Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

congressoLa svolgimento del nostro terzo congresso nazionale ha registrato, a detta di molti, un indubbio successo, non solo organizzativo, ma anche di contenuti. Una conferma, se vogliamo, sta nei nuovi organismi dirigenti eletti, fortemente improntati al cambiamento, ma senza strappi, con un eccellente equilibrio tra storia e futuro della nostra associazione. Sarà un trend che  manterremo durante il corso del nuovo mandato, favorendo in ogni occasione possibile rinnovamento e innovazione.

Abbiamo provato a cambiare anche rispetto alla liturgia che vuole nei nostri consessi la passerella della Politica. La nostra scelta è stata quella di far discutere (e, magari, trovare qualche punto di sintesi) le varie associazioni dell’autotrasporto, per costruire, anche  nell’immediato, un percorso comune di una qualche maggiore consistenza, rispetto al tira e molla con il Governo di turno, sempre e solo, sulle risorse. Siamo partiti da UNATRAS e, non poteva essere diversamente. Il confronto con la Politica dovrebbe avvenire solo dopo aver raggiunto un’intesa all’interno delle Associazioni, per essere realmente efficace.

D’altra parte, è stata chiara la spinta all’unità che la categoria ha espresso. Sarebbe un grave errore dei gruppi dirigenti (ad iniziare da noi stessi), se  non sapessero ascoltare e dare risposta a questa richiesta.

Personalmente, sono rimasto favorevolmente colpito dagli apprezzamenti di alcuni ospiti, che hanno rimarcato il clima di grande serenità – qualcuno ha detto di “pulizia”-, che ha contraddistinto la nostra assise di due giorni, con oltre 160 imprenditori, che hanno seguito con grande attenzione ogni fase dei lavori.

Per quel che mi riguarda, voglio solo aggiungere che, di questi tempi, avere tanta e convinta partecipazione non è da considerare qualcosa di scontato. Aggiungerei che siamo felici del fatto che i nostri dirigenti abbiano vissuto  questo evento come un fatto positivamente coinvolgente , come un qualcosa di effettivamente interessante. Si è respirata un po’ l’aria della “casa del trasportatore”.

Del resto, noi avremo sempre di più bisogno del coinvolgimento dei nostri imprenditori. Non ad ogni costo, ovviamente, ma chi vorrà, ci darà una grande mano ( e forse la darà a se stesso) se parteciperà attivamente e liberamente alla attività di Assotir, a partire dalle prossime settimane. La strada della crescita passa di qui: dalla discussione e dalla condivisione dei temi, con la partecipazione attiva degli imprenditori.

Le nostre delegazioni, da oltre trenta province e dodici regioni d’Italia, hanno dato il segno concreto di un’associazione, la nostra, non solo molto cresciuta in questi ultimi tempi, ma con un respiro effettivamente nazionale.

Tutto ciò , a conferma della positività della strategia seguita in questi anni, che si è basata su una ricetta semplice: trasparenza, autonomia e serietà, non priva di un certo spirito solidaristico, come caratteristiche di un’associazione che deve, prima di tutto, essere uno “strumento” utile per i propri associati.

Concludendo, potremmo dire che le sfide che ci aspettano, che saranno assai dure, troveranno Assotir più forte e attrezzata, grazie alla legittimazione che, attraverso la verifica democratica più importante – il congresso, appunto - i delegati hanno confermato al nuovo gruppo dirigente, ad iniziare dalla nostra presidente Anna  Vita Manigrasso.

Insomma, una buona iniezione di fiducia ed uno stimolo energetico a procedere sulla strada fin qui percorsa.

Claudio Donati

 

Eurotunnel

Gennaio 23, 2018

Italia

Gennaio 23, 2018

Carburanti

Gennaio 23, 2018

Traghetti

Gennaio 23, 2018

Trafori

Gennaio 23, 2018

Accise Europa

Gennaio 23, 2018

Accise Italia

Gennaio 23, 2018
Pagina 1 di 2

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008
Termini e condizioni d'utilizzo

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution

Please publish modules in offcanvas position.