Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Trasporto rifiuti, arrivano nuovi aggiornamenti dei quiz relativi all’esame per ottenere il titolo...

    Giovedì, 19 Luglio 2018 12:32
  • Distacco internazionale e cabotaggio: fino all'adeguamento del software di Minlavoro non è...

    Mercoledì, 18 Luglio 2018 15:47
  • Incentivi all’autotrasporto 2018: pubblicati in G.U i decreti che permettono alle imprese...

    Martedì, 17 Luglio 2018 16:06
  • Deduzioni forfettarie e recupero del contributo al Sistema Sanitario Nazionale, pubblicati da MEF...

    Martedì, 17 Luglio 2018 11:03
  • Nuova Direttiva sul distacco intra-UE. Pubblicata in G.U. ma non si applica all'autotrasporto

    Lunedì, 16 Luglio 2018 16:09
  • Mit: disponibile la nuova edizione del Conto Nazionale delle Infrastrutture e dei Trasporti...

    Lunedì, 16 Luglio 2018 15:23

Capitani coraggiosi alla prova dei costi

on . Postato in News

provaDomani, sabato 9 aprile, presso l'Holiday Inn Aurelia, a Roma, "Capitani coraggiosi" - l'iniziativa con cui T.I.Assotir vuole aiutare i giovani titolari d'impresa (ma anche quelli meno giovani, che purtroppo, nell'autotrasporto, sono ancor oggi la maggioranza) ad affrontare il mercato con logica e  competenze da imprenditori, quale che sia la dimensione delle proprie imprese - affronta la seconda tappa di un percorso che si concluderà in autunno, con il Congresso dell'Associazione.

Stavolta l'attenzione dei partecipanti si rivolgerà a due aspetti decisivi nella vita di ogni impresa e che assumono una rilevanza (ed anche una complessità tutta particolare) nell'autotrasporto: la gestione ottimizzata dei costi di esercizio e quella del personale, dalle problematiche connesse al reclutamento ed all'inquadramento, alla gestione degli orari di lavoro e delle conseguenti retribuzioni.

Premi di produttività e partecipazione lavoratori alla sua crescita: c'è la detassazione al 10%

on . Postato in News

UNITIIl Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, ha firmato il decreto che disciplina i criteri di misurazione degli incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione ai quali i contratti aziendali o territoriali legano la corresponsione di premi di risultato di ammontare variabile nonché i criteri di individuazione delle somme erogate sotto forma di partecipazione agli utili dell’impresa.

Ricordiamo come a tali premi la legge di stabilità 2016 ha deciso di concedere, dopo l’interruzione del 2015 in cui non è stata prevista alcuna forma di incentivazione, una tassazione sostitutiva al 10%, purché i premi scaturiscano da contratti di secondo livello, aziendali o territoriali (di cui all’art. 51 del D.lgs. 81/2015), contenenti previsioni volte all’aumento di produttività.

Ora il Decreto è alla Corte dei Conti per la registrazione e sarà successivamente pubblicato nella Gazzetta Ufficiale.

Accise: al via le istanze per il recupero del I trimestre 2016

on . Postato in News

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli 280x68L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, con la Nota n. 37533/RU del 25 marzo 2016 informa che, a partire dal 1° aprile e fino al 02 maggio 2016 si possono presentare le istanze di rimborso delle accise sul gasolio relative ai consumi effettuati nel primo trimestre 2016 (1° gennaio – 31 marzo).
 
 
L’ammontare del beneficio per i consumi effettuati tra il 1° gennaio e il 31 marzo 2016 è confermato pari a 214,18609 euro per mille litri di gasolio.
 

