Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Incidente Borgo Panigale: dichiarazione del Segretario di Assotir, Claudio Donati

    Martedì, 07 Agosto 2018 13:32
  • Incentivi autotrasporto 2018, chiarimenti del MIT sulla incentivabilità dei veicoli CNG superiori...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 13:12
  • Bielorussia – Russia: aggiornamento sul blocco del transito al confine bielorusso del 1° agosto...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 12:43
  • Localizzazione dei veicoli aziendali tramite GPS: il Garante della privacy interviene in merito...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 11:26
  • Tracciabilità del pagamento delle retribuzioni: l’INL chiarisce che ne sono esenti gli anticipi di...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 09:58
  • Certificato medico di malattia online e visite fiscali: l’Inps ha pubblicato sul proprio sito...

    Giovedì, 02 Agosto 2018 17:32

Aumento pedaggi autostradali: Assotir invita Associazioni di categoria, operatori di settore ed Istituzioni a fare fronte comune contro l’ennesimo salasso a danno degli utenti

casello autostradale2Come ogni inizio anno che si rispetti, anche il 2018 ha “regalato” agli utenti autostradali, grazie ad un provvedimento del Ministero delle Infrastrutture  e dei Trasporti del 29 dicembre scorso, l’ennesimo rincaro sui pedaggi (attuato da ben ventuno concessionarie) con un aumento medio del 2,74% ma con dei picchi che arrivano ben oltre il 10%.

E’ il caso della Strada dei Parchi, tratto questo che collega Roma-Teramo per circa 170 km e che ha subito un aumento di quasi il 13%, scatenando, a giusto modo, il malcontento e le reazioni di tutti coloro che in autostrada trascorrono una buona parte della propria giornata lavorativa e non solo.

Gli auguri della Presidente di Assotir Anna Vita Manigrasso per le festività di fine anno

christmas truck 2Nel momento in cui si avvicinano le festività di fine anno, non posso non pensare ai miei colleghi trasportatori che, pure in un contesto difficile, si apprestano a passare qualche ora di serenità nell’affetto dei propri cari. A loro va il mio augurio non solo di Buon Natale ma, anche, soprattutto, di un nuovo anno che possa portare a tutti positività.

Certo, oltre agli auguri, che sono cosa relativamente facile da farsi, vorrei poter trasmettere, per quanto riguarda la nostra Associazione, l’impegno a proseguire sulla strada della difesa delle nostre imprese.

Una strada difficile, ma non impossibile. Avremo bisogno, per questo, del sostegno dei trasportatori, ad iniziare dai nostri dirigenti, il cui numero e qualità sono andati progressivamente aumentando, in questi ultimi tempi, come abbiamo potuto vedere anche al nostro recente Congresso.

Abbiamo motivo di essere ottimisti, direi, nonostante tutto. Lo siamo principalmente perché pensiamo che le cose si possano e debbano cambiare in un senso più favorevole per le nostre imprese. Molto dipenderà da noi stessi.

Lo scontro di interessi in cui l’autotrasporto è coinvolto è enorme; pochi sono gli amici dei trasportatori, sia in politica che nella quotidianità economica delle nostre imprese. Ma, più che piangerci addosso, dobbiamo avere la consapevolezza piena che  molto dipenderà da noi stessi, dalla nostra capacità di fare squadra, per reggere l’urto a cui le nostre imprese sono soggette ogni giorno.

Abbiamo l’energia sufficiente per affrontare le sfide che ci aspettano, un’energia che ci deriva dalla nostra libertà di pensiero. E, nella misura in cui noi riusciremo ad essere vicini ai trasportatori e i trasportatori saranno vicini alla loro Associazione, sarà possibile generare una forza in grado di vincere ogni resistenza.

Un sogno, forse, certamente un augurio ma, anche e, soprattutto, un impegno

Anna Vita Manigrasso

Civitavecchia: Patrizio Loffarelli di Assotir, per conto delle imprese di trasporto operanti nel porto, ha incontrato RTC. Obiettivo: costruire un dialogo serio e costruttivo sulla movimentazione dei containers

LoffarelliAssotir ha riunito con successo le imprese di trasporto che operano sullo scalo di Civitavecchia nel traffico dei container per cercare di aprire un dialogo costruttivo con RTC (Roma Terminal Container).

“L’incontro è stata una buona occasione di dialogo tra soggetti appartenenti alla stessa struttura economica” – ha commentato il rappresentante di Assotir nel Comitato di Partenariato dell’Autorità di Sistema Portuale dell’area del Tirreno Centro Settentrionale - Patrizio Loffarelli; “poiché, lavorando nello stesso ambiente, si conoscono le difficoltà ed i problemi strutturali ed operativi”.

A San Severo Assotir apre la sede provinciale di Foggia: Peppino Camillo alla presidenza, Perrotti, Irmici e Leonardi nella segreteria politica.

