Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Lavoro, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DPCM sulla programmazione dei flussi di ingresso in...

    Venerdì, 19 Gennaio 2018 18:17
  • Distacco dei lavoratori, secondo l’Ispettorato Nazionale del Lavoro è possibile effettuarlo anche...

    Venerdì, 19 Gennaio 2018 17:28
  • Certificazione Unica (CU) e dichiarazione Iva 2018, approvati i relativi modelli ed istruzioni da...

    Venerdì, 19 Gennaio 2018 13:19
  • Lavoratori interinali, entro il prossimo 31 gennaio scatta l’obbligo per le imprese di comunicare...

    Giovedì, 18 Gennaio 2018 17:40
  • Multe stradali: a partire dal 17 gennaio le notifiche per tutti i trasgressori, presenti nei...

    Giovedì, 18 Gennaio 2018 15:51
  • Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per i trasporti di gennaio 2018

    Mercoledì, 17 Gennaio 2018 11:38

Commissione UE: nel secondo pacchetto mobilità le proposte per veicoli green. I contenuti anticipati in una riunione con l'UETR e le parti interessate

on . Postato in News

UETR e UELo scorso lunedì 6 novembre l'UETR, con il suo nuovo Segretario Marco Di Gioia, è stata ricevuta dal commissario Sefcovic, Vicepresidente della Commissione europea, responsabile dell'Unione per le politiche dell'energia.

Oggetto dell'incontro, le proposte della Commissione per una nuova fase di avanzamento verso un trasporto green e per la transizione a veicoli con minimi livelli di emissioni di CO2.

All'importante incontro, oltre al vicepresidente della CE e al segretariato della Commissione, erano presenti i rappresentanti degli Uffici di gabinetto dei Commissari Canete (azioni sul clima e energia ), Dombrovics (euro e dialogo sociale), Katainen (occupazione, crescita, investimenti e competitività) e Timmermans (miglioramento della regolamentazione).

Il Segretario dell'UETR, che é intervenuto insieme all'UEAPME, ha rappresentato al Vicepresidente Sefcovic i punti cruciali del "Pacchetto Mobilità" attualmente in discussione nelle Istituzioni comunitarie, che interessano e preoccupano maggiormente i membri dell'UETR.

Di seguito la sintesi delle proposte della Commissione, che potrete anche leggere nel Comunicato stampa che è stato prodotto al termine della riunione:

Attachments:
Download this file (17-11-08 - UE - Commissione - proposte per veicoli puliti.pdf)17-11-08 - UE - Commissione - proposte per veicoli puliti.pdf[17-11-08 - UE - Commissione - proposte per veicoli puliti]69 kB

Digitalizzazione delle PMI, il MISE pubblica il decreto relativo alla presentazione delle domande per ottenere il contributo

on . Postato in News

voucher digitalizzazione pmiCon decreto dirigenziale del 24 ottobre 2017 il Ministero dello Sviluppo Economico ha definito le modalità e i termini di presentazione delle domande per la concessione di un “voucher” relativo alle micro, piccole e medie imprese, di importo non superiore alle 10 mila euro, finalizzato ad interventi da effettuare in azienda per la digitalizzazione e l’ammodernamento tecnologico della stessa.

Con il provvedimento del MISE, che permette alle imprese di beneficiare del voucher, sono finanziabili l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che permettono di:

Cessione temporanea di veicoli per il trasporto rifiuti tra imprese comunitarie: l’Albo dei Gestori Ambientali disciplina la procedura

on . Postato in News

Albo gestori ambientaliIl Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali, con delibera n.9 del 9 ottobre scorso, ha disciplinato la procedura riguardante l’agganciamento misto dei veicoli tra imprese di autotrasporto iscritte all’Albo Gestori.

La procedura dell’agganciamento misto è limitata al solo trasporto transfrontaliero dei rifiuti ed è ammessa quando ricorrano i seguenti requisiti:

Definizione agevolata 2017, pubblicati online dall’Agenzia delle Entrate i moduli per richiedere la rottamazione delle cartelle e degli avvisi

on . Postato in News

Agenzia delle Entrate logoIl Decreto legge collegato alla Legge di Bilancio 2018, com’è ormai assodato, ha previsto la rottamazione dei ruoli affidati all’Agente della riscossione dal 1 Gennaio al 30 settembre 2017 dando, inoltre, questa possibilità anche a tutti coloro che erano rimasti esclusi per non aver saldato le rate previste dal piano di dilazione entro il 31 dicembre 2016.