Locazione senza conducente: le Dogane precisano che per il rimborso delle accise non serve la registrazione del contratto

on . Postato in News

Agenzia delle Dogane e dei MonopoliL’Agenzia delle Dogane è ritornata – con una rapidità che non si può che apprezzare – sulla propria Nota n. 4/D del 23 febbraio 2016 con cui  aveva  fornito alcune precisazioni in merito alle modalità di dimostrazione della disponibilità di veicoli per i quali l’impresa di autotrasporto dichiara di aver acquistato gasolio e richiede quindi il rimborso delle accise, quando la disponibilità di tali veicoli sia stata acquisita dall’impresa richiedente, attraverso la stipula di un contratto di locazione senza conducente da altra impresa di autotrasporto, ai sensi dellart. 84 del C.d.S.

Precisando meglio il proprio pensiero, l’Agenzia riconosce, con la nota 35427/RU del 22 marzo 2016, che  non è richiesto alcun obbligo di registrazione del contratto di locazione senza conducente, già riconosciuto, del resto, sin dall’introduzione del beneficio – e prima ancora, addirittura del rimborso della carbon tax - quale titolo di possesso legittimante la fruizione del rimborso dell’accisa sui consumi di gasolio.

Onorabilità delle imprese di autotrasporto: la UE stringe le maglie sulle infrazioni che la possono far decadere

on . Postato in News

verifica regolarità trasporto per sitoSulla Gazzetta Ufficiale UE del 19 marzo 2016 è stato pubblicato il Regolamento (UE) 2016/403, adottato dalla Commissione lo scorso 18 marzo 2016, concernente la classificazione di infrazioni gravi alle norme dell'Unione che possono portare l’impresa di autotrasporto alla perdita dell'onorabilità.

Il Regolamento amplia la sfera delle infrazioni in materia di autotrasporto già previste dall'allegato IV del regolamento (CE) n. 1071/2009 e stabilisce, con l’Allegato I, un ulteriore elenco di categorie, tipi e livelli di gravità delle infrazioni alla normativa dell'Unione; infrazioni che, nei casi più gravi, possono comportare la perdita dell'onorabilità da parte delle imprese autorizzate all’esercizio dell’attività di autotrasporto.

Con la stessa normativa la Commissione UE  indica, inoltre, all’Allegato II del Regolamento 2016/403, quale sia la  frequenza massima del ripetersi delle infrazioni ritenute gravi, da tenere in considerazione per considerare dette infrazioni come più gravi, per le quali a carico dell’impresa sarà obbligatorio  attivare la procedura amministrativa prevista dall’art. 6, paragrafo 2), lettera a), secondo periodo, del Regolamento (CE) 1071/2009, tesa ad  accertare se la perdita dell’onorabilità costituisca una risposta sproporzionata nel caso di specie.

Distacco intragruppo dei lavoratori: per Minlavoro sì, ma deve trattarsi di un Gruppo d'imprese formalmente costituito

on . Postato in News

gruppo dimpreseIl Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha risposto ad un interpello avanzato da Confindustria che, partendo dal presupposto che per l’instaurazione di un legittimo distacco deve sussistere l’interesse del distaccante, chiedeva se anche nei gruppi di imprese, analogamente a quanto previsto per le reti di imprese tale interesse sorgesse automaticamente per il fatto dell’operare comune del gruppo di imprese

Il Ministero, nella risposta all’interpello 01/2016, del 20 gennaio scorso, ricorda come l’istituto del distacco, secondo quanto previsto dall’art. 30 comma 4 ter del D. Lgs. n. 276/2003 ha innanzitutto precisato che l’interesse del distaccante deve essere “specifico, rilevante, concreto e persistente, accertato caso per caso, in base alla natura dell’attività espletata, potendo ad ogni modo coincidere con qualsiasi tipo di interesse produttivo dell’impresa distaccante, anche di carattere non economico”.

Trasporto internazionale: il Ministero rende note le assegnazioni delle autorizzazioni CEMT 2016

on . Postato in News

autorizzazione CEMT 2Sulla G.U. n. 67 del 21 marzo 2015, è stato pubblicato il Decreto 8 marzo 2016 con il quale il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha reso noto la graduatoria di merito per l’assegnazione delle autorizzazioni multilaterali IFT (ex CEMT ) per l’anno in corso.

