Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Incidente Borgo Panigale: dichiarazione del Segretario di Assotir, Claudio Donati

    Martedì, 07 Agosto 2018 13:32
  • Incentivi autotrasporto 2018, chiarimenti del MIT sulla incentivabilità dei veicoli CNG superiori...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 13:12
  • Bielorussia – Russia: aggiornamento sul blocco del transito al confine bielorusso del 1° agosto...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 12:43
  • Localizzazione dei veicoli aziendali tramite GPS: il Garante della privacy interviene in merito...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 11:26
  • Tracciabilità del pagamento delle retribuzioni: l’INL chiarisce che ne sono esenti gli anticipi di...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 09:58
  • Certificato medico di malattia online e visite fiscali: l’Inps ha pubblicato sul proprio sito...

    Giovedì, 02 Agosto 2018 17:32

Cartello Produttori Autocarri: le Associazioni italiane dell'Autotrasporto in campo con un'azione collettiva risarcitoria senza costi ne' rischi per le imprese interessate

on . Postato in News

associazioni

 Le Associazioni Italiane degli Autotrasportatori ANITA, ASSOTIR, CONFARTIGIANATO TRASPORTI, FAI, FIAP, UNITAI, SNA CASARTIGIANI sono scese in campo per aiutare i propri associati ad essere risarciti del danno da sovrapprezzo causato dal cartello dei produttori di autocarri, già sanzionati il 19/07/2016 dalla Commissione Europea.

Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli per luglio 2018, basati sul costo del gasolio di giugno scorso

on . Postato in News

costi di riferimentoIl Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione al netto di Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, relativo al mese di luglio 2018, basato sui dati di costo al consumo del gasolio nel mese di giugno 2018.  

Il prezzo totale al consumo del gasolio a giugno 2018 è stato rilevato, come sempre, dal MISE e risulta essere pari, per 1.000 litri, a €1.521,33.

Il prezzo risulta in forte aumento rispetto al mese precedente, nè l'aumento sembra essersi fermato né risulta in linea con l'andamento del prezzo del greggio a livello internazionale.

Sulla base di tali variabili, il costo del trasporto - da calcolarsi per il mese di luglio, risulta essere:

  • veicoli di massa complessiva a pieno carico fino a 7,5 ton.: € 1,246/litro, al netto dell'Iva; 
  • veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 ton.: € 1,032/litro, al netto dell'Iva e del rimborso parziale delle accise.
Attachments:
Download this file (COSTO_GASOLIO_LUGLIO_2018.pdf)Costi di riferimento luglio 2018[ ]112 kB

Trasporto combinato di merci: la commissione TRAN dell'Europarlamento ha adottato la relazione sulla revisione della direttiva 92/106 / CEE

on . Postato in News

trasporto combinatoLo scorso 10 luglio, la commissione TRAN del Parlamento europeo ha adottato a larga maggioranza la relazione dell’Europarlamentare italiana On. Daniela Aiuto, sulla revisione della direttiva 92/106/CEE per il trasporto combinato di merci.

Nel 2017, 25 anni dopo l'entrata in vigore della direttiva, la Commissione Europea ha avviato una revisione legislativa al fine di semplificare le norme esistenti e rendere più attraente per le imprese il trasporto combinato, utilizzando a tal fine specifici incentivi economici.

L'iniziativa fa parte del "pacchetto mobilità": una serie di proposte legislative presentate dalla Commissione per rendere il trasporto UE più sicuro, più verde e più moderno.

Ora, con il voto nella Commissione del Parlamento Europeo, si apre una nuova fase della lunga e complessa procedura che, se percorsa fino in fondo, potrà portare alla revisione della Direttiva.

Obbligo di pagamento delle retribuzioni con strumenti tracciabili: l’INL fornisce ulteriori chiarimenti con la nota del 4 luglio 2018

on . Postato in News

Ispettorato nazionale del lavoroCome già anticipato in una precedente news, dallo scorso 1° luglio non è più possibile, per i datori di lavoro, pagare le retribuzioni ai propri dipendenti tramite denaro contante.

Questa modalità di pagamento, ormai andata in “pensione”, è stata sostituita dall’obbligo di tracciare i pagamenti, previsto dalla Legge di Bilancio 2018, sia per quanto riguarda il pagamento degli stipendi dei lavoratori che per gli eventuali anticipi, a loro versati, da parte del datore di lavoro.

Le sanzioni, come specifica l'Ispettorato Nazionale del Lavoro in unanota del 4 luglio scorso, possono davvero essere assai pesanti, soprattutto se l'inosservanza delle modalità di pagamento tracciabile dovesse protrarsi per più mensilità

Autotrasporto: dinanzi alla totale indifferenza del governo, proclamato il fermo nazionale dal 6 al 9 agosto 2018

on . Postato in News

unatras per sitoUNATRAS (Unione Nazionale delle Associazioni dell’autotrasporto merci) ha reso noto, tramite un comunicato inviato alla CGSSE (Commissione di garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali), al Primo Ministro, Giuseppe Conte ed al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, On. Danilo Toninelli, che dalle ore 00.00 di lunedì 6 alle ore 24.00 di giovedì 9 agosto 2018 compresi, l'autotrasporto italiano attuerà il fermo del settore, già più volte minacciato.

