Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Lavoro, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DPCM sulla programmazione dei flussi di ingresso in...

    Venerdì, 19 Gennaio 2018 18:17
  • Distacco dei lavoratori, secondo l’Ispettorato Nazionale del Lavoro è possibile effettuarlo anche...

    Venerdì, 19 Gennaio 2018 17:28
  • Certificazione Unica (CU) e dichiarazione Iva 2018, approvati i relativi modelli ed istruzioni da...

    Venerdì, 19 Gennaio 2018 13:19
  • Lavoratori interinali, entro il prossimo 31 gennaio scatta l’obbligo per le imprese di comunicare...

    Giovedì, 18 Gennaio 2018 17:40
  • Multe stradali: a partire dal 17 gennaio le notifiche per tutti i trasgressori, presenti nei...

    Giovedì, 18 Gennaio 2018 15:51
  • Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per i trasporti di gennaio 2018

    Mercoledì, 17 Gennaio 2018 11:38

Authority dei trasporti, Unatras scrive al Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni

on . Postato in News

unatras per sitoUnatras, con una lettera sottoscritta dal Presidente, Amedeo Genedani, ha scritto al Presidente del Consiglio dei Ministri, Paolo Gentiloni, chiedendo di fissare la riapertura di un tavolo sull'autotrasporto in cui sia presente anche il Ministro Delrio. "[...] in un momento in cui è essenziale una spinta alla crescita ed alla competitività del paese - recita la missiva - (le nostre associazioni ndr) sono molte preoccupate di alcuni livelli eccessivi e non giustificati di regolazione nel campo delle infrastrutture e dei trasporti". 

CQC scadute da oltre due anni, il MIT fornisce alcuni chiarimenti

on . Postato in News

cqcCome è noto, il decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 20 settembre 2013 prevede che per rinnovare la Carta di Qualificazione del Conducente (CQC), scaduta da oltre due anni, è necessario frequentare un corso di formazione periodico al termine del quale è previsto lo svolgimento, con esito positivo, della prova d’esame (composta da una parte comune e da una parte specialistica, entrambe formate da 60 quiz).

Riposo settimanale ordinario in cabina, in Gran Bretagna scattano le multe dal 1° Novembre per chi lo effettua in aree non ufficiali

on . Postato in News

Gran Bretagna Londra Dal prossimo 1° novembre 2017, come fa sapere la DVSA (Agenzia esecutiva del dipartimento britannico dei trasporti), il divieto di riposo settimanale ordinario in cabina sarà punito con un una multa di 300 sterline, pari a poco meno di 340 euro. Tale sanzione non sarà applicata a tutti coloro che, sul mezzo, trascorreranno il riposo settimanale abbreviato e ovviamente il giornaliero.

Ferrobonus, il MIT proroga il termine di presentazione delle istanze fino al 20 ottobre 2017

on . Postato in News

TRASP FERROVIARIOCon il Decreto Dirigenziale n.106 del 10 ottobre scorso, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.238 del 11 ottobre 2017, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha comunicato la decisione di prorogare i termini per la presentazione delle istanze riguardanti la possibilità di accedere agli incentivi per il trasporto intermodale (Ferrobonus), fino al prossimo 20 ottobre.

CCNL: le OOSS dei lavoratori proclamano tre giornate di sciopero

on . Postato in News

le OOSS del trasporto merciDopo l'improvvisa interruzione delle trattative - che, ribadiamo, è intervenuta su un  negoziato che, fino ad oggi, ha registrato numerosi punti di condivisione su tematiche importanti per imprese e lavoratori - le OO.SS. FILT-CGIL - FIT-CISL - UILTRASPORTI hanno diramato un comunicato con cui annunciano la indizione di tre giornate di sciopero e confermano che, al momento, ogni interlocuzione con le controparti datoriali deve intendersi sospesa.

Codice della Strada, il Ministero dell’Interno fornisce chiarimenti relativi ad alcune violazioni commesse in Italia con veicoli immatricolati in altri Paesi UE

on . Postato in News

SEGNALI STRADALILa Direzione centrale per la polizia stradale del Ministero dell’Interno, con una circolare del 12 settembre scorso, ha fornito dei rilevanti chiarimenti riguardo alle procedure di accertamento, notifica e riscossione delle sanzioni legate ad alcune violazioni del Codice della Strada.

