Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Inail, scattato dal 12 Ottobre l’obbligo per il datore di lavoro di denunciare gli infortuni sul...

    Martedì, 17 Ottobre 2017 17:16
  • Nuova legge Sabatini, il MISE risponde ad un quesito relativo agli acquisti di beni preceduti dal...

    Martedì, 17 Ottobre 2017 16:14
  • Authority dei trasporti, Unatras scrive al Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni

    Martedì, 17 Ottobre 2017 15:41
  • CQC scadute da oltre due anni, il MIT fornisce alcuni chiarimenti

    Martedì, 17 Ottobre 2017 13:24
  • Riposo settimanale ordinario in cabina, in Gran Bretagna scattano le multe dal 1° Novembre per chi...

    Martedì, 17 Ottobre 2017 12:54
  • Ferrobonus, il MIT proroga il termine di presentazione delle istanze fino al 20 ottobre 2017

    Giovedì, 12 Ottobre 2017 12:22

Alta Austria: divieto di circolazione per gli Euro0 ed Euro1 sulla A1 nella zona di Lienz.

AltaAustria contrassegniSulla G.U. austriaca del 30 gennaio 2015 è stato pubblicato il regolamento n. 2/15 del Governatore del Land dell’Alta Austria con cui è stato stabilito che, a partire dal 1° luglio 2015, sarà in vigore il divieto di transito per tutti gli autocarri isolati, autotreni ed autoarticolati di classe Euro 0 ed Euro1, di qualunque massa complessiva a pieno carico, sull’autostrada A1 “Westautobahn” (l’autostrada Vienna-Salisburgo) nella zona di Lienz.

Il Divieto interessa il tratto tra lo svincolo di Enns-Steyr (km 154,966) e il km 175,574, all’ interconnessione della A/1 con la A/25 verso Passau.

Dal 1° gennaio 2016, il divieto sarà poi esteso anche ai veicoli di classe Euro2.

 

Tutti i veicoli ammessi alla circolazione, inoltre, dovranno essere dotati dal 1° luglio 2015 di apposito contrassegno sulla parte destra del parabrezza, attestante la classe Euro di appartenenza (“ Abgasplakette”).

Il provvedimento è stato adottato sulla base della legge nazionale austriaca sulla protezione dell’ambiente (“Immissionschutzgesetz-Luft IG-L”), allo scopo di ridurre il grado di inquinamento nella zona di Linz classificata “Sanierungsgebiet”.

In altri Lander austriaci – Stiria e Tirolo – dove sono in vigore divieti di circolazione analoghi per i veicoli più obsoleti, non è tuttavia previsto l’obbligo dell’“Abgasplakette”.

L’obbligo del contrassegno, invece – come da noi già pubblicato a suo tempo - è già in vigore nella zona di Vienna e nella parte orientale della Bassa Austria, dove la mancanza dell’Abgasplakette è sanzionata con una multa fino a 2.180 euro

I contrassegni hanno un colore diverso a seconda della classe Euro dei veicoli (rosso Euro2; giallo Euro3; verde Euro4; azzurro Euro5; viola Euro6) e sono reperibili in Austria presso gli uffici dei locali Automobil Club e le officine di revisione periodica. 

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.

Richiesta informazioni

autorizzo al trattamento dei dati personali (d.lgs 196/03)
Inviami una copia
Find us on Facebook
Follow Us