Le stragi di Bruxelles sono un attacco all'intera Europa: T.I. ASSOTIR al fianco del popolo belga e di chi lotta contro l'odio ed i portatori di morte

on . Postato in News

A Bruxelles si lotta contro il terrore anche con i gessettiLe stragi all'aeroporto ed alla stazione della metro di Bruxelles sono un colpo tremendo contro tutti i cittadini europei e contro chiunque, di qualunque razza, fede e convinzione politica, lotti contro il terrore, l'intolleranza e i portatori di morte.

T.I. ASSOTIR esprime le proprie condoglianze al popolo belga così duramente provato e  si stringe attorno ai colleghi che - negli Uffici di Bruxelles dell'UETR e di Transfrigoroute International - vedono oggi la propria città insanguinata da un terrore barbaro quanto indiscriminato.

Al tempo stesso T.I. ASSOTIR esorta tutti - ad iniziare dagli autotrasportatori che, con i propri camion, uniscono ogni giorno Paesi e città di tutta Europa - a stringere le fila ed a esprimersi, con ancor più convinzione, contro la barbarie che vuol sfasciare, con l'Europa, quel sistema di diritti democratici e di libertà che, per quanto imperfetti, rimangono il patrimonio più prezioso che i nostri avi, dopo aver conosciuto l'orrore di due guerre mondiali, hanno saputo lasciarci in eredità

CAPITANI CORAGGIOSI: secondo appuntamento nazionale il 9 aprile a Roma

on . Postato in News

provaCAPITANI CORAGGIOSI, percorso di formazione imprenditoriale promosso da T.I. ASSOTIR con lo scopo di fornire, soprattutto ai giovani imprenditori dell'autotrasporto, gli strumenti efficaci per vincere la battaglia del rinnovamento dei metodi di gestione delle aziende in un'ottica di sviluppo e di confronto con il mercato, arriva al suo secondo appuntamento nazionale.

Il 9 aprile, a Roma, presso l'Holiday Hotel Aurelia di Roma, ci si confronterà su un tema tra i più complessi nella vita di un'azienda di autotrasporto e tra i più ostici da affrontare per i piccoli e medi imprenditori: COME FARE DELLA GESTIONE DEI COSTI AZIENDALI, LA CHIAVE DEL PROPRIO SUCCESSO IMPRENDITORIALE.

Nella sezione "vita associativa" del sito troverete il programma dettagliato della giornata e i contatti per confermare la votra presenza che, essendo il seminario a numeri limitati, è necessario prenotiate sin da subito.

Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli per marzo, sui prezzi del gasolio rilevati a febbraio 2016

on . Postato in News

costi di riferimentoIl ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione al netto di Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, relativo al mese di febbraio 2016. 

Il prezzo totale al consumo del gasolio a febbraio 2016 è stato rilevato, come sempre, dal MISE e risulta essere pari, per 1.000 litri, a €1.192,42.

Sulla base di tali variabili, il costo - da calcolarsi per il mese di marzo - risulta essere:

  • € 0,977/litro per i veicoli di massa complessiva a pieno carico fino a 7,5 ton., al netto dell'Iva; 
  • € 0,763/litro per i veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 ton., al netto dell'Iva e del rimborso parziale delle accise.

UNATRAS. Delrio risponde a Genedani: pronto al confronto con le rappresentanze dell'autotrasporto

on . Postato in News

Delrio e UNATRASUNATRAS bussa e Delrio risponde, sia pure con i tempi che sono la spia di un Ministro che,  deve sforzarsi di mantenere insieme un fronte vastissimo in cui il Dicastero delle Infrastrutture dei Trasporti è contemporaneamente alle prese con problemi complessi e questioni vecchie e nuove da portare a soluzione.

Dalla legge sugli appalti, alla ripresa delle iniziative in campo infrastrutturale; dalla riforma dei Porti e della loro governance al governo della trasformazione logistica del Paese, non si può dire che a Graziano Delrio manchi il da fare.

