Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Distacco dei lavoratori in Belgio, in arrivo alcune importanti novità a partire dal prossimo...

    Lunedì, 25 Settembre 2017 15:16
  • Distacco trasnazionale: il Ministero aggiorna le F.A.Q. e conferma l'obbligo della presenza a...

    Lunedì, 25 Settembre 2017 15:14
  • FRANCIA: iniziato lo sciopero dei dipendenti delle imprese di trasporto contro la riforma del...

    Lunedì, 25 Settembre 2017 12:40
  • Responsabili tecnici trasporto rifiuti: pubblicati i quesiti e le prime date per gli esami...

    Domenica, 17 Settembre 2017 21:12
  • Trasporti transfrontalieri di rifiuti: dal 1° ottobre piena reciprocità tra imprese italiane e...

    Domenica, 17 Settembre 2017 20:53
  • Certificazioni di malattia redatte in modalità cartacea. L'INPS specifica quando è ancora...

    Domenica, 17 Settembre 2017 20:37

3 luglio 2012

Dell’autotrasporto italiano ci si ricorda soltanto quando non c'è.Oppure se ne parla - ovviamente male - anche quando qualcuno, dai singoli commercianti alla Grande Distribuzione Organizzata - in occasione di uno dei tanti aumenti del prezzo del gasolio, si affretta ad aumentare, moltiplicando per due o per tre tale aumento, il prezzo di molti generi alimentari ed attribuendo proprio all'autotrasporto la colpa del rincaro.
Una risposta sarà affidata a un spot promosso dal Comitato Centrale per l’Albo dell'Autotrasporto con il patrocinio della presidenza del Consiglio dei Ministri e trasmesso su tutte le reti Mediaset.

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.

Richiesta informazioni

autorizzo al trattamento dei dati personali (d.lgs 196/03)
Inviami una copia
Find us on Facebook
Follow Us