P 20171021 113943Si è svolta, lo scorso sabato 21 ottobre 2017, presso la sala conferenze della tenuta Inagro di San Severo, l’assemblea costitutiva della nuova sede di Assotir di Foggia.

L’incontro, al quale erano presenti anche il segretario nazionale di Assotir, Claudio Donati, e il coordinatore regionale Assotir Puglia, Corrado Rodio, ha visto eleggere all’unanimità il presidente della nuova sede di Assotir a San Severo, nella persona di Giuseppe Camillo, e la segreteria politica nelle persone di Michele Perrotti di Lucera, Mario Michele Irmici e Domenico Leonardi, questi ultimi entrambi sanseverini doc.

A Calenzano Assotir apre una nuova sede interprovinciale: eletto come responsabile Alessandro Lorenzi

assotir pratoLo scorso sabato 28 ottobre, presso il First Hotel di Calenzano, e alla presenza della Presidente di Assotir, Anna Vita Manigrasso, e del segretario generale, Claudio Donati, si è tenuta l’assemblea costitutiva della nuova sede interprovinciale dell’associazione per la zona di Prato-Pistoia-Firenze.

Durante l’incontro è stato nominato responsabile per la sede interprovinciale il giovane autotrasportatore Alessandro Lorenzi, operante nel settore del trasporto refrigerato.

Assotir apre a Calenzano la nuova sede interprovinciale di Firenze, Prato e Pistoia dell’associazione

ASSOTIR LOGO 2017

COMUNICATO STAMPA

Si è tenuta sabato 28 ottobre presso il First Hotel di Calenzano l’assemblea che ha deciso l’apertura della nuova sede di Assotir per le provincie di Firenze, Prato e Pistoia, alla presenza della Presidente Anna Vita Manigrasso, del Segretario Generale Claudio Donati, di Mauro Sarrecchia della Segreteria Nazionale.

Alessandro Lorenzi, giovanissimo imprenditore, operante nel settore del trasporto refrigerato a Prato, è stato nominato dai presenti responsabile.

Trasporto frigorifero: a San Valentino Torio, con Assotir, si avvia una discussione sulle “regole del gioco”

ATPOrganizzata dalla Sezione Specializzata Trasporto in ATP dell’Associazione, si è svolta domenica 22 ottobre,  a San Valentino Torio, sede, nel cuore della Piana Nocerina, di una delle più consistenti concentrazioni di imprese del trasporto frigorifero italiano, una Assemblea alla quale hanno partecipato diverse decine di imprenditori che con le loro centinaia di camion, assicurano giornalmente i rifornimenti ai principali mercati ortofrutticoli ed alle principali catene di distribuzione della GDO italiana dei prodotti ortofrutticoli degli Agri Nocerino e Nolano, del Battipagliese e delle campagne tra Lazio e Campania.

Imprese diverse per dimensione ed organizzazione; per storia imprenditoriale e posizionamento sui diversi mercati, ma tutte coscienti di una generale debolezza dell’impresa di autotrasporto nei confronti delle diverse committenze.

NEWS SERVIZI

Privacy e sicurezza dei dati: Trasfoservice offre alle aziende soluzioni di qualità in materia del nuovo Regolamento Europeo 2016/679

privacyIl nuovo Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali ha mutato profondamente la normativa precedente e prevede che a partire dal 25 maggio 2018, le misure siano implementate in tutte le aziende che gestiscono dati relativi ai cittadini dell’Unione Europea, in qualsiasi Paese sia basata l’organizzazione.

L’inosservanza delle norme comporta gravi sanzioni, che possono arrivare fino al 4% del fatturato globale annuo dell’impresa.

Leggi tutto...

Geolocalizzazione e gestioni dati Cronotachigrafo, il Sistema Assotir offre risposte concrete alle esigenze degli autotrasportatori

geolocalizzazioneIl sistema Assotir è in grado di dare una efficace risposta alle esigenze di gestione della flotta automezzi con l’adozione di software e apparati, a costi di noleggio mensile, estremamente contenuti che permettono sia la geolocalizzazione che lo scarico e la gestione dei dati del cronotachigrafo.

Leggi tutto...

Capacità Professionale, Trasfoservice organizza un nuovo corso a partire dal prossimo 2 luglio 2018

logo trasfoTrasfoservice 2001 Srl a Socio Unico, società facente parte del Sistema Assotir, organizza un nuovo corso per ottenere l’idoneità professionale per svolgere il ruolo di Gestore dei Trasporti in tutte quelle imprese che operano sul mercato con un parco veicolare fino a 3,5 tonnellate.

Il corso, di 74 ore complessive, si svolgerà presso la nostra sede sita in Via Santa Caterina Albanese 8, 00173 Roma, a partire dal 2 luglio 2018.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.
Find us on Facebook
Follow Us