Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Manifestazione dei sindaci di Lazio e Abruzzo davanti al MIT: anche Assotir presente per dire...

    Mercoledì, 19 Settembre 2018 15:50
  • Distacco dei lavoratori: la Corte di Giustizia Europea emana una sentenza in merito alla validità...

    Venerdì, 14 Settembre 2018 16:19
  • Ricorsi nei casi di sospensione e revoca della patente per carenze psicofisiche: una nota del MIT...

    Venerdì, 14 Settembre 2018 13:41
  • Bando ISI 2017, pubblicati sul sito web dell’INAL gli elenchi definitivi delle domande inoltrate

    Lunedì, 10 Settembre 2018 10:53
  • Decreto dignità: riepilogo dei principali provvedimenti previsti dopo la definitiva conversione in...

    Giovedì, 06 Settembre 2018 11:35
  • F24 con compensazioni indebite? L’Agenzia delle Entrate emana una circolare per contrastare il...

    Mercoledì, 05 Settembre 2018 18:08

Sabato 9 aprile 2011

DONATI, A L'ECONOMIA IN TASCA DI RADIO 1 RAI, SPIEGA LE RAGIONI E GLI OBIETTIVI DEL TRUCK DAY

Grande attenzione della stampa e dell'informazione all'iniziativa di mobilitazione promossa da TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR.

Oltre alla carta stampata anche la radio ha dedicato grande spazio al TRUCK DAY.

Ha iniziato stamane il Segretario Generale di TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR, Claudio DONATI, intervistato nel corso della trasmissione "L'ECONOMIA IN TASCA" a cura di Roberto Pippan.

Nell'autotrasporto continua ad assistersi all'incredibile situazione di una committenza che pretende di pagare i trasportatori meno di quello che a questi ultimi costa il trasporto.

Per questo occorre che, rovesciando l'attuale situazione, siano i committenti, finalmente, a doiver dar prova di corrisponmdere al trasportatore almeno l'equivalente dei costi minimi che possano assicurare la sicurezza e la legalità del trasporto.

E per farlo, secondo quanto proposto da T.I. ASSOTIR, i committenti dovranno esibire ogni volta che richiederannio allo Stato una facilitazione tributaria, contributiva o finanziaria, un documento che, sulla falsariga del già sperimentato DURC, dimostri la loro correttezza ed attesti che hanno pagato correttamente i trasporti che hanno commissionato.

Questa ed altre le richieste che T.I. ASSOTIR rivolge alla politica e ad essa, TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR con il TRUCK DAY, manda un ultimo avvertimento: dopo di che sarà inevitabile, secondo TRANSFRIGOROUTE ITALIA ASSOTIR, che l'autotrasporto, come già fu nel 2007, torni a fermarsi.

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.
Find us on Facebook
Follow Us