Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Trasporto rifiuti, arrivano nuovi aggiornamenti dei quiz relativi all’esame per ottenere il titolo...

    Giovedì, 19 Luglio 2018 12:32
  • Distacco internazionale e cabotaggio: fino all'adeguamento del software di Minlavoro non è...

    Mercoledì, 18 Luglio 2018 15:47
  • Incentivi all’autotrasporto 2018: pubblicati in G.U i decreti che permettono alle imprese...

    Martedì, 17 Luglio 2018 16:06
  • Deduzioni forfettarie e recupero del contributo al Sistema Sanitario Nazionale, pubblicati da MEF...

    Martedì, 17 Luglio 2018 11:03
  • Nuova Direttiva sul distacco intra-UE. Pubblicata in G.U. ma non si applica all'autotrasporto

    Lunedì, 16 Luglio 2018 16:09
  • Mit: disponibile la nuova edizione del Conto Nazionale delle Infrastrutture e dei Trasporti...

    Lunedì, 16 Luglio 2018 15:23

Sicurezza stradale: attiva la procedura per identificare e punire i veicoli comunitari che commettano infrazioni in altro Paese UE

on . Postato in News

swissCon il decreto legislativo 4 Marzo 2014, n 37, è stata recepita in Italia la direttiva U.E 2011/82 (poi sostituita, per ragioni formali, dalla direttiva 2015/413), sullo scambio transfrontaliero delle informazioni relative alle infrazioni in materia di sicurezza stradale, commesse alla guida di veicoli immatricolati in un altro Stato membro della U.E.   

Il Punto di Contatto Nazionale per l'interscambio dei dati con i vari Paesi è rappresentato dalla DG MOT del Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione, gli Affari Generali ed il Personale del MIT.

Il sistema europeo è denominato “Cross Border”.

Autotrasporto: convocazione delle Associazioni al Ministero

on . Postato in News

La proclamazione del fermo generale dell'autotrasporto ha determinaato un primo, positivo, effetto: il Capo di Gabinetto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Dott. Bonaretti, che ha già nel passato svolto efficacemente il ruolo di trait d'union con le Associazioni, ha convocato, per il prossimo 30 maggio, alle ore 17,30, presso il Ministero, una riunione con le Associazioni per "esaminare le problematiche relative al trasporto su strada".

Ci si augura possa essere la sede per ottenere risposte esaustive , soprattutto, concrete alle questioninche hanno determinato la decisione di UNATRAS

 

distacco di manodopera: l’obbligo della sorveglianza sanitaria tocca tanto al distaccante quanto all'utilizzatore del distaccato

on . Postato in News

distaccoLa Commissione per gli interpelli in materia di salute e sicurezza del Ministero del Lavoro, ha fornito con interpello n. 8 del 12 maggio 2016, che i lettori possono consultare in allegato, un parere in merito alla “corretta interpretazione all’obbligo della sorveglianza sanitaria di cui all’art. 41 del d.lgs. n. 81/2008”.

Il quesito era stato avanzato per sapere “nei casi di distacco del personale dalla società capogruppo a società controllate, o viceversa, su quale delle due società, distaccante ovvero distaccataria, sorge l’obbligo della sorveglianza sanitaria di cui all’art. 41 D.Lgs 81/2008 e di tutti i procedimenti ad essa connessi e/o collegati”.

Attachments:
Download this file (Interpello-Sicur-8-2016.pdf)Minlavoro - interpello 8-2016[ ]201 kB

Premi di produttività e partecipazione lavoratori alla sua crescita: fissati i criteri per il riconoscimento della detassazione al 10%

on . Postato in News

2Il decreto interministeriale del 25 marzo 2016, pubblicato nella Sezione Avvisi della Gazzetta Ufficiale n. 112 del 14 maggio 2016 - che disciplina i criteri di misurazione degli incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione ai quali i contratti aziendali o territoriali legano la corresponsione di premi di risultato di ammontare variabile nonché i criteri di individuazione delle somme erogate sotto forma di partecipazione agli utili dell'impresa  - è finalmente operativo.

Ricordiamo che la detassazione del salario di produttività, come era stato disciplinato nelle precedenti edizioni, rivestiva certamente la funzione di meccanismo attraverso il quale le aziende potevano premiare i propri collaboratori anche rispetto ai buoni risultati economici prodotti, ma soprattutto ha svolto il ruolo di consentire a tutte le imprese, anche a prescindere dalla effettiva verifica di un innalzamento della produttività aziendale, di incrementare gli stipendi netti dei lavoratori, senza che né essi, né l’azienda sostenessero particolari oneri aggiuntivi.

Le misure previste per l’erogazione dei premi di produttività sono state successivamente riviste e attualmente, infatti, possono essere detassati solo quei premi la cui corresponsione sia legata ad incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione.

Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per i trasporti di maggio 2016

on . Postato in News

 

costi di riferimentoIl Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione al netto di Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, relativo al mese di aprile 2016. 

Il prezzo totale al consumo del gasolio a aprile 2016 è stato rilevato, come sempre, dal MISE e risulta essere pari, per 1.000 litri, a €1.237,68.

Albo Autotrasporto: dal 16 maggio il nuovo portale web. Manigrasso: un segnale atteso da tempo

on . Postato in News

alboLa Presidenza del Comitato Centrale ha informato le Associazioni che finalmente, da lunedì 16 maggio, sarà in linea - al solito indirizzo web - il nuovo portale dell'Albo dell'Autotrasporto.

Con l'avvio del nuovo Portale è previsto che "ritorni a casa" anche la procedura per la verifica preventiva della regolarità delle imprese di autotrasporto da parte dei committenti, finora ospitata dal Portale dell'Automobilista.

Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per aprile 2016, sui dati rilevati dal MISE

on . Postato in News

costi di riferimentoIl Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione al netto di Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, relativo al mese di marzo 2016. 

Il prezzo totale al consumo del gasolio a marzo 2016 è stato rilevato, come sempre, dal MISE e risulta essere pari, per 1.000 litri, a €1.225,10.

Modulo delle assenze: per la Commissione va riempito solo per i giorni in cui non si guida e non si possono inserire manualmente nel tachigrafo i dati di ciò che il conducente ha fatto.

on . Postato in News

cronotachigrafo digitale per copertinaLa Segreteria dell’UETR ci informa che la scorsa settimana si è riunito il Gruppo di lavoro del Comitato trasporto Stradale UE.

Il Comitato ha deciso di emanare una nuova “Nota di Chiarimento” sulle registrazioni delle attività e sugli strumenti di controllo dei periodi di inattività dei conducenti, quando essi siano trascorsi lontano dal veicolo

Attachments:
Download this file (clarification-7.pdf)Nota di precisazione n. 7[ ]32 kB

Chiusura del Brennero, T.I. ASSOTIR lancia l’allarme: "danno di oltre 150 mln di euro"

on . Postato in News

foto claudio donati PER WEBSolo all’interno dei nostri confini, il trasporto su strada rappresenta l’85% dello spostamento di merci. La tratta del Brennero è percorsa da oltre 500 veicoli pesanti ogni ora; la attraversano 40 milioni di tonnellate di merci ogni anno, di cui 30 milioni viaggiano appunto su gomma.

Claudio Donati: “Il Brennero si può definire l’autostrada dell’import-export: rallentare il transito delle merci ci riporterebbe indietro di decenni con ripercussioni su tutto il sistema economico italiano”

L’intenzione del governo austriaco di ripristinare i controlli alla frontiera del Brennero dal 1 giugno ha suscitato i più diversi commenti sotto il profilo politico e sociale; ma sono gli effetti economici quelli che potrebbero pesare di più per il nostro Paese. “La prima conseguenza sarà un sacrificio in termini di tempo: per i Tir si allungheranno notevolmente i tempi di ingresso e di uscita dal valico, penalizzando notevolmente l’autotrasporto, anello fondamentale per la distribuzione dei prodotti italiani”, spiega Claudio Donati, Segretario generale di T.I. Assotir In Italia. Solo all’interno dei nostri confini, il trasporto su strada rappresenta l’85% dello spostamento di merci.

NEWS SERVIZI

Privacy e sicurezza dei dati: Trasfoservice offre alle aziende soluzioni di qualità in materia del nuovo Regolamento Europeo 2016/679

privacyIl nuovo Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali ha mutato profondamente la normativa precedente e prevede che a partire dal 25 maggio 2018, le misure siano implementate in tutte le aziende che gestiscono dati relativi ai cittadini dell’Unione Europea, in qualsiasi Paese sia basata l’organizzazione.

L’inosservanza delle norme comporta gravi sanzioni, che possono arrivare fino al 4% del fatturato globale annuo dell’impresa.

Leggi tutto...

Geolocalizzazione e gestioni dati Cronotachigrafo, il Sistema Assotir offre risposte concrete alle esigenze degli autotrasportatori

geolocalizzazioneIl sistema Assotir è in grado di dare una efficace risposta alle esigenze di gestione della flotta automezzi con l’adozione di software e apparati, a costi di noleggio mensile, estremamente contenuti che permettono sia la geolocalizzazione che lo scarico e la gestione dei dati del cronotachigrafo.

Leggi tutto...

Capacità Professionale, Trasfoservice organizza un nuovo corso a partire dal prossimo 2 luglio 2018

logo trasfoTrasfoservice 2001 Srl a Socio Unico, società facente parte del Sistema Assotir, organizza un nuovo corso per ottenere l’idoneità professionale per svolgere il ruolo di Gestore dei Trasporti in tutte quelle imprese che operano sul mercato con un parco veicolare fino a 3,5 tonnellate.

Il corso, di 74 ore complessive, si svolgerà presso la nostra sede sita in Via Santa Caterina Albanese 8, 00173 Roma, a partire dal 2 luglio 2018.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Trasporti abusivi nella raccolta del pomodoro: nella trasmissione #Autotrasporti di Radio 24 interviene Giuseppe Camillo per parlare dell’azione intrapresa da Assotir Foggia al fine di contrastare il fenomeno

peppinoAndrà in onda su #Autotrasporti, trasmissione di Radio 24 condotta dal giornalista Andrea Ferro, lunedì 16 luglio 2018 ,l’intervista a Giuseppe Camillo, Presidente Provinciale di Assotir Foggia, nella quale illustrerà le problematiche connesse al trasporto abusivo durante la raccolta del pomodoro, tema questo molto caro alla nostra Associazione che ha da tempo intrapreso una battaglia seria e decisa per contrastare il fenomeno.

Leggi tutto...

Avezzano, Assotir non si ferma e dopo Milano inaugura anche la nuova sede provinciale de L’Aquila

assotir laquilaDomenica scorsa, 8 luglio 2018, dopo il successo dell’inaugurazione della nuova sede provinciale di Milano, Assotir ha replicato ed ha aperto le porte della nuova sede provinciale de L’Aquila situata ad Avezzano.

Alla cerimonia erano presenti il Presidente Nazionale, Anna Vita Manigrasso, il Segretario Generale, Claudio Donati, il Presidente provinciale de L’Aquila, Robertino Di Berardino e Angelo Pierleoni, il Presidente di Formabruzzo, l’Ente partner di Assotir per l’erogazione dei servizi rivolti alle imprese di autotrasporto locali.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.
Find us on Facebook
Follow Us