Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Lavoro, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DPCM sulla programmazione dei flussi di ingresso in...

    Venerdì, 19 Gennaio 2018 18:17
  • Distacco dei lavoratori, secondo l’Ispettorato Nazionale del Lavoro è possibile effettuarlo anche...

    Venerdì, 19 Gennaio 2018 17:28
  • Certificazione Unica (CU) e dichiarazione Iva 2018, approvati i relativi modelli ed istruzioni da...

    Venerdì, 19 Gennaio 2018 13:19
  • Lavoratori interinali, entro il prossimo 31 gennaio scatta l’obbligo per le imprese di comunicare...

    Giovedì, 18 Gennaio 2018 17:40
  • Multe stradali: a partire dal 17 gennaio le notifiche per tutti i trasgressori, presenti nei...

    Giovedì, 18 Gennaio 2018 15:51
  • Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per i trasporti di gennaio 2018

    Mercoledì, 17 Gennaio 2018 11:38

Certificazioni di malattia redatte in modalità cartacea. L'INPS specifica quando è ancora possibile farle

on . Postato in News

INPSL’INPS ritorna sui casi eccezionali in cui il sistema telematico di trasmissione dei certificati di malattia risulti inutilizzabile.

A tal fine, , con il messaggio n. 3459 del 06/09/2017, l'Istituto precisa che quelli rilasciati in forma cartacea devono essere acquisiti immediatamente dall’istituto previdenziale al fine di poter disporre l’anticipazione delle prestazioni.

Come è orami noto da anni, la certificazione medica di malattia attestante la temporanea incapacità lavorativa deve essere redatta dai medici mediante il canale telematico. Può però accadere in casi eccezionali che risulti impossibile utilizzare il sistema di trasmissione telematica.

Aiuti di Stato. Al via il Registro Nazionale

on . Postato in News

aiuti di statoSulla Gazzetta Ufficiale del 28 luglio u.s. è stato pubblicato il decreto interministeriale (Sviluppo economico e Economia e Finanze) del 31 maggio 2017, n. 115, che istituisce il Registro nazionale per gli aiuti di stato.

Il regolamento é entrato in vigore lo scorso 12 agosto e prevede per tutti i soggetti concedenti misure di aiuto, l’obbligo di procedere alla registrazione dei relativi regimi.

Inoltre, prima di erogare la misura, il soggetto concedente dovrà interrogare il Registro per appurare se vi sono ostacoli alla concessione, richiedendo la visura aiuti.

Autorità di Sistema Portuali: il CdM approva disposizioni integrative e correttive in tema di riorganizzazione, razionalizzazione e semplificazione della disciplina

on . Postato in News

PortoLo scorso 8 settembre il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione Madia, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze Padoan e del Ministro delle infrastrutture e dei Trasporti Delrio, è stato approvato, in esame preliminare, lo schema di decreto legislativo riguardante le disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo n. 169 del 4 agosto 2016.

Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per i trasporti di settembre 2017

on . Postato in News

costi di riferimentoIl Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione al netto di Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, relativo al mese di settembre 2017, basato sui dati di costo al consumo del gasolio nel mese di agosto 2017.  

Il prezzo totale al consumo del gasolio a luglio 2017 è stato rilevato, come sempre, dal MISE e risulta essere pari, per 1.000 litri, a €1.354,31.

Il prezzo risulta in aumento rispetto a quello rilevato il mese precedente seppur, in generale, non rappresenta il più alto registrato da inizio 2017

Sulla base di tali variabili, il costo del trasporto - da calcolarsi per il mese di giugno, risulta essere:

  • veicoli di massa complessiva a pieno carico fino a 7,5 ton.: € 1,110/litro, al netto dell'Iva; 
  • veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 ton.: € 0,895/litro, al netto dell'Iva e del rimborso parziale delle accise.
Attachments:
Download this file (costo gasolio AGOSTO  2017[1].pdf)Costi di riferimento settembre 2017[ ]111 kB

Manomissione cronotachigrafo, la Corte di Cassazione ribadisce la rilevanza penale della condotta

on . Postato in News

calamita cronoÈ stato accolto il ricorso sollevato ai giudici della Corte di Cassazione contro una pronunzia del Giudice dell’udienza preliminare di Livorno che stabiliva il non luogo a procedere penalmente nei confronti di un conducente che aveva manomesso il cronotachigrafo mediante l’utilizzo di una calamita.