L’Agenzia delle Entrate ha così pubblicato sul proprio sito istituzionale, www.agenziaentrateriscossione.gov.it, i moduli per richiedere l’ammissione alla definizione agevolata, la quale è applicata ai carichi affidati all’Agente della riscossione per il periodo di cui sopra.

INL, una circolare fornisce alcune precisazioni sul recupero dei benefici normativi e contributivi delle imprese

on . Postato in News

inlL’INL (Ispettorato Nazionale Del Lavoro), con una nota dello scorso 17 ottobre, ha fornito alcuni chiarimenti riguardanti le irregolarità legate al rapporto di lavoro che potrebbero, qualora fossero poste in essere dalle imprese, impedire il rilascio del DURC online.

A tal proposito, la circolare dell’Ispettorato del Lavoro stabilisce che l’omissione contributiva, verificata nel corso di un accertamento ispettivo, impedisce il rilascio del DURC online se, a seguito dell’invito a regolarizzare la propria posizione, il datore di lavoro non vi abbia provveduto entro i 15 giorni successivi dalla notifica.

ANITA e UNATRAS: continuiamo il dialogo, ma senza ricatti

on . Postato in News

le Associazioni di UNATRAS e lANITA

ANITA e UNATRAS dopo lo sciopero dei dipendenti dell’autotrasporto, hanno fatto il punto della situazione.

E’ emerso in maniera inequivocabile che l’impatto sulle imprese di autotrasporto è stato assolutamente modesto per la bassissima partecipazione dei lavoratori dipendenti e gli unici disagi si sono verificati in corrispondenza dell’accesso di pochi porti e interporti, con blocco della circolazione realizzato attraverso picchettaggi illegittimi.

Occorre ancora una volta, per dovere di chiarezza e trasparenza, smentire le fuorvianti informazioni diffuse dal sindacato in merito alla trattativa per il rinnovo del CCNL del settore, che hanno creato allarmismi ingiustificati nei lavoratori.

La riduzione del salario e i diritti acquisiti dai lavoratori non sono mai stati in discussione, tanto più l’eliminazione della 14^ mensilità, che è una pura, strumentale, fantasia del sindacato.

Formazione: Il MIT proroga la data per l'invio delle domande al 10 novembre

on . Postato in News

MinTrasporti Logo 220x106Con decreto di ieri 25 ottobre 2017, n. 499, il Ministro dei Trasporti ha prorogato il termine per la presentazione delle domande per i contributi alla formazione 2017/2018 (cd. MIT 8) dal 27 ottobre al 10 novembre 2017.

La proroga è di natura tecnica, in quanto giustificata dalle difficoltà di funzionamento della piattaforma su cui vanno inserite e presentate le citate domande.

Pagamento delle quote 2018. il Comitato delibera e il sito dell'Albo pubblica un nuovo avviso

on . Postato in News

Il posto di ASSOTIR è nel Comitato Centrale dell'Albo dell'autotrasporto. Lo ha ribadito ieri, per l'ennesima volta, il Consiglio di Stato

on . Postato in News

ASSOTIR LOGO 2017"Ci deve pur essere un Giudice a Berlino", diceva tra sé quel mugnaio di Postdam che, di fronte all'impossibilità di ottenere giustizia nei tribunali locali, decise di rivolgersi a quello della Capitale prussiana per veder riconosciuti i suoi giusti diritti che un nobile locale aveva messo più volte in discussione.

E che un giudice nella Capitale dovesse pur esserci, in grado di tutelare i giusti diritti di ASSOTIR, lo aveva ben presente anche Anna Vita Manigrasso, Presidente nazionale dell'Associazione, firmando il ricorso che ha portato ieri il Consiglio di Stato a sospendere la decisione assunta nei mesi scorsi dal TAR del Lazio ed a ribadire, per l'ennesima volta, il diritto di ASSOTIR a continuare nell'azione di tutela delle imprese di autotrasporto svolta, con i propri rappresentanti, in seno al Comitato Centrale per l'Albo Nazionale dell'Autotrasporto.

Ispettorato Nazionale del Lavoro, dal 9 ottobre scorso è scattata l’operazione “Warehouse”

on . Postato in News

inlL’Ispettorato Nazionale del Lavoro, con circolare n. 8777 del 5 ottobre 2017, ha comunicato l’intenzione di promuovere azioni di vigilanza straordinaria volte a contrastare le irregolarità lavoristiche nel settore della logistica ponendo l’attenzione soprattutto sulle cooperative attive nello stoccaggio e nella movimentazione delle merci.