La decisione, ratificata nella giornata di oggi, è stata assunta a seguito delle mancate risposte del governo nei confronti della categoria, nonostante le Associazioni di settore, avessero più volte chiesto un incontro istituzionale con lo stesso Ministro Toninelli.

In allegato riportiamo la comunicazione inviata da UNATRAS alla CGSSE.  

Attachments:
Download this file (Lettera_Comm_Garanzia_fermo_autotrasporto.pdf)Lettera Fermo Autotrasporto[ ]333 kB

Investimenti innovativi: con due decreti fissati i contributi a favore delle imprese di autotrasporto

on . Postato in News

investimentiLo scorso 6 Luglio il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato  sul proprio sito internet, in attesa della loro pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale - due provvedimenti – che alleghiamo nella forma in cui sono stati resi noti finora - sui contributi agli investimenti effettuati nel 2018 dalle imprese di autotrasporto.

In particolare, si tratta:

- del Decreto ministeriale. 20 Aprile 2018, n. 221, che determina i beni agevolabili, gli importi dei contributi e i costi ammissibili;

- del Decreto Dirigenziale 5 Luglio 2018, contenente le istruzioni per la compilazione e la presentazione della domanda.

Per l’annualità in corso le risorse a disposizione delle imprese ammontano a complessivi 33.600.000 €.

Di seguito illustruiamo i principali contenuti della misura di sostegno agli investimenti:

INAIL: arrivano alcune precisazioni sul Bando ISI 2017 riguardanti la fase post Click Day

on . Postato in News

INAIL BANDO ISIIn merito al Bando ISI 2017, del quale ci eravamo interessati in precedenti news, comunichiamo che sul sito INAL (www.inail.it – “alla sezione Attività/Prevenzione e Sicurezza/Agevolazioni e finanziamenti/ incentivi alle imprese/ Bando ISI 2017”) sono stati resi noti gli elenchi provvisori, disposti in ordine cronologico, delle domande inviate dalle imprese richiedenti, evidenziando quelle che sono risultate momentaneamente non ammissibili per carenza di fondi e quelle collocate in posizione utile per l’ammissione al finanziamento richiesto.

Gli elenchi delle domande sono stati predisposti e ordinati in base all’orario di ricevimento delle domande stesse ed i progetti considerati validi, quindi ammessi a ricevere il beneficio, sono stati segnalati con la lettera “S”.

Europa: il Parlamento rinvia in Commissione la proposta della TRAN su cabotaggio, riposo e distacco degli autisti

on . Postato in News

parlamento europeoCome era ampiamente prevedibile, stanti le espressioni di forte contrarietà - anche se per motivi opposti - anticipate in queste settimane dai rappresentanti dei Paesi dell'est Europa e dei Gruppi parlamentari più sensibili alle posizioni del Sindacato europeo dei lavoratori dell'autotrasporto ETF, il Parlamento europeo, riunitosi oggi, ha rigettato la proposta di emendamenti della Commissione Trasporti (TRAN) al "Pacchetto Mobilità" avanzato dalla Commissione Europea.

In particolare l'Assemblea ha respinto le proposte sulle modalità di godimento del riposo da parte degli autisti (229 a favore, 422 contrari e 30 astensioni); sul cabotaggio e sulle cosiddette "letter box"(103 a favore, 551 contrari e 29 astensioni) e sul distacco trasnazionale dei lavoratori mobili del settore (286 a favore, 390 contrari e 9 astensioni).

Il testo torna ora in Commissione per un ulteriore esame

Fatturazione elettronica acquisto carburanti: rinvio per i distributori stradali, conferma per gli acquisti extrarete.

on . Postato in News

fatturazione elettronica 1Come già anticipato in una nostra precedente news, è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.148 del 28 giugno 2018, il Decreto Legge n.79/18 che ha posticipato l’obbligo di fatturazione elettronica per gli acquisti di carburanti per autotrazione presso gli impianti stradali di distribuzione al 1° gennaio 2019.

Grazie a questo provvedimento, l’entrata in vigore della fatturazione elettronica per l’acquisto di carburante andrà a coincidere con l’avvio del nuovo regime di fatturazione elettronica previsto per tutti i soggetti privati (salvo alcune eccezioni) previsto già dalla Legge di Bilancio 2018.

Credito d’imposta formazione 4.0: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il provvedimento congiunto di Ministero del Lavoro e dello Sviluppo Economico

on . Postato in News

formazione 4Con il Decreto Interministeriale (Ministero dello Sviluppo Economico e del Lavoro) del 4 maggio 2018, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.143 del 22 giugno scorso, si è dato avvio al credito d’imposta per gli investimenti effettuati dalle imprese, durante la corrente annualità, per la formazione del personale dipendente riguardante i processi di trasformazione tecnologica e digitale 4.0.