A tal proposito, la direttiva UE 2011/82, sostituita in seguito dalla direttiva UE 2015/413, ha previsto un sistema di scambio di informazioni transnazionale tra le autorità competenti dei vari stati membri denominato Cross Border.

Reato di omesso versamento dei contributo previdenziali, arrivano i chiarimenti dell’INL

on . Postato in News

INLCon la circolare n.8376 del 25 settembre scorso, l’INL (Ispettorato Nazionale del Lavoro) ha chiarito che con il concetto di “omissioni contributive rilevanti” bisogna intendere quelle riferite all’anno di competenza dei versamenti dei contributi; tutto ciò in virtù della sentenza n.3988/2017 con la quale sull’argomento si è espressa la Corte di Cassazione.

Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per i trasporti di ottobre 2017

on . Postato in News

costi di riferimentoIl Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione al netto di Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, relativo al mese di ottobre 2017, basato sui dati di costo al consumo del gasolio nel mese di settembre 2017.  

Il prezzo totale al consumo del gasolio a settembre 2017 è stato rilevato, come sempre, dal MISE e risulta essere pari, per 1.000 litri, a €1.373,19.

Il prezzo risulta in aumento rispetto a quello rilevato il mese precedente seppur, in generale, non rappresenta il più alto registrato da inizio 2017

Sulla base di tali variabili, il costo del trasporto - da calcolarsi per il mese di settembre, risulta essere:

  • veicoli di massa complessiva a pieno carico fino a 7,5 ton.: € 1,125/litro, al netto dell'Iva; 
  • veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 ton.: € 0,911/litro, al netto dell'Iva e del rimborso parziale delle accise.

Francia: Torna la pace tra datori di lavoro e sindacati nell'autotrasporto transalpino

on . Postato in News

Francia Le associazioni datoriali 2Avevamo dato notizia, nei giorni scorsi, della decisione dei sindacati dei lavoratori del trasporto merci francesi di proclamare uno sciopero contro la riforma del lavoro elaborata dal Governo Macron.

Di tale decisione si erano dimostrate stupite le Associazioni datoriali transalpine del settore, in quanto, a loro parere, non vi erano motivi per considerare come la nuova regolamentazione potesse  mettere in pericolo gli accordi intercorsi negli anni scorsi tra Imprese e lavoratori.

Ora, come ci informa l'UNOSTRA, nostra partner in seno all'Associazione delle piccole e medie imprese del traporto europeo - la UETR - si è giunti ad un accordo che permette di considerare chiusa, nello specifico dell'autotrasporto, la tensione sociale.

CCNL LOGISTICA, TRASPORTO MERCI E SPEDIZIONE – TAVOLO DELL’AUTOTRASPORTO NOTA SULL’ANDAMENTO DELLE TRATTATIVE

on . Postato in News

In data odierna, presso la sede di ANITA, si sono riunite le Associazioni Datoriali ANITA, ASSOTIR, CLAAI, CNA FITA, CONFARTIGIANATO TRASPORTI, FAI, FEDERLOGISTICA, FEDIT, FEDERTRASLOCHI, FIAP, SNA CASARTIGIANI, UNITAI e le Organizzazioni Sindacali FILT CGIL - FIT CISL - UILTRASPORTI per il prosieguo delle trattative per il rinnovo del CCNL.

Il negoziato che, fino ad oggi, ha registrato numerosi punti di condivisione su tematiche importanti per imprese e lavoratori, ha purtroppo subito un’improvvisa battuta d’arresto su materie strategiche per il settore.

Rimane ferma la volontà delle Associazioni Datoriali di proseguire il confronto per dare risposte alle esigenze di competitività delle imprese di autotrasporto italiane.

A tal fine, le stesse Associazioni Datoriali si sono rese disponibili ad un rapido prosieguo dei lavori del tavolo dell’autotrasporto, che resta l’unico titolato ad affrontare materie e tematiche del personale viaggiante. 

Roma, 06/10/2017

Rimborso pedaggi autostradali 2016, il Comitato Centrale dell’Albo degli autotrasportatori proroga il termine per l’invio della domanda

on . Postato in News

AlboAutotrasporto 01 99f467Il Comitato Centrale dell’Albo degli autotrasportatori, con Delibera n. 6 del 4 ottobre 2017, in fase di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, ha prorogato il termine per l’invio della domanda riguardante il rimborso dei pedaggi autostradali 2016.

