Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Nuova Direttiva sul distacco intra-UE. Pubblicata in G.U. ma non si applica all'autotrasporto

    Lunedì, 16 Luglio 2018 16:09
  • Mit: disponibile la nuova edizione del Conto Nazionale delle Infrastrutture e dei Trasporti...

    Lunedì, 16 Luglio 2018 15:23
  • Trasporti di cabotaggio in Italia, il Ministero dell’Interno emana una nuova circolare riguardante...

    Lunedì, 16 Luglio 2018 15:15
  • Cartello Produttori Autocarri: Le Associazioni italiane dell'autotrasporto in campo con un'azione...

    Lunedì, 16 Luglio 2018 12:03
  • Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli per luglio 2018, basati sul costo del gasolio di...

    Venerdì, 13 Luglio 2018 16:00
  • Trasporto combinato di merci: la commissione TRAN dell'Europarlamento ha adottato la relazione...

    Giovedì, 12 Luglio 2018 20:33

UNATRAS al Governo: pronti ad essere protagonisti nella prossima campagna elettorale al di là delle risposte che pretendiamo dall'incontro del 29 novembre

on . Postato in News

unatras per sito

Comunicato stampa
AUTOTRASPORTO

 

UNATRAS: nell'incontro del 29 novembre arrivino risposte concrete dal Governo

La Presidenza di Unatras, Unione Nazionale delle Associazioni dell’Autotrasporto merci, riunitasi ieri 21 novembre 2017, ha preso atto della convocazione pervenuta nei giorni scorsi a firma del Capo di Gabinetto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, per una riunione in cui “fare il punto sulle questioni inerenti il settore”.

La Presidenza UNATRAS ha concordato sulle questioni più urgenti, collegate alla manovra di Bilancio 2018, su cui nell’incontro del 29 p.v. dovrà essere fugato ogni possibile dubbio ed essere certo l'impegno del Governo.

Al tempo stesso la Presidenza UNATRAS ha ribadito come la semplice convocazione di un incontro tecnico, che avviene per giunta dopo mesi e mesi di assordante silenzio da parte del Ministro e dell’intero Governo, non possa certo bastare a mitigare il disagio del settore.

Da troppo tempo si attendono dal Governo risposte concrete sui temi essenziali per assicurare alle imprese di autotrasporto italiane le possibilità di continuare a svolgere i propri servizi garantendo qualità e sicurezza ai propri committenti ed alla intera collettività e, al tempo stesso, possa garantire agli autotrasportatori gli adeguati margini di competitività con i sistemi di trasporto di altri Paesi europei, sempre più aggressivi anche per le enormi differenze di costo che ad essi sono assicurate dalla mancanza, nell’Unione, di una effettiva regolamentazione di un mercato, solo a parole realmente aperto, trasparente e competitivo.

Senza tali risposte sarà difficile evitare che l'autotrasporto, già all’inizio del prossimo anno, si mobiliti in forme anche eclatanti a tutela delle decine di migliaia di piccole e medie imprese, che del settore costituiscono l'ossatura fondamentale.

La Presidenza UNATRAS, peraltro, darà vita già nelle prossime settimane a iniziative nei confronti delle forze politiche e dei candidati che, nei diversi collegi, si misureranno nella imminente competizione elettorale per ottenere da ciascuno di essi specifici e precisi impegni.

Sarà su tali impegni che l’autotrasporto misurerà l’effettiva presa in carico dei problemi di un settore decisivo per la vita quotidiana degli italiani, la tutela di decine di migliaia di posti di lavoro e la stessa indipendenza economica del nostro Paese.


Roma, 22 novembre 2017

 

 

Presidenza: Via San Giovanni in Laterano n. 152 – 00184 Roma – Tel. 0670374275 – Fax. 06/77079910
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Segreteria: Piazza G.G. Belli n. 2 – 00153 Roma – Tel. 06/58300213 – Fax. 06/5816389
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NEWS SERVIZI

Privacy e sicurezza dei dati: Trasfoservice offre alle aziende soluzioni di qualità in materia del nuovo Regolamento Europeo 2016/679

privacyIl nuovo Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali ha mutato profondamente la normativa precedente e prevede che a partire dal 25 maggio 2018, le misure siano implementate in tutte le aziende che gestiscono dati relativi ai cittadini dell’Unione Europea, in qualsiasi Paese sia basata l’organizzazione.

L’inosservanza delle norme comporta gravi sanzioni, che possono arrivare fino al 4% del fatturato globale annuo dell’impresa.

Leggi tutto...

Geolocalizzazione e gestioni dati Cronotachigrafo, il Sistema Assotir offre risposte concrete alle esigenze degli autotrasportatori

geolocalizzazioneIl sistema Assotir è in grado di dare una efficace risposta alle esigenze di gestione della flotta automezzi con l’adozione di software e apparati, a costi di noleggio mensile, estremamente contenuti che permettono sia la geolocalizzazione che lo scarico e la gestione dei dati del cronotachigrafo.

Leggi tutto...

Capacità Professionale, Trasfoservice organizza un nuovo corso a partire dal prossimo 2 luglio 2018

logo trasfoTrasfoservice 2001 Srl a Socio Unico, società facente parte del Sistema Assotir, organizza un nuovo corso per ottenere l’idoneità professionale per svolgere il ruolo di Gestore dei Trasporti in tutte quelle imprese che operano sul mercato con un parco veicolare fino a 3,5 tonnellate.

Il corso, di 74 ore complessive, si svolgerà presso la nostra sede sita in Via Santa Caterina Albanese 8, 00173 Roma, a partire dal 2 luglio 2018.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Trasporti abusivi nella raccolta del pomodoro: nella trasmissione #Autotrasporti di Radio 24 interviene Giuseppe Camillo per parlare dell’azione intrapresa da Assotir Foggia al fine di contrastare il fenomeno

peppinoAndrà in onda su #Autotrasporti, trasmissione di Radio 24 condotta dal giornalista Andrea Ferro, lunedì 16 luglio 2018 ,l’intervista a Giuseppe Camillo, Presidente Provinciale di Assotir Foggia, nella quale illustrerà le problematiche connesse al trasporto abusivo durante la raccolta del pomodoro, tema questo molto caro alla nostra Associazione che ha da tempo intrapreso una battaglia seria e decisa per contrastare il fenomeno.

Leggi tutto...

Avezzano, Assotir non si ferma e dopo Milano inaugura anche la nuova sede provinciale de L’Aquila

assotir laquilaDomenica scorsa, 8 luglio 2018, dopo il successo dell’inaugurazione della nuova sede provinciale di Milano, Assotir ha replicato ed ha aperto le porte della nuova sede provinciale de L’Aquila situata ad Avezzano.

Alla cerimonia erano presenti il Presidente Nazionale, Anna Vita Manigrasso, il Segretario Generale, Claudio Donati, il Presidente provinciale de L’Aquila, Robertino Di Berardino e Angelo Pierleoni, il Presidente di Formabruzzo, l’Ente partner di Assotir per l’erogazione dei servizi rivolti alle imprese di autotrasporto locali.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.
Find us on Facebook
Follow Us