace.

D’altra parte, è stata chiara la spinta all’unità che la categoria ha espresso. Sarebbe un grave errore dei gruppi dirigenti (ad iniziare da noi stessi), se  non sapessero ascoltare e dare risposta a questa richiesta.

Personalmente, sono rimasto favorevolmente colpito dagli apprezzamenti di alcuni ospiti, che hanno rimarcato il clima di grande serenità – qualcuno ha detto di “pulizia”-, che ha contraddistinto la nostra assise di due giorni, con oltre 160 imprenditori, che hanno seguito con grande attenzione ogni fase dei lavori.

Per quel che mi riguarda, voglio solo aggiungere che, di questi tempi, avere tanta e convinta partecipazione non è da considerare qualcosa di scontato. Aggiungerei che siamo felici del fatto che i nostri dirigenti abbiano vissuto  questo evento come un fatto positivamente coinvolgente , come un qualcosa di effettivamente interessante. Si è respirata un po’ l’aria della “casa del trasportatore”.

Del resto, noi avremo sempre di più bisogno del coinvolgimento dei nostri imprenditori. Non ad ogni costo, ovviamente, ma chi vorrà, ci darà una grande mano ( e forse la darà a se stesso) se parteciperà attivamente e liberamente alla attività di Assotir, a partire dalle prossime settimane. La strada della crescita passa di qui: dalla discussione e dalla condivisione dei temi, con la partecipazione attiva degli imprenditori.

Le nostre delegazioni, da oltre trenta province e dodici regioni d’Italia, hanno dato il segno concreto di un’associazione, la nostra, non solo molto cresciuta in questi ultimi tempi, ma con un respiro effettivamente nazionale.

Tutto ciò , a conferma della positività della strategia seguita in questi anni, che si è basata su una ricetta semplice: trasparenza, autonomia e serietà, non priva di un certo spirito solidaristico, come caratteristiche di un’associazione che deve, prima di tutto, essere uno “strumento” utile per i propri associati.

Concludendo, potremmo dire che le sfide che ci aspettano, che saranno assai dure, troveranno Assotir più forte e attrezzata, grazie alla legittimazione che, attraverso la verifica democratica più importante – il congresso, appunto - i delegati hanno confermato al nuovo gruppo dirigente, ad iniziare dalla nostra presidente Anna  Vita Manigrasso.

Insomma, una buona iniezione di fiducia ed uno stimolo energetico a procedere sulla strada fin qui percorsa.

Claudio Donati

 

NEWS INFRASTRUTTURE

RACCORDO DI CASALECCHIO: RIAPERTO IL TRATTO IN ENTRAMBE LE DIREZIONI

 Autostrade per lItalia logo

RIAPERTO IL TRATTO IN ENTRAMBE LE DIREZIONI

Permane la chiusura della Tangenziale di Bologna tra gli svincoli 2 e 3 in direzione della A14

Roma, 7 agosto 2018 - A seguito delle verifiche proseguite per tutta la notte da parte dei tecnici di Autostrade per l’Italia, che hanno confermato la transitabilità del tratto nella carreggiata opposta a quello crollata, alle ore 09:25 è stato riaperto il Raccordo di Casalecchio in entrambe le direzioni.

L’obiettivo di far riprendere il più rapidamente possibile la circolazione è stato raggiunto predisponendo uno scambio di carreggiata, che consente agli utenti provenienti da Firenze di raggiungere la A14 tramite una corsia in deviazione sulla carreggiata opposta.

Riaperto anche il tratto di Tangenziale compreso tra gli svincoli 2 e 3 in direzione dell'A1, tratto che rimane invece chiuso in direzione di dell'A14.
Al momento non si registrano disagi alla circolazione.

Si ricorda che la deviazione in atto non riguarda coloro che dalla A1 provenendo da Milano sono diretti verso la A14, e viceversa, il cui percorso resta quindi inalterato.

Leggi tutto...

