Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Fatturazione Elettronica: l’Agenzia delle Entrate pubblica strumenti informativi per facilitare i contribuenti nell’apprendimento delle nuove procedure attive dal 1°gennaio 2019

fatturazione elettronica 1Come ormai è noto da tempo, dal 1° gennaio 2019 scatterà l’obbligo della fatturazione elettronica per tutti gli operatori residenti o stabiliti in Italia, così come previsto dalla Legge di Bilancio 2018.

Per facilitare i contribuenti nell’apprendimento delle nuove procedure informatiche, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato, sul proprio portale online, una serie di strumenti informativi riguardanti tutti i servizi offerti gratuitamente all’utenza.

Nella sezione “Fatture elettroniche e corrispettivi    (https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/aree+tematiche/fatturazione+elettronica) sono già disponibili la Guida Pratica (scaricabile in allegato anche in questa news), i video tutorial riguardanti la fattura elettronica e il QR Code al fine di comprendere come inviare, conservare e consultare i documenti fiscali elettronici, nonché le normative di riferimento.

Più nello specifico, la guida analizza i seguenti aspetti:

  • Nel primo capitolo del documento viene ricordato che dal 1° gennaio p.v. tutti i soggetti residenti o stabiliti in Italia dovranno emettere e ricevere fatture esclusivamente in formato elettronico, sia con riferimento agli operatori Iva (i cosiddetti operatori Business to Business B2B) sia con riferimento ai consumatori finali (Business to Consumer), seppur con alcune eccezioni;
  • Il secondo capitolo, invece, è dedicato alle modalità di predisposizione ed invio della fatturazione elettronica. Sotto questo versante è bene ricordare che le Entrate mettono a disposizione dei contribuenti ben 3 tipologie di programmi per predisporre fatture elettroniche:
    • Una procedura web, utilizzabile accedendo alla sezione “Fatture e Corrispettivi”;
    • Un software scaricabile direttamente su PC;
    • Un’App per tablet e smartphone, chiamata Fatturae, scaricabile sia dagli store Android che Apple.

Nella guida, ampio spazio viene riservato al Sistema Di Interscambio (SDI), ovvero lo strumento per inviare ai propri clienti le fatture emesse. Per inviare, invece, il file XML della fattura elettronica al SDI si possono percorrere diverse possibilità:

  • Mediante un servizio online presente nel portale “Fatture e Corrispettivi” che consente di caricare il file XML elaborato precedentemente e salvato sul proprio PC;
  • Mediante la procedura web oppure l’App Fatturae, messe a disposizione (ricordiamo gratuitamente) dall’Agenzia delle Entrate;
  • Attraverso la Posta elettronica Certificata (PEC), inviando il file della fattura come allegato all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
  • Attraverso un canale tematico (FTP o Web Service) preventivamente attivato con il Sistema Di Interscambio (SDI). Una volta ricevuta la fattura dal fornitore (o nell’eventualità dal suo intermediario) e in caso di esito positivo dei controlli previsti, il SDI provvede a consegnarla all’indirizzo telematico presente in fattura così che la stessa verrà inviata alla PEC oppure al canale telematico, comunicato dal cliente al suo fornitore, e riportato da quest’ultimo in fattura.

Il terzo capitolo della guida illustra, in maniera dettagliata, tutti i servizi messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate ed infine, il quarto ed ultimo capitolo elenca la normativa e la prassi di riferimento alle quali attenersi.

 

Ultima modifica il Giovedì, 04 Ottobre 2018 11:39

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008
Termini e condizioni d'utilizzo

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution