Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Incidente Borgo Panigale: dichiarazione del Segretario di Assotir, Claudio Donati

    Martedì, 07 Agosto 2018 13:32
  • Incentivi autotrasporto 2018, chiarimenti del MIT sulla incentivabilità dei veicoli CNG superiori...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 13:12
  • Bielorussia – Russia: aggiornamento sul blocco del transito al confine bielorusso del 1° agosto...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 12:43
  • Localizzazione dei veicoli aziendali tramite GPS: il Garante della privacy interviene in merito...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 11:26
  • Tracciabilità del pagamento delle retribuzioni: l’INL chiarisce che ne sono esenti gli anticipi di...

    Venerdì, 03 Agosto 2018 09:58
  • Certificato medico di malattia online e visite fiscali: l’Inps ha pubblicato sul proprio sito...

    Giovedì, 02 Agosto 2018 17:32

Alta Austria: divieto di circolazione per gli Euro0 ed Euro1 sulla A1 nella zona di Lienz.

AltaAustria contrassegniSulla G.U. austriaca del 30 gennaio 2015 è stato pubblicato il regolamento n. 2/15 del Governatore del Land dell’Alta Austria con cui è stato stabilito che, a partire dal 1° luglio 2015, sarà in vigore il divieto di transito per tutti gli autocarri isolati, autotreni ed autoarticolati di classe Euro 0 ed Euro1, di qualunque massa complessiva a pieno carico, sull’autostrada A1 “Westautobahn” (l’autostrada Vienna-Salisburgo) nella zona di Lienz.

Il Divieto interessa il tratto tra lo svincolo di Enns-Steyr (km 154,966) e il km 175,574, all’ interconnessione della A/1 con la A/25 verso Passau.

Dal 1° gennaio 2016, il divieto sarà poi esteso anche ai veicoli di classe Euro2.

Traforo del Monte Bianco: chiusura il 16/3 per manutenzione

Nel Traforo del Monte Bianco la circolazione sarà totalmente interrotta durante la notte tra lunedì 16 e martedì 17 marzo, dalle ore 22 alle ore 6 (8 ore), per permettere la realizzazione di lavori di manutenzione.
Si raccomanda agli utenti di prendere le necessarie informazioni sulle condizioni di agibilità del traforo (Radio FM 103.3 ISO RADIO – Sito internet : www.tunnelmb.com – Tel. 0165 890411).

Viabilità Italia: continua l'emergenza neve. Strade bloccate ed Italia divisa in due all'altezza dell'Emilia

Continua il monitoraggio delle condizioni di percorribilità delle strade di carattere nazionale da parte di Viabilità Italia. Disagi si registrano ancora per le persistenti precipitazioni a carattere nevoso e temporalesco in tutta l’Emilia Romagna e su parte della Lombardia.

Germania: il nuovo sistema MAUT

757558 casello2Ecco come funziona il nuovo sistema MAUT per la tariffazione dei pedaggi:
Dal primo gennaio 2015, il Governo tedesco ha messo in vigore un nuovo sistema per il calcolo dei pedaggi autostradali dei veicoli industriali con massa complessiva superiore a 12 tonnellate.
La novità è che, come del resto prevedono le normative europee in materia, le tariffe dei pedaggi comprenderanno anche una quota legata ai costi dell'inquinamento prodotto dai diversi veicoli che percorrono la rete stradale ed autostradale tedesca.

GERMANIA: come funziona il nuovo sistema MAUT per la tariffazione dei pedaggi

Dal primo gennaio 2015, il Governo tedesco ha messo in vigore un nuovo sistema per il calcolo dei pedaggi autostradali dei veicoli industriali con massa complessiva superiore a 12 tonnellate. La novità è che, come del resto prevedono le normative europee in materia, le tariffe dei pedaggi comprenderanno anche una quota legata ai costi dell'inquinamento prodotto dai diversi veicoli che percorrono la rete stradale ed autostradale tedesca.

AUSTRIA: dal 1 gennaio obbligo di mostrare, con un apposito contrassegno, il livello di inquinamento dei motori dei mezzi pesanti

Austria contrassegni per webI contrassegni identificano con colori diversi i diversi livelli di inquinamento dei veicoli su cui sono esposti: il rosso indica gli Euro 2, il giallo agli Euro 3, il verde agli Euro 4, l’azzurro agli Euro 5 e il viola agli Euro 6. La sanzione prevista per la mancanza esposizione del contrassegno ammonta a 2.180 euro.

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.
Find us on Facebook
Follow Us