NEWS SERVIZI

Distacco dei lavoratori, CON.SA.T vi assiste anche per i viaggi in Finlandia

FINLAND BUTTONCome per Francia, Germania, Austria, Belgio e Spagna, anche per la Finlandia CON.SA.T propone ai propri soci l’utilizzo di una piattaforma web e l’assistenza necessaria alla gestione delle problematiche burocratiche relative al distacco dei lavoratori.

Mediante l’utilizzo di username e password, per l’utente sarà possibile gestire in tutta autonomia gli adempimenti del caso dato che, anche la Finlandia, ha recepito la direttiva europea 2014/67/UE sul distacco transnazionale dei lavoratori, la cosiddetta “Direttiva Enforcement”.

Leggi tutto...

Conseguimento CQC: Anagnina Service, dal prossimo 23 gennaio 2018, avvierà un nuovo corso di formazione

anagninaL’Anagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente parte del SISTEMA ASSOTIR organizza corsi di formazione per il conseguimento della CQC (Carta di Qualificazione del Conducente) sia per il trasporto merci che per il trasporto persone.

Il corso, svolto presso la nostra sede in Via Cinquefrondi n. 61/a – Roma (RM) – 00173, inizierà a partire dal prossimo martedì 23 gennaio 2018.

Leggi tutto...

Anagnina Service, parte il prossimo 18 novembre un nuovo corso sull'utilizzo corretto del Cronotachigrafo

anagninaAnagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente, parte del SISTEMA ASSOTIR, organizza corsi di formazione per il corretto utilizzo del Cronotachigrafo Analogico e Digitale.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Caro Pedaggi A24-A25, la stampa fa da ampia cassa di risonanza alla protesta di Assotir e delle altre Associazioni dell’Autotrasporto

strada dei parchiContinua la battaglia intrapresa da Assotir e dalle altre Associazioni dell’Autotrasporto (Cna-Fita, Confartigianato trasporti, Fai e Fiap) contro l’aumento spregiudicato e immotivato delle tariffe dei pedaggi autostradali che sta interessando soprattutto la concessionaria Strada dei Parchi, avendo subito dal 1° gennaio scorso un rincaro pari al 12,89%.

La protesta e il malcontento per un salasso così ingiusto stanno crescendo tra l’utenza che quotidianamente percorre la A24 e A25, testimoniando come, questa volta, i problemi non riguardano soltanto il mondo dell’autotrasporto che, nel frattempo nella giornata di ieri, mostrandosi fortemente compatto, ha pubblicato un comunicato ripreso da stampa locale e nazionale, sulle possibili azioni che verranno intraprese dagli autotrasportatori qualora le istituzioni non pongano rimedio a questa ennesima beffa che interessa tutta l’utenza autostradale.

Leggi tutto...

Stangata pedaggi, gli autotrasportatori al Governo: zona disagiata, chiediamo più agevolazioni

ASSOTIR LOGO 2017

Assotir  Cna-Fita  Confartigianato-Trasporti  Fai-Conftrasporto  Fiap

ABRUZZO 

Comunicato stampa

Stangata pedaggi, gli autotrasportatori al Governo: zona disagiata, chiediamo più agevolazioni

Vertice regionale del settore, che avverte: se non ascoltati passeremo lungo la viabilità ordinaria

 

PESCARA - Proclamano lo stato di agitazione della categoria e promettono forme di protesta ancor più clamorose, come l’abbandono dell’autostrada e il passaggio lungo la viabilità ordinaria, con rischi evidenti per la sicurezza e la salute di operatori e cittadini, se non verranno riconosciute le loro buone ragioni di fronte ad aumenti dei pedaggi lungo A24 e A25 del 12,89%. Ragioni che si traducono nella richiesta di un pacchetto di agevolazioni e di interventi per la messa in sicurezza delle autostrade da e per Roma rivolta tanto al Governo che alla società di gestione delle due arterie.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.

Richiesta informazioni

autorizzo al trattamento dei dati personali (d.lgs 196/03)
Inviami una copia
Find us on Facebook
Follow Us