La Suprema Corte, con una nuova sentenza (la numero 34107 emessa il 12 luglio 2017) ha ribadito, invece, che manomettere il cronotachigrafo di un veicolo industriale è reato e pertanto deve essere punito con le sanzioni previste dal Codice Penale, oltre che con quelle previste dal Codice della Strada per l’eventuale violazione dei tempi di guida e di riposo.

Autorizzazioni CEMT, il punto su domande di rinnovo, conversione e graduatoria 2018

on . Postato in News

camion autostrada 02Scadrà il prossimo 30 settembre il termine ultimo per presentare le domande di rinnovo e conversione in assegnazione fissa delle autorizzazioni per i trasporti effettuati nei Paesi extracomunitari mentre è prevista per il 31 ottobre 2017 la scadenza perentoria per la presentazione delle domande di rinnovo e di inserimento nella graduatoria CEMT per l’annualità 2018.

Decreto Mezzogiorno, pubblicato il provvedimento in Gazzetta Ufficiale

on . Postato in News

decreto mezzogiornoÈ stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 188 del 12 agosto scorso, la legge 123 del 3 agosto 2017, meglio nota come “decreto mezzogiorno”.

La principale novità introdotta dalla legge in questione riguarda, sostanzialmente, la presenza di una norma (l’art.8, comma 1 bis) di interpretazione autentica sulla prededucibilità dei crediti, vantati dalle imprese di autotrasporto nei confronti dell’Ilva, antecedenti il commissariamento dell’azienda. Tutto ciò al fine di superare i rilevamenti sollevati dal Tribunale fallimentare di Milano che aveva declassato i crediti stessi al livello di “chirografi”.

Verifica regolarità contributiva: dal 1 settembre nuova fase di verifica

on . Postato in News

durc on lineDa oggi,  1° settembre 2017, sarà avviata la nuova fase di verifica delle condizioni di regolarità per la fruizione dei benefici normativi e contributivi di cui al messaggio Inps n. 3220 del 3 agosto 2017, che i lettori potranno trovare sul nostro sito

Il sistema, che immetterà autonomamente nel portale “durc on line” le istanze di verifica al pari di qualunque altro soggetto abilitato, sarà attivato per tutte le denunce Uniemens per le quali risultino in stato EMESSO note di rettifica con causale “addebito art. 1, comma 1175, della legge 27 dicembre 2006, n. 296” ed in relazione alle quali non sia mai stato notificato il preavviso di DURC interno negativo.

Incentivi all'assunzione ed alla creazione d'impresa: una guida dell'ANPAL

on . Postato in News

ANPALL’ANPAL, Agenzia Nazionale per le Politiche Attive per il Lavoro, l'organismo che, nelle intenzioni del legislatore, dovrebbe occuparsi di evitare che la perdita del lavoro a seguito di una crisi aziendale o una ristrutturazione finisca unicamente per risolversi con l'erogazione - a tempo indeterminato - di un sussidio e che dovrebbe, invece, far sì che si possano offrire occasioni concrete di reimpiego per i senza lavoro o per i disoccupati, come pure per chi si appresti ad entrare nel mercato del lavoro, ha aggiornato, nel luglio 2017, la propria  Guida degli incentivi all’assunzione e alla creazione di impresa, uno strumento utile e di cui consigliamo a tutti gli interessati la lettura, allegandolo a questa news.

Attachments:
Download this file (17-07-01 - ANPAL - guida agli incentivi 2017 per l'assunzione o la creazione d'impresa.pdf)ANPAL - Guida agli incentivi per le assunzioni e per la creazione d'impresa[ANPAL - Guida agli incentivi per le assunzioni e per la creazione d'impresa]1022 kB

Incentivi autotrasporto, la Regione Friuli-Venezia Giulia stanzia 1,8 milioni di euro per il rinnovo del parco mezzi delle imprese

on . Postato in News

tirCon un comunicato apparso sul sito della Regione Friuli-Venezia Giulia, l’assessore alle Infrastrutture e Territorio, Mariagrazia Santoro, ha reso noto il rifinanziamento delle misure di aiuti a favore dell’autotrasporto di cose per conto terzi (legge regionale 7 del 2004) per uno stanziamento complessivo di 1,8 milioni di euro.