Inail, scattato dal 12 Ottobre l’obbligo per il datore di lavoro di denunciare gli infortuni sul lavoro con prognosi fino a 3 giorni

on . Postato in News

INAIL logoÈ scattato dal 12 ottobre scorso l’obbligo per il datore di lavoro di denunciare gli infortuni sul lavoro all’Inail con prognosi di almeno 1 giorno e non superiore ai 3 giorni.

Più nello specifico, va ricordato che questo obbligo, con scopi meramente statistici, era già stato previsto dal Dlgs 81/2008 la cui entrata in vigore era stata più volte rinviata fino ad arrivare all’ultima proroga relativa a pochi giorni fa.

NEWS SERVIZI

Distacco dei lavoratori, CON.SA.T vi assiste anche per i viaggi in Finlandia

FINLAND BUTTONCome per Francia, Germania, Austria, Belgio e Spagna, anche per la Finlandia CON.SA.T propone ai propri soci l’utilizzo di una piattaforma web e l’assistenza necessaria alla gestione delle problematiche burocratiche relative al distacco dei lavoratori.

Mediante l’utilizzo di username e password, per l’utente sarà possibile gestire in tutta autonomia gli adempimenti del caso dato che, anche la Finlandia, ha recepito la direttiva europea 2014/67/UE sul distacco transnazionale dei lavoratori, la cosiddetta “Direttiva Enforcement”.

Leggi tutto...

Conseguimento CQC: Anagnina Service, dal prossimo 23 gennaio 2018, avvierà un nuovo corso di formazione

anagninaL’Anagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente parte del SISTEMA ASSOTIR organizza corsi di formazione per il conseguimento della CQC (Carta di Qualificazione del Conducente) sia per il trasporto merci che per il trasporto persone.

Il corso, svolto presso la nostra sede in Via Cinquefrondi n. 61/a – Roma (RM) – 00173, inizierà a partire dal prossimo martedì 23 gennaio 2018.

Leggi tutto...

Anagnina Service, parte il prossimo 18 novembre un nuovo corso sull'utilizzo corretto del Cronotachigrafo

anagninaAnagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente, parte del SISTEMA ASSOTIR, organizza corsi di formazione per il corretto utilizzo del Cronotachigrafo Analogico e Digitale.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Caro Pedaggi A24-A25, la stampa fa da ampia cassa di risonanza alla protesta di Assotir e delle altre Associazioni dell’Autotrasporto

strada dei parchiContinua la battaglia intrapresa da Assotir e dalle altre Associazioni dell’Autotrasporto (Cna-Fita, Confartigianato trasporti, Fai e Fiap) contro l’aumento spregiudicato e immotivato delle tariffe dei pedaggi autostradali che sta interessando soprattutto la concessionaria Strada dei Parchi, avendo subito dal 1° gennaio scorso un rincaro pari al 12,89%.

La protesta e il malcontento per un salasso così ingiusto stanno crescendo tra l’utenza che quotidianamente percorre la A24 e A25, testimoniando come, questa volta, i problemi non riguardano soltanto il mondo dell’autotrasporto che, nel frattempo nella giornata di ieri, mostrandosi fortemente compatto, ha pubblicato un comunicato ripreso da stampa locale e nazionale, sulle possibili azioni che verranno intraprese dagli autotrasportatori qualora le istituzioni non pongano rimedio a questa ennesima beffa che interessa tutta l’utenza autostradale.

Leggi tutto...

Stangata pedaggi, gli autotrasportatori al Governo: zona disagiata, chiediamo più agevolazioni

ASSOTIR LOGO 2017

Assotir  Cna-Fita  Confartigianato-Trasporti  Fai-Conftrasporto  Fiap

ABRUZZO 

Comunicato stampa

Stangata pedaggi, gli autotrasportatori al Governo: zona disagiata, chiediamo più agevolazioni

Vertice regionale del settore, che avverte: se non ascoltati passeremo lungo la viabilità ordinaria

 

PESCARA - Proclamano lo stato di agitazione della categoria e promettono forme di protesta ancor più clamorose, come l’abbandono dell’autostrada e il passaggio lungo la viabilità ordinaria, con rischi evidenti per la sicurezza e la salute di operatori e cittadini, se non verranno riconosciute le loro buone ragioni di fronte ad aumenti dei pedaggi lungo A24 e A25 del 12,89%. Ragioni che si traducono nella richiesta di un pacchetto di agevolazioni e di interventi per la messa in sicurezza delle autostrade da e per Roma rivolta tanto al Governo che alla società di gestione delle due arterie.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.

Richiesta informazioni

autorizzo al trattamento dei dati personali (d.lgs 196/03)
Inviami una copia
Find us on Facebook
Follow Us