Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

News in evidenza

News in evidenza (6)

Sui rischi per la sicurezza e la stabilità delle opere d'arte - viadotti e gallerie - delle Autostrade A24 ed A25, si è assistito in questi giorni ad un vivace scambio di battute tra il Ministro delle Infrastrutture Toninelli e i dirigenti della Società concessionaria della "Strada dei Parchi".

Ora si aggiungono i risultati di una indagine condotta dall'Ufficio ispettivo territoriale di Roma del Mit che, con una nota inviata anche ai Prefetti dei territori attraversati dalle due autostrade, denuncia che "le verifiche di sicurezza strutturali eseguite, sia sulle pile che sui viadotti, hanno restituito risultati molto esigui in termini di coefficiente di sicurezza".  "Il decadimento manutentivo riscontrato" prosegue la nota, "associato all'incremento dei carichi di esercizio rispetto all'epoca di costruzione, è tale da non poter dimostrare il raggiungimento di adeguato standard di sicurezza con il regolare transito della circolazione".

Di qui la richiesta alla Società concessionaria di interventi immediati per la limitazione della circolazione, in particolre per quanto riguarda il traffico pesante.

L’INPS (Istituto Nazionale Previdenza Sociale) ha comunicato, tramite messaggio n.3691 dell’8 ottobre scorso (scaricabile in allegato), la messa a regime del software applicativo G.I.L.D.A – “Gestione Illeciti Diffida annuale”, con il quale, dal 10 ottobre 2018, l’istituto potrà inviare all’Autorità Giudiziaria tutte le diffide notificate ai datori di lavoro per omesso versamento delle ritenute di importo superiore a 10.000 euro.

Tale fattispecie è ritenuta penalmente rilevante e punita per questo con la reclusione fino a 3 anni e con una multa fino a 1.032 euro, così come previsto dall’art.2, comma 1 bis D.L. 463/1983.

È stato pubblicato sul sito ufficiale del Ministero dello Sviluppo Economico il nuovo modello per poter presentare richiesta di contributo per l’acquisto di beni strumentali all’attività di impresa, conosciuto anche come modello “Sabatini ter”.

Il nuovo modulo potrà essere scaricato dalla sezione “Beni strumentali nuova Sabatini” del sito del MISE e, così come già avveniva in passato, dovrà essere compilato in formato elettronico, firmato digitalmente ed inviato a mezzo PEC all’indirizzo della Banca o intermediario finanziario (scelte tra quelle che hanno aderito all’iniziativa) alla quale l’azienda richiede il finanziamento.

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione al netto di Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, relativo al mese di ottobre 2018, basato sui dati di costo al consumo del gasolio nel mese di settembre 2018.  

Il prezzo totale al consumo del gasolio a settembre 2018 è stato rilevato, come sempre, dal MISE e risulta essere pari, per 1.000 litri, a €1.524,96.

Il Garante per la protezione dei dati personali ha diffuso, tramite il proprio sito istituzionale, le istruzioni per la tenuta del Registro delle attività di trattamento, previste dall’articolo 30 del Regolamento EU 679/2016. Al fine di facilitare le piccole e medie imprese il Garante ha predisposto, inoltre, un modello semplificato del registro stesso sia per il titolare che per il responsabile del trattamento dei dati e una lista di FAQ dove sono raggruppate le risposte alle domande più frequenti.

A seguito dell'incontro, avvenuto nella giornata del 2 ottobre scorso, tra le Associazioni dell'Autotrasporto e il Governo, rappresentato dal Vice ministro alle Infrastrutture ed ai Trasporti, On.le Edoardo Rixi, pubblichiamo in allegato il comunicato stampa di Unatras riguardante l'esito di tale confronto. 

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008
Termini e condizioni d'utilizzo

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution

Please publish modules in offcanvas position.