Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Manifestazione dei sindaci di Lazio e Abruzzo davanti al MIT: anche Assotir presente per dire...

    Mercoledì, 19 Settembre 2018 15:50
  • Distacco dei lavoratori: la Corte di Giustizia Europea emana una sentenza in merito alla validità...

    Venerdì, 14 Settembre 2018 16:19
  • Ricorsi nei casi di sospensione e revoca della patente per carenze psicofisiche: una nota del MIT...

    Venerdì, 14 Settembre 2018 13:41
  • Bando ISI 2017, pubblicati sul sito web dell’INAL gli elenchi definitivi delle domande inoltrate

    Lunedì, 10 Settembre 2018 10:53
  • Decreto dignità: riepilogo dei principali provvedimenti previsti dopo la definitiva conversione in...

    Giovedì, 06 Settembre 2018 11:35
  • F24 con compensazioni indebite? L’Agenzia delle Entrate emana una circolare per contrastare il...

    Mercoledì, 05 Settembre 2018 18:08

A4 Venezia - Trieste. Revocato il divieto per i veicoli in ADR nel tratto Quarto d'Altino - San Donà di Piave.

Con la chiusura del cantiere e l'apertura della terza corsia, sono venute meno le ragioni di sicurezza della circolazione per l'incolumità pubblica poste a fondamento del provvedimento interdittivo a suo tempo adottato

I prefetti di Venezia e Treviso, per i territori di propria competenza, hanno provveduto alla revoca del divieto di transito ai veicoli trasportanti merci pericolose in ADR, di peso superiore alle 3 ,5 tonnellate, di cui abbiamo, a suo tempo, dato notizia.

Con la chiusura del cantiere e l'apertura della terza corsia, sono venute meno le ragioni di sicurezza della circolazione per l'incolumità pubblica poste a fondamento del provvedimento interdittivo a suo tempo adottato



[File allegato] Allegato - 1 - La revoca del divieto di transito per i veicoli ADR


Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.
Find us on Facebook
Follow Us