Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Inail, scattato dal 12 Ottobre l’obbligo per il datore di lavoro di denunciare gli infortuni sul...

    Martedì, 17 Ottobre 2017 17:16
  • Nuova legge Sabatini, il MISE risponde ad un quesito relativo agli acquisti di beni preceduti dal...

    Martedì, 17 Ottobre 2017 16:14
  • Authority dei trasporti, Unatras scrive al Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni

    Martedì, 17 Ottobre 2017 15:41
  • CQC scadute da oltre due anni, il MIT fornisce alcuni chiarimenti

    Martedì, 17 Ottobre 2017 13:24
  • Riposo settimanale ordinario in cabina, in Gran Bretagna scattano le multe dal 1° Novembre per chi...

    Martedì, 17 Ottobre 2017 12:54
  • Ferrobonus, il MIT proroga il termine di presentazione delle istanze fino al 20 ottobre 2017

    Giovedì, 12 Ottobre 2017 12:22

Riposo settimanale regolare: secondo l'avvocato della Corte UE non può essere preso in cabina

on . Postato in News

riposo in cabinaL'avvocato generale della Corte di Giustizia Europea, nella richiesta di pronuncia pregiudiziale avanzata dal Consiglio di Stato Belga, afferma che le norme che vietano il riposo settimanale dell'autista nella cabina del camion possono essere legittime.

Come si ricorderà il Governo belga ha emanato una Legge che vieta agli autisti di veicoli industriali di svolgere nella cabina del camion il riposo regolare (quello, lungo almeno 45 ore, che va comunque preso al massimo ogni 2 settimane).

La Francia ha anch'essa introdotto - su pressione del deputato Gilles Savary - una legge analoga.

Sono tuttavia stati avanzati numerosi dubbi sulla legittimità di tale provvedimento a livello comunitario. 

Così, il Consiglio di Stato del Belgio ha inviato alla Corte di Giustizia Europea una richiesta di decisione pregiudiziale proprio per sapere se la disposizione infrange qualche norma comunitaria.

Ora, pur senza che la questione possa dirsi ancora conclusa, l'avvocato generale della Corte, TANCHEV, nella sua opinione alla Corte del 2 febbraio 2017 - che alleghimo in inglese -  ha risposto che, a suo giudizio, non si può obbligare un autista a svolgere il suo riposo settimanale regolare a bordo del suo veicolo.

In un comunicato stampa - che pure alleghiamo - il deputato francese Savary, dopo aver preso atto che l'opinione dell'Avvocato generale rafforza le motivazioni della Legge da lui sponsorizzata,  afferma che non regge più la giustificazione secondo cui l'autista deve prendere il riposo nel camion per controllare il camion e il suo carico durante il fine settimana o comunque risiedere in cabina durante i lunghi viaggi internazionali.

"Questa decisione del Tribunale è molto importante perché pone termine a una pratica socialmente ingiustificabile", aggiunge il deputato francese.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NEWS SERVIZI

Anagnina Service, parte il prossimo 18 novembre un nuovo corso sull'utilizzo corretto del Cronotachigrafo

anagninaAnagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente, parte del SISTEMA ASSOTIR, organizza corsi di formazione per il corretto utilizzo del Cronotachigrafo Analogico e Digitale.

Leggi tutto...

Traghetti Blufferies, dal 2 ottobre attivi i nuovi orari

b1f819bcdba918e13c304a85851c2d17Dal 2 ottobre scorso l’esercizio delle navi Bluferries segue il nuovo orario disponibile in allegato. 

Leggi tutto...

Anagnina Service, condizioni vantaggiose per le attestazioni di capacità finanziaria

anagnina

 

Anagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente parte del SISTEMA ASSOTIR, attraverso i propri partner assicurativi permette l'ottenimento delle attestazioni di capacità finanziaria.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Assotir Isernia ai Comuni della Provincia: “per sistemare le strade utilizzate i soldi delle multe fatte con gli autovelox”

ASSOTIR LOGO 2017Assotir di Isernia, da sempre dubbiosa sull’effettiva utilità degli autovelox, insieme ad altre associazioni che si propongono, nello specifico, di tutelare gli automobilisti e più in generale chi viaggia su strada, ha chiesto ai comuni di Macchia d’Isernia, Sesto Campano, Castelpetroso, Rionero Sannitico, Forlì del Sannio, Rocchetta a Volturno e Fornelli di prendere visione della relazione che annualmente deve essere inviata al Ministero dell’Interno e dei Trasporti, al fine di rendere più trasparenti le modalità attraverso le quali vengono investiti i soldi ricavati dalle multe realizzate con gli autovelox.

Leggi tutto...

Assotir incontra gli autotrasportatori a San Vitaliano per l’apertura della nuova sede dell'area di Napoli nord-est

ASSOTIR LOGO 2017Si svolgerà domenica 5 novembre alle ore 10,00, presso il centro collaudi di San Vitaliano (NA), l’assemblea costitutiva della Sede dell'area di Napoli nord-est di Assotir.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.

Richiesta informazioni

autorizzo al trattamento dei dati personali (d.lgs 196/03)
Inviami una copia
Find us on Facebook
Follow Us