Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Inail, scattato dal 12 Ottobre l’obbligo per il datore di lavoro di denunciare gli infortuni sul...

    Martedì, 17 Ottobre 2017 17:16
  • Nuova legge Sabatini, il MISE risponde ad un quesito relativo agli acquisti di beni preceduti dal...

    Martedì, 17 Ottobre 2017 16:14
  • Authority dei trasporti, Unatras scrive al Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni

    Martedì, 17 Ottobre 2017 15:41
  • CQC scadute da oltre due anni, il MIT fornisce alcuni chiarimenti

    Martedì, 17 Ottobre 2017 13:24
  • Riposo settimanale ordinario in cabina, in Gran Bretagna scattano le multe dal 1° Novembre per chi...

    Martedì, 17 Ottobre 2017 12:54
  • Ferrobonus, il MIT proroga il termine di presentazione delle istanze fino al 20 ottobre 2017

    Giovedì, 12 Ottobre 2017 12:22

Incentivi per il rinnovo del parco veicolare: esauriti i fondi per il 2014

on . Postato in News

Lo h comunicato sul proprio sito il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. Le domande pervenute e tutto il 31 ottobre permetteranno, ove ritenute ammissibili, di fruire dell'incentivo. Quelle successive lo consentiranno sole se le imprese che hanno presentato in tempo la domanda dovessero rinunciare all'investimento.

Com’è noto, per il 2014, gli incentivi per il rinnovo del parco circolante hanno interessato esclusivamente – come abbiamo documentato – gli investimenti tendenti alla assunzione in disponibilità di veicoli alimentati a gas ovvero di rimorchi e/o semirimorchi atti a trasportare, via mare, carichi pericolosi nel rispetto della normativa ADR.

Il Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti comunica, ai sensi e per gli effetti dell'art. 1, comma 5 del D.M. 307/2014, che a seguito delle domande già pervenute a tutto il 31 ottobre 2014, le risorse destinate ai relativi contributi risultano esaurite.

Una volta pervenute tutte le domande spedite anteriormente al suddetto giorno di esaurimento delle risorse l'Amministrazione, con apposito avviso, sarà in grado di comunicare le opportune determinazioni.

Le imprese potranno quindi continuare a presentare le domande di incentivo, in considerazione del fatto che le risorse "prenotate" concernono investimenti che debbono poi essere realizzati.

Qualora un investimento di quelli la cui domanda è stata presentata in tempo utile non venga realizzato, le relative risorse consentiranno di coprire le domande pervenute dopo il 31 ottobre, senza tuttavia che queste ultime, salva la suddetta rinuncia all’investimento pianificato, abbiano garanzia di accoglimento della propria istanza.

Comments are now closed for this entry

NEWS SERVIZI

Anagnina Service, parte il prossimo 18 novembre un nuovo corso sull'utilizzo corretto del Cronotachigrafo

anagninaAnagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente, parte del SISTEMA ASSOTIR, organizza corsi di formazione per il corretto utilizzo del Cronotachigrafo Analogico e Digitale.

Leggi tutto...

Traghetti Blufferies, dal 2 ottobre attivi i nuovi orari

b1f819bcdba918e13c304a85851c2d17Dal 2 ottobre scorso l’esercizio delle navi Bluferries segue il nuovo orario disponibile in allegato. 

Leggi tutto...

Anagnina Service, condizioni vantaggiose per le attestazioni di capacità finanziaria

anagnina

 

Anagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente parte del SISTEMA ASSOTIR, attraverso i propri partner assicurativi permette l'ottenimento delle attestazioni di capacità finanziaria.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Assotir Isernia ai Comuni della Provincia: “per sistemare le strade utilizzate i soldi delle multe fatte con gli autovelox”

ASSOTIR LOGO 2017Assotir di Isernia, da sempre dubbiosa sull’effettiva utilità degli autovelox, insieme ad altre associazioni che si propongono, nello specifico, di tutelare gli automobilisti e più in generale chi viaggia su strada, ha chiesto ai comuni di Macchia d’Isernia, Sesto Campano, Castelpetroso, Rionero Sannitico, Forlì del Sannio, Rocchetta a Volturno e Fornelli di prendere visione della relazione che annualmente deve essere inviata al Ministero dell’Interno e dei Trasporti, al fine di rendere più trasparenti le modalità attraverso le quali vengono investiti i soldi ricavati dalle multe realizzate con gli autovelox.

Leggi tutto...

Assotir incontra gli autotrasportatori a San Vitaliano per l’apertura della nuova sede dell'area di Napoli nord-est

ASSOTIR LOGO 2017Si svolgerà domenica 5 novembre alle ore 10,00, presso il centro collaudi di San Vitaliano (NA), l’assemblea costitutiva della Sede dell'area di Napoli nord-est di Assotir.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.

Richiesta informazioni

autorizzo al trattamento dei dati personali (d.lgs 196/03)
Inviami una copia
Find us on Facebook
Follow Us