Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Assotir e Soc. Interporti Siciliani: l'isola, cuore multimodale del Mediterraneo

Firmato, ieri mattina -  ospiti del Presidente della Camera di Commercio del Sud Est (Catania, Siracusa, Ragusa), Pietro Agen -  il Protocollo d'intesa tra l'Associazione nazionale delle piccole e medie imprese dell'autotrasporto ASSOTIR e la Società Interporti Siciliani SpA.

Per Assotir ha firmato il Protocollo d'intesa il Segretario Generale, dott. Claudio Donati, mentre l'Amministratore unico, Avv. Rosario Torrisi Rigano, ha sottoscritto il documento in rappresentanza della Società Interporti Siciliani SpA.

Presenti alla firma i massimi dirigenti di Assotir nell'Isola: il vice Presidente nazionale Pino Bulla e la Segretaria regionale, Gabriella Ferlito.

L’obiettivo del protocollo è strettamente correlato al processo, attualmente in corso, di istituzione delle “Zone Economiche Specialiin tutta la Sicilia ma con uno sguardo particolarmente attento al territorio etneo. 

Tra gli obiettivi, il rilancio dell’intermodalità e della sicurezza dei trasporti, l’applicazione di best practices in grado di creare standard omogenei e potenzialmente un intermodal community system e l’implementazione di standard di servizi omogenei. 

Rimandiamo i nostri lettori alla lettura del Comunicato stampa emanato al termine dell'incontro, da cuui è possibile meglio comprendere sia l'importanza dell'avvenimento, sia gli impegni e le aspettative che tutte le parti firmatarie annettono a tale strumento.

Per Assotir, Claudio Donati ha sottolineato, in particolare, come "la disponibilità della Società Interporti Siciliani SpA sia molto importante per le imprese che rappresentiamo e sia un valore su cui dobbiamo puntare. 

Uno dei difetti della Sicilia, e non solo di questa regione, è che le imprese si muovono su un binario spesso e volentieri diverso da quello su cui si muovono le istituzioni. E tra loro neanche si parlano. 

Oggi, invece, la competizione economica si vince se c’è condivisione nella progettazione delle cose".

 

Ultima modifica il Martedì, 11 Dicembre 2018 20:53

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008
Termini e condizioni d'utilizzo

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution