Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Incidente Borgo Panigale: dichiarazione del Segretario di Assotir, Claudio Donati

    Martedì, 07 Agosto 2018 13:32
  • Incentivi autotrasporto 2018, chiarimenti del MIT sulla incentivabilità dei veicoli CNG superiori...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 13:12
  • Bielorussia – Russia: aggiornamento sul blocco del transito al confine bielorusso del 1° agosto...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 12:43
  • Localizzazione dei veicoli aziendali tramite GPS: il Garante della privacy interviene in merito...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 11:26
  • Tracciabilità del pagamento delle retribuzioni: l’INL chiarisce che ne sono esenti gli anticipi di...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 09:58
  • Certificato medico di malattia online e visite fiscali: l’Inps ha pubblicato sul proprio sito...

    Giovedì, 02 Agosto 2018 17:32

UNATRAS: No alle chiusure del Brennero. Immediata pubblicazione dei valori di riferimento dei costi di esercizio. Il Governo mantenga impegni assunti con l’autotrasporto italiano.

on . Postato in News

unatras per sito

 

 

COMUNICATO STAMPA

UNATRAS:

No alle chiusure del Brennero

Immediata pubblicazione dei valori di riferimento dei costi di esercizio

Il Governo mantenga impegni assunti con l’autotrasporto italiano.

 

La Presidenza UNATRAS riunita ieri a Roma, lancia un accorato appello al Governo ed al Ministro dei Trasporti in carica, seppur uscenti, perché si adoperino prontamente su due questioni urgenti per il settore.  

Il coordinamento unitario delle associazioni italiane dell’autotrasporto (Confartigianato Trasporti, Fai, CnaFita, Assotir, Fiap, SnaCasa, Unitai) lancia un grido d’allarme contro le limitazioni al transito dei tir lungo la direttrice del Brennero imposte dall’Austria, che danneggiano non solo l’autotrasporto ma tutto l’export italiano.

 

Si tratta di vincoli illegittimi contro i quali si è già pronunciata l’UE perché ledono la libera circolazione delle merci e la libertà d’impresa, gravando sull’intero sistema produttivo italiano.

Il Governo, che ha partecipato anche al Brenner Meeting, reagisca con decisione in tutte le sedi per tutelare le imprese italiane contrastando le barriere unilaterali imposte dall’Austria alla circolazione nell’arco alpino.

Sul versante nazionale, come da intese espresse di recente, UNATRAS chiede a gran voce che il Ministero dei Trasporti torni immediatamente a pubblicare i valori indicativi di riferimento dei costi di esercizio, nella prima dettagliata versione in vigore nel 2015, per garantire necessari livelli di sicurezza della circolazione stradale, regolarità e trasparenza nei servizi di trasporto.

La ripubblicazione è solo un primo passo indispensabile per il settore.

Una volta ricostituite le Istituzioni di Governo, tuttavia, prendendo atto della sentenza della Corte Costituzionale che sancisce la piena legittimità dei livelli minimi obbligatori dei costi di esercizio, accantonati troppo frettolosamente, si dovrà necessariamente agire per una rivisitazione della norma in materia che consenta di definire un sistema di fissazione di tali costi coerente da un lato con la tutela del mercato e dall’altro con la tutela della sicurezza stradale e sociale.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NEWS SERVIZI

Privacy e sicurezza dei dati: Trasfoservice offre alle aziende soluzioni di qualità in materia del nuovo Regolamento Europeo 2016/679

privacyIl nuovo Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali ha mutato profondamente la normativa precedente e prevede che a partire dal 25 maggio 2018, le misure siano implementate in tutte le aziende che gestiscono dati relativi ai cittadini dell’Unione Europea, in qualsiasi Paese sia basata l’organizzazione.

L’inosservanza delle norme comporta gravi sanzioni, che possono arrivare fino al 4% del fatturato globale annuo dell’impresa.

Leggi tutto...

Geolocalizzazione e gestioni dati Cronotachigrafo, il Sistema Assotir offre risposte concrete alle esigenze degli autotrasportatori

geolocalizzazioneIl sistema Assotir è in grado di dare una efficace risposta alle esigenze di gestione della flotta automezzi con l’adozione di software e apparati, a costi di noleggio mensile, estremamente contenuti che permettono sia la geolocalizzazione che lo scarico e la gestione dei dati del cronotachigrafo.

Leggi tutto...

Capacità Professionale, Trasfoservice organizza un nuovo corso a partire dal prossimo 2 luglio 2018

logo trasfoTrasfoservice 2001 Srl a Socio Unico, società facente parte del Sistema Assotir, organizza un nuovo corso per ottenere l’idoneità professionale per svolgere il ruolo di Gestore dei Trasporti in tutte quelle imprese che operano sul mercato con un parco veicolare fino a 3,5 tonnellate.

Il corso, di 74 ore complessive, si svolgerà presso la nostra sede sita in Via Santa Caterina Albanese 8, 00173 Roma, a partire dal 2 luglio 2018.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Trasporti abusivi nella raccolta del pomodoro: nella trasmissione #Autotrasporti di Radio 24 interviene Giuseppe Camillo per parlare dell’azione intrapresa da Assotir Foggia al fine di contrastare il fenomeno

peppinoAndrà in onda su #Autotrasporti, trasmissione di Radio 24 condotta dal giornalista Andrea Ferro, lunedì 16 luglio 2018 ,l’intervista a Giuseppe Camillo, Presidente Provinciale di Assotir Foggia, nella quale illustrerà le problematiche connesse al trasporto abusivo durante la raccolta del pomodoro, tema questo molto caro alla nostra Associazione che ha da tempo intrapreso una battaglia seria e decisa per contrastare il fenomeno.

Leggi tutto...

Avezzano, Assotir non si ferma e dopo Milano inaugura anche la nuova sede provinciale de L’Aquila

assotir laquilaDomenica scorsa, 8 luglio 2018, dopo il successo dell’inaugurazione della nuova sede provinciale di Milano, Assotir ha replicato ed ha aperto le porte della nuova sede provinciale de L’Aquila situata ad Avezzano.

Alla cerimonia erano presenti il Presidente Nazionale, Anna Vita Manigrasso, il Segretario Generale, Claudio Donati, il Presidente provinciale de L’Aquila, Robertino Di Berardino e Angelo Pierleoni, il Presidente di Formabruzzo, l’Ente partner di Assotir per l’erogazione dei servizi rivolti alle imprese di autotrasporto locali.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.
Find us on Facebook
Follow Us