In questo quadro le questioni dell'autotrasporto e della sua ripresa non sono certo le meno importanti:

  • per le decine di migliaia di imprese e le centinaia di migliaia di occupati che nel settore sono attivi;
  • per le strettissime implicazioni che l'autotrasporto e la logistica necessariamente finiscono per avere con la più generale ripresa economica italiana, condizionandola ed essendone condizionati;
  • per il fatto che sull'autotrasporto e, in generale, sulla movimentazione delle merci si giocano partite delicatissime - economiche, ecologiche e sociali - sia a livello nazionale che, soprattutto a livello dell'Unione Europea.

NEWS SERVIZI

Privacy e sicurezza dei dati: Trasfoservice offre alle aziende soluzioni di qualità in materia del nuovo Regolamento Europeo 2016/679

privacyIl nuovo Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali ha mutato profondamente la normativa precedente e prevede che a partire dal 25 maggio 2018, le misure siano implementate in tutte le aziende che gestiscono dati relativi ai cittadini dell’Unione Europea, in qualsiasi Paese sia basata l’organizzazione.

L’inosservanza delle norme comporta gravi sanzioni, che possono arrivare fino al 4% del fatturato globale annuo dell’impresa.

Leggi tutto...

Geolocalizzazione e gestioni dati Cronotachigrafo, il Sistema Assotir offre risposte concrete alle esigenze degli autotrasportatori

geolocalizzazioneIl sistema Assotir è in grado di dare una efficace risposta alle esigenze di gestione della flotta automezzi con l’adozione di software e apparati, a costi di noleggio mensile, estremamente contenuti che permettono sia la geolocalizzazione che lo scarico e la gestione dei dati del cronotachigrafo.

Leggi tutto...

Capacità Professionale, Trasfoservice organizza un nuovo corso a partire dal prossimo 2 luglio 2018

logo trasfoTrasfoservice 2001 Srl a Socio Unico, società facente parte del Sistema Assotir, organizza un nuovo corso per ottenere l’idoneità professionale per svolgere il ruolo di Gestore dei Trasporti in tutte quelle imprese che operano sul mercato con un parco veicolare fino a 3,5 tonnellate.

Il corso, di 74 ore complessive, si svolgerà presso la nostra sede sita in Via Santa Caterina Albanese 8, 00173 Roma, a partire dal 2 luglio 2018.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Trasporti abusivi nella raccolta del pomodoro: nella trasmissione #Autotrasporti di Radio 24 interviene Giuseppe Camillo per parlare dell’azione intrapresa da Assotir Foggia al fine di contrastare il fenomeno

peppinoAndrà in onda su #Autotrasporti, trasmissione di Radio 24 condotta dal giornalista Andrea Ferro, lunedì 16 luglio 2018 ,l’intervista a Giuseppe Camillo, Presidente Provinciale di Assotir Foggia, nella quale illustrerà le problematiche connesse al trasporto abusivo durante la raccolta del pomodoro, tema questo molto caro alla nostra Associazione che ha da tempo intrapreso una battaglia seria e decisa per contrastare il fenomeno.

Leggi tutto...

Avezzano, Assotir non si ferma e dopo Milano inaugura anche la nuova sede provinciale de L’Aquila

assotir laquilaDomenica scorsa, 8 luglio 2018, dopo il successo dell’inaugurazione della nuova sede provinciale di Milano, Assotir ha replicato ed ha aperto le porte della nuova sede provinciale de L’Aquila situata ad Avezzano.

Alla cerimonia erano presenti il Presidente Nazionale, Anna Vita Manigrasso, il Segretario Generale, Claudio Donati, il Presidente provinciale de L’Aquila, Robertino Di Berardino e Angelo Pierleoni, il Presidente di Formabruzzo, l’Ente partner di Assotir per l’erogazione dei servizi rivolti alle imprese di autotrasporto locali.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.
Find us on Facebook
Follow Us