Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Divieti di Circolazione: il Consiglio di Stato riconosce alle Prefetture autonomia di giudizio...

    Venerdì, 21 Settembre 2018 17:44
  • Privacy: dal 19 settembre scorso è entrato in vigore il DLgs riguardante la protezione dei dati...

    Giovedì, 20 Settembre 2018 18:05
  • Manifestazione dei sindaci di Lazio e Abruzzo davanti al MIT: anche Assotir presente per dire...

    Mercoledì, 19 Settembre 2018 15:50
  • Distacco dei lavoratori: la Corte di Giustizia Europea emana una sentenza in merito alla validità...

    Venerdì, 14 Settembre 2018 16:19
  • Ricorsi nei casi di sospensione e revoca della patente per carenze psicofisiche: una nota del MIT...

    Venerdì, 14 Settembre 2018 13:41
  • Bando ISI 2017, pubblicati sul sito web dell’INAL gli elenchi definitivi delle domande inoltrate

    Lunedì, 10 Settembre 2018 10:53

Ricerca leggi e norme

  •  

Legge Forense

INPS

Direzione Generale

Roma, 03-08-2017

 

Messaggio n. 3220

OGGETTO: Verifica   della  regolarità  contributiva  ai   fini   della  fruizione  dei  benefici  normativi e contributivi. Nuove modalità di gestione

Con messaggio 3184/2016 è stato preannunciato l’avvio di un nuovo iter gestionale volto a garantire l’allineamento dei sistemi di verifica utilizzati ai fini della definizione della condizione di regolarità, sancita dall’ art 1 comma 1175 legge n 296/2006 (“durc interno”), al nuovo sistema di verifica della regolarità  contributiva attraverso la piattaforma durc on line, di cui alla circolare n. 126/2015.

A partire dal giorno 6 luglio 2016, è stata avviata un’attività di interrogazione del sistema durc on line sia pur limitata, in quella prima fase, ai durc on line  già presenti ed in corso di validità.

Con il presente messaggio si comunica che dall’01/09/2017, sarà avviata della nuova fase di verifica delle condizioni di regolarità per la fruizione dei benefici normativi e contributivi.

Il sistema, che immetterà autonomamente nel portale “durc on line” le istanze di verifica al pari di qualunque altro soggetto abilitato, sarà attivato per tutte le denunce Uniemens per le quali risultino in stato EMESSO note di rettifica con causale “addebito art. 1, comma 1175, della legge 27 dicembre 2006, n. 296” ed in relazione alle quali non sia mai stato notificato il preavviso di DURC interno negativo.

Il Direttore Centrale Entrate e Recupero Crediti

Maria Sandra Petrotta

back to top

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.
Find us on Facebook
Follow Us