Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Agenzia Europea per il Lavoro - ELA: l'UETR tra i protagonisti di questa fase di progettazione...

    Mercoledì, 20 Giugno 2018 16:21
  • Raccolta del latte: la Polizia Stradale di Milano conferma l’esenzione dall’uso del...

    Mercoledì, 20 Giugno 2018 11:42
  • CQC scadute da oltre due anni: il Ministero, con una nuova circolare, fornisce ulteriori...

    Martedì, 19 Giugno 2018 18:08
  • Incentivi all’autotrasporto 2017, dal Ministero giungono i primi dati sulle domande presentate ed...

    Martedì, 19 Giugno 2018 16:29
  • Pensioni: pubblicato in G.U. il decreto di presentazione delle domande per tutti coloro che hanno...

    Martedì, 19 Giugno 2018 13:09
  • Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli per giugno 2018, basati sul costo del gasolio di...

    Venerdì, 15 Giugno 2018 16:45

Caro pedaggi Strada dei Parchi, la mobilitazione di Assotir e delle altre associazioni inizia a dare i suoi primi frutti

strada parchi 2Dopo il malcontento e la denuncia di cui anche Assotir, insieme alle altre associazioni di autotrasporto e non solo, si è fatta portavoce a seguito del rincaro del 12,89% applicato sulle tariffe relative ai pedaggi autostradali dalla concessionaria Strada dei Parchi (A24 e A25), a partire dal primo gennaio scorso, arrivano le prime sperate “schiarite” sulla vicenda.

È di qualche giorno fa, infatti, la notizia che gli incrementi in questione sono arrivati all’attenzione dell’Autorità dei Trasporti presieduta dal Dr. Andrea Camanzi che sta, attualmente, vagliando la situazione a seguito di un esposto presentato dal Codacons.

Camanzi ha ricordato che la normativa vigente prevede che l’Autorità dei Trasporti provveda a stabilire per le nuove concessioni “sistemi tariffari dei pedaggi basati sul metodo del price cap, con determinazione dell’indicatore di produttività a cadenza quinquennale. Tali competenze sono state esercitate laddove rilevanti. Ad ogni buon conto la tematica, di eminente interesse, è all’attenzione dell’Autorità per ogni possibile seguito di competenza”.

Assotir non può non esprimere moderata soddisfazione per la decisione intrapresa dall’Autorità dei Trasporti di valutare la correttezza e la giusta proporzionalità dei rincari applicati sui pedaggi della A24 e A25 ma, di certo, non vuole abbassare la guardia sulla questione aspettandosi che interventi simili, con esiti positivi a vantaggio di tutti gli utenti interessati, possano essere presi anche dalle altre istituzioni competenti in materia.

NEWS SERVIZI

Geolocalizzazione e gestioni dati Cronotachigrafo, il Sistema Assotir offre risposte concrete alle esigenze degli autotrasportatori

geolocalizzazioneIl sistema Assotir è in grado di dare una efficace risposta alle esigenze di gestione della flotta automezzi con l’adozione di software e apparati, a costi di noleggio mensile, estremamente contenuti che permettono sia la geolocalizzazione che lo scarico e la gestione dei dati del cronotachigrafo.

Leggi tutto...

Capacità Professionale, Trasfoservice organizza un nuovo corso a partire dal prossimo 2 luglio 2018

logo trasfoTrasfoservice 2001 Srl a Socio Unico, società facente parte del Sistema Assotir, organizza un nuovo corso per ottenere l’idoneità professionale per svolgere il ruolo di Gestore dei Trasporti in tutte quelle imprese che operano sul mercato con un parco veicolare fino a 3,5 tonnellate.

Il corso, di 74 ore complessive, si svolgerà presso la nostra sede sita in Via Santa Caterina Albanese 8, 00173 Roma, a partire dal 2 luglio 2018.

Leggi tutto...

Movimentazione e stoccaggio delle merci: Consat propone ai propri soci consulenza tecnica per ottimizzare il rapporto efficienza/prezzo degli strumenti di lavoro

merciCome ormai è ben noto da tempo, la razionalizzazione delle merci all’interno delle imprese di trasporto sta assumendo un’importanza fondamentale per semplificare e rendere veloci i flussi di lavoro e aumentare la produttività.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.

Richiesta informazioni

autorizzo al trattamento dei dati personali (d.lgs 196/03)
Inviami una copia
Find us on Facebook
Follow Us