Come previsto dalla Legge di Bilancio 2018, tale credito d’imposta riguarda tutte quelle attività poste in essere da imprese residenti sul territorio italiano senza distinzione di natura giuridica, settore economico di appartenenza, regime contabile e sistema di determinazione del reddito che hanno investito in “attività di formazione svolte per acquisire o consolidare conoscenze delle tecnologie previste dal Piano Nazionale Industria 4.0 […]” elencate anche nell’art.3 comma, 1 del decreto in oggetto.

Accise: dal 1° al 31 luglio sarà possibile presentare le domande di rimborso relative al II° trimestre 2018

on . Postato in News

agenzia delle doganeL’Agenzia delle Dogane con nota n.69244/RU del 19 giugno 2018 ha comunicato che potrà essere presentata la richiesta di recupero delle accise sul gasolio dal 1° luglio al 31 luglio, riferita al II° trimestre 2018 (periodo compreso tra il 1° aprile ed il 30 giugno), riguardante tutti i veicoli adibiti al trasporto merci di massa complessiva a pieno carico superiore alle 7,5 tonnellate, con la ormai nota esclusione dei veicoli appartenenti alle categorie ecologiche Euro 2 ed inferiori.

L’ammontare rimborsabile delle accise, per i consumi effettuati nel II° semestre della corrente annualità, ammonta a 214,18 euro ogni 1.000 litri di gasolio, tenendo conto che l’importo delle accise stesse per uso commerciale su 1.000 litri di gasolio è stato fissato a 403,22 euro, così come previsto dal Decreto Legge n. 193/2006.

NEWS SERVIZI

Privacy e sicurezza dei dati: Trasfoservice offre alle aziende soluzioni di qualità in materia del nuovo Regolamento Europeo 2016/679

privacyIl nuovo Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali ha mutato profondamente la normativa precedente e prevede che a partire dal 25 maggio 2018, le misure siano implementate in tutte le aziende che gestiscono dati relativi ai cittadini dell’Unione Europea, in qualsiasi Paese sia basata l’organizzazione.

L’inosservanza delle norme comporta gravi sanzioni, che possono arrivare fino al 4% del fatturato globale annuo dell’impresa.

Leggi tutto...

Geolocalizzazione e gestioni dati Cronotachigrafo, il Sistema Assotir offre risposte concrete alle esigenze degli autotrasportatori

geolocalizzazioneIl sistema Assotir è in grado di dare una efficace risposta alle esigenze di gestione della flotta automezzi con l’adozione di software e apparati, a costi di noleggio mensile, estremamente contenuti che permettono sia la geolocalizzazione che lo scarico e la gestione dei dati del cronotachigrafo.

Leggi tutto...

Capacità Professionale, Trasfoservice organizza un nuovo corso a partire dal prossimo 2 luglio 2018

logo trasfoTrasfoservice 2001 Srl a Socio Unico, società facente parte del Sistema Assotir, organizza un nuovo corso per ottenere l’idoneità professionale per svolgere il ruolo di Gestore dei Trasporti in tutte quelle imprese che operano sul mercato con un parco veicolare fino a 3,5 tonnellate.

Il corso, di 74 ore complessive, si svolgerà presso la nostra sede sita in Via Santa Caterina Albanese 8, 00173 Roma, a partire dal 2 luglio 2018.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Trasporti abusivi nella raccolta del pomodoro: nella trasmissione #Autotrasporti di Radio 24 interviene Giuseppe Camillo per parlare dell’azione intrapresa da Assotir Foggia al fine di contrastare il fenomeno

peppinoAndrà in onda su #Autotrasporti, trasmissione di Radio 24 condotta dal giornalista Andrea Ferro, lunedì 16 luglio 2018 ,l’intervista a Giuseppe Camillo, Presidente Provinciale di Assotir Foggia, nella quale illustrerà le problematiche connesse al trasporto abusivo durante la raccolta del pomodoro, tema questo molto caro alla nostra Associazione che ha da tempo intrapreso una battaglia seria e decisa per contrastare il fenomeno.

Leggi tutto...

Avezzano, Assotir non si ferma e dopo Milano inaugura anche la nuova sede provinciale de L’Aquila

assotir laquilaDomenica scorsa, 8 luglio 2018, dopo il successo dell’inaugurazione della nuova sede provinciale di Milano, Assotir ha replicato ed ha aperto le porte della nuova sede provinciale de L’Aquila situata ad Avezzano.

Alla cerimonia erano presenti il Presidente Nazionale, Anna Vita Manigrasso, il Segretario Generale, Claudio Donati, il Presidente provinciale de L’Aquila, Robertino Di Berardino e Angelo Pierleoni, il Presidente di Formabruzzo, l’Ente partner di Assotir per l’erogazione dei servizi rivolti alle imprese di autotrasporto locali.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.
Find us on Facebook
Follow Us