Il provvedimento, proposto dalla Giunta regionale e approvato dal Consiglio, è stato inserito nell’ultima legge di riassestamento di bilancio; tra gli interventi finanziabili vengono contemplati tutti quelli volti al rinnovo del parco mezzi per le imprese di autotrasporto in conto terzi al fine di migliorare gli standard ambientali e di sicurezza.

NEWS SERVIZI

Distacco dei lavoratori, CON.SA.T vi assiste anche per i viaggi in Finlandia

FINLAND BUTTONCome per Francia, Germania, Austria, Belgio e Spagna, anche per la Finlandia CON.SA.T propone ai propri soci l’utilizzo di una piattaforma web e l’assistenza necessaria alla gestione delle problematiche burocratiche relative al distacco dei lavoratori.

Mediante l’utilizzo di username e password, per l’utente sarà possibile gestire in tutta autonomia gli adempimenti del caso dato che, anche la Finlandia, ha recepito la direttiva europea 2014/67/UE sul distacco transnazionale dei lavoratori, la cosiddetta “Direttiva Enforcement”.

Leggi tutto...

Conseguimento CQC: Anagnina Service, dal prossimo 23 gennaio 2018, avvierà un nuovo corso di formazione

anagninaL’Anagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente parte del SISTEMA ASSOTIR organizza corsi di formazione per il conseguimento della CQC (Carta di Qualificazione del Conducente) sia per il trasporto merci che per il trasporto persone.

Il corso, svolto presso la nostra sede in Via Cinquefrondi n. 61/a – Roma (RM) – 00173, inizierà a partire dal prossimo martedì 23 gennaio 2018.

Leggi tutto...

Anagnina Service, parte il prossimo 18 novembre un nuovo corso sull'utilizzo corretto del Cronotachigrafo

anagninaAnagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente, parte del SISTEMA ASSOTIR, organizza corsi di formazione per il corretto utilizzo del Cronotachigrafo Analogico e Digitale.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Caro Pedaggi A24-A25, la stampa fa da ampia cassa di risonanza alla protesta di Assotir e delle altre Associazioni dell’Autotrasporto

strada dei parchiContinua la battaglia intrapresa da Assotir e dalle altre Associazioni dell’Autotrasporto (Cna-Fita, Confartigianato trasporti, Fai e Fiap) contro l’aumento spregiudicato e immotivato delle tariffe dei pedaggi autostradali che sta interessando soprattutto la concessionaria Strada dei Parchi, avendo subito dal 1° gennaio scorso un rincaro pari al 12,89%.

La protesta e il malcontento per un salasso così ingiusto stanno crescendo tra l’utenza che quotidianamente percorre la A24 e A25, testimoniando come, questa volta, i problemi non riguardano soltanto il mondo dell’autotrasporto che, nel frattempo nella giornata di ieri, mostrandosi fortemente compatto, ha pubblicato un comunicato ripreso da stampa locale e nazionale, sulle possibili azioni che verranno intraprese dagli autotrasportatori qualora le istituzioni non pongano rimedio a questa ennesima beffa che interessa tutta l’utenza autostradale.

Leggi tutto...

Stangata pedaggi, gli autotrasportatori al Governo: zona disagiata, chiediamo più agevolazioni

ASSOTIR LOGO 2017

Assotir  Cna-Fita  Confartigianato-Trasporti  Fai-Conftrasporto  Fiap

ABRUZZO 

Comunicato stampa

Stangata pedaggi, gli autotrasportatori al Governo: zona disagiata, chiediamo più agevolazioni

Vertice regionale del settore, che avverte: se non ascoltati passeremo lungo la viabilità ordinaria

 

PESCARA - Proclamano lo stato di agitazione della categoria e promettono forme di protesta ancor più clamorose, come l’abbandono dell’autostrada e il passaggio lungo la viabilità ordinaria, con rischi evidenti per la sicurezza e la salute di operatori e cittadini, se non verranno riconosciute le loro buone ragioni di fronte ad aumenti dei pedaggi lungo A24 e A25 del 12,89%. Ragioni che si traducono nella richiesta di un pacchetto di agevolazioni e di interventi per la messa in sicurezza delle autostrade da e per Roma rivolta tanto al Governo che alla società di gestione delle due arterie.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.

Richiesta informazioni

autorizzo al trattamento dei dati personali (d.lgs 196/03)
Inviami una copia
Find us on Facebook
Follow Us