Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Divieti di circolazione nel Lazio, Assotir chiede un incontro a Zingaretti

In previsione dell’attuazione dell’Accordo di Programma sottoscritto dalla Regione Lazio e dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, che prevede misure volte al miglioramento della qualità dell’aria nella Regione stessa, limitando il traffico a tutti i veicoli commerciali di categoria N1, N2 ed N3, appartenenti alle classi ecologiche Euro 3 ed inferiori, Assotir ha chiesto urgentemente un incontro con il Presidente Nicola Zingaretti.

Nella missiva (scaricabile in allegato), a firma del Segretario Generale, Claudio Donati, l’Associazione sostiene che “Pur condividendo la filosofia dell’iniziativa, e gli obiettivi ad essa connessi (tra l’altro, coerente con le direttive impartite dalla UE), non possiamo non sottolineare come le ragioni della tutela dell’ambiente, che certamente costituiscono una priorità, non possano essere scisse da quelle del sistema economico e produttivo, di cui la mobilità delle merci costituisce un anello essenziale”.

Detto questo, per Assotir “misure di tale portata, qualora dovessero essere applicate, potrebbero provocare il blocco di tutte o di grandissima parte delle attività economiche”. Per questo Assotir ha richiesto un incontro urgente; perché come scritto da Donati, tali provvedimenti “dovrebbero vedere il coinvolgimento dei soggetti interessati, a partire, per quel che ci riguarda, dal trasporto professionale di merci su strada”.

Peraltro, come precedentemente annunciato su una nostra news, Assotir ha già inviato delle richieste di incontro alle regioni della pianura Padana (Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emila Romagna) che hanno attuato provvedimenti analoghi a quelli della Regione Lazio.

Ora la palla passa a Zingaretti, in attesa che accolga le istanze degli autotrasportatori.

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 23 Novembre 2018 14:56

Contatti


Sede Nazionale

Via Santa Caterina Albanese, 14 - 00173 Roma 
Telefono. +39 067221815 • Fax +39 0672960490 
C.F. 97057920585 • P.IVA 09422431008
Termini e condizioni d'utilizzo

Tutte le sedi 

Redazione e contenuti portale web: M. Sarrecchia

Call-Center

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero

06 7221815

Siamo su Facebook

© 2018 ASSOTIR. All Rights Reserved. Designed By Papesolution

Please publish modules in offcanvas position.