GRAVE INCIDENTE STRADALE VERIFICATOSI SUL RACCORDO AUTOSTRADALE BOLOGNA CASALECCHIO. AGGIORNAMENTO CONDIZIONI VIABILITÀ

viabilità italia per sito

COMUNICATO STAMPA

7 Agosto 2018, ore 10.30

In merito al grave incidente stradale verificatosi ieri alle ore 13.50 circa, si segnala la riapertura di alcuni assi stradali come di seguito indicato.

Il Raccordo autostradale di Casalecchio, tra Bologna Casalecchio ed il bivio con la A14 Bologna-Taranto è stato riaperto in entrambe le direzioni di marcia, tramite uno scambio di carreggiata con doppio senso di circolazione nella carreggiata non interessata dall’incidente di ieri.

Aperta anche la Tangenziale di Bologna tra gli svincoli 3 “Ramo Verde” e 2 “Borgo Panigale” verso la A1 Milano-Napoli, mentre resta chiusa in direzione della A14.

Ministero dell’Interno – Viabilità Italia – via Tuscolana 1556 -00173 Roma - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NEWS SERVIZI

Privacy e sicurezza dei dati: Trasfoservice offre alle aziende soluzioni di qualità in materia del nuovo Regolamento Europeo 2016/679

privacyIl nuovo Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali ha mutato profondamente la normativa precedente e prevede che a partire dal 25 maggio 2018, le misure siano implementate in tutte le aziende che gestiscono dati relativi ai cittadini dell’Unione Europea, in qualsiasi Paese sia basata l’organizzazione.

L’inosservanza delle norme comporta gravi sanzioni, che possono arrivare fino al 4% del fatturato globale annuo dell’impresa.

Leggi tutto...

Geolocalizzazione e gestioni dati Cronotachigrafo, il Sistema Assotir offre risposte concrete alle esigenze degli autotrasportatori

geolocalizzazioneIl sistema Assotir è in grado di dare una efficace risposta alle esigenze di gestione della flotta automezzi con l’adozione di software e apparati, a costi di noleggio mensile, estremamente contenuti che permettono sia la geolocalizzazione che lo scarico e la gestione dei dati del cronotachigrafo.

Leggi tutto...

Capacità Professionale, Trasfoservice organizza un nuovo corso a partire dal prossimo 2 luglio 2018

logo trasfoTrasfoservice 2001 Srl a Socio Unico, società facente parte del Sistema Assotir, organizza un nuovo corso per ottenere l’idoneità professionale per svolgere il ruolo di Gestore dei Trasporti in tutte quelle imprese che operano sul mercato con un parco veicolare fino a 3,5 tonnellate.

Il corso, di 74 ore complessive, si svolgerà presso la nostra sede sita in Via Santa Caterina Albanese 8, 00173 Roma, a partire dal 2 luglio 2018.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Trasporti abusivi nella raccolta del pomodoro: nella trasmissione #Autotrasporti di Radio 24 interviene Giuseppe Camillo per parlare dell’azione intrapresa da Assotir Foggia al fine di contrastare il fenomeno

peppinoAndrà in onda su #Autotrasporti, trasmissione di Radio 24 condotta dal giornalista Andrea Ferro, lunedì 16 luglio 2018 ,l’intervista a Giuseppe Camillo, Presidente Provinciale di Assotir Foggia, nella quale illustrerà le problematiche connesse al trasporto abusivo durante la raccolta del pomodoro, tema questo molto caro alla nostra Associazione che ha da tempo intrapreso una battaglia seria e decisa per contrastare il fenomeno.

Leggi tutto...

Avezzano, Assotir non si ferma e dopo Milano inaugura anche la nuova sede provinciale de L’Aquila

assotir laquilaDomenica scorsa, 8 luglio 2018, dopo il successo dell’inaugurazione della nuova sede provinciale di Milano, Assotir ha replicato ed ha aperto le porte della nuova sede provinciale de L’Aquila situata ad Avezzano.

Alla cerimonia erano presenti il Presidente Nazionale, Anna Vita Manigrasso, il Segretario Generale, Claudio Donati, il Presidente provinciale de L’Aquila, Robertino Di Berardino e Angelo Pierleoni, il Presidente di Formabruzzo, l’Ente partner di Assotir per l’erogazione dei servizi rivolti alle imprese di autotrasporto locali.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.
Find us on Facebook
Follow Us