Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per i trasporti di novembre 2017

Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per i trasporti di novembre 2017

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul...

Autisti impegnati in trasporti internazionali. Finalmente la Circolare INPS per gli sgravi contributivi

Autisti impegnati in trasporti internazionali. Finalmente la Circolare INPS per gli sgravi contributivi

Finalmente, con circa due anni di ritardo, si avvia a conclusione la...

Super e Iper ammortamento per i beni acquisiti in leasing. Chiarimento dell’Agenzia delle Entrate.

Super e Iper ammortamento per i beni acquisiti in leasing. Chiarimento dell’Agenzia delle Entrate.

Con la Risoluzione n.132/E dell’Agenzia delle Entrate del 24 ottobre...

ATP: la digitalizzazione parte frenata ed arriva l'ennesima proroga

ATP: la digitalizzazione parte frenata ed arriva l'ennesima proroga

Francamente, sull'ATP avevamo sperato in un cambio di passo. Ma...

  • Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per i trasporti di novembre 2017

    Giovedì, 16 Novembre 2017 10:00
  • Contributi agli investimenti anno 2017. Il Ministero fornisce chiarimenti sull'attestazione...

    Martedì, 14 Novembre 2017 19:05
  • Autisti impegnati in trasporti internazionali. Finalmente la Circolare INPS per gli sgravi...

    Lunedì, 13 Novembre 2017 19:22
  • Super e Iper ammortamento per i beni acquisiti in leasing. Chiarimento dell’Agenzia delle Entrate.

    Venerdì, 10 Novembre 2017 12:35
  • ATP: la digitalizzazione parte frenata ed arriva l'ennesima proroga

    Venerdì, 10 Novembre 2017 12:21
  • L’UETR esprime interesse ed apprezza il nuovo “Pacchetto mobilità ecologica” della Commissione...

    Venerdì, 10 Novembre 2017 11:57

AVVISO A TUTTI I NOSTRI LETTORI

ANITA e UNATRAS: Dirimere le incomprensioni e arrivare alla chiusura del CCNL

Si sono svolti in questi giorni alcuni incontri informali tra ANITA/UNATRAS e le Organizzazioni Sindacali volti a risolvere le incomprensioni che sono sorte su temi di carattere dirimente per arrivare alla chiusura del Contratto Collettivo Nazionale. Tali temi, quali il contrasto all’assenteismo, la disciplina del lavoro a chiamata, neoassunti e la predisposizione di un nuovo modello contrattuale volto a valorizzare la contrattazione aziendale e territoriale, risultano essere gli istituti che possono consentire una tempestiva chiusura dei negoziati dell'autotrasporto. Le parti datoriali hanno, inoltre, nuovamente ribadito ai sindacati che non si vuole in alcun modo mettere in discussione il salario dei lavoratori, i diritti acquisiti né la 14^ mensilità: tutte informazioni diffuse e strumentalizzate dalle OO.SS. nel corso dell’ultimo sciopero del 27, 30 e 31 ottobre u.s. ANITA e UNATRAS, anche nel corso degli ultimi incontri, hanno confermato l’immediata disponibilità alla continuazione delle trattative per il rinnovo del CCNL, già dalla prossima settimana, per definire i temi dell'autotrasporto. Auspichiamo che le Organizzazioni Sindacali accolgano tale invito a proseguire nel dialogo e raffronto costruttivo per portare a termine quanto prima possibile un contratto che sia davvero innovativo per le nostre imprese e che permetterà loro di recuperare produttività e competitività. Roma, 15 novembre 2017

Leggi Tutto

UNATRAS a Delrio: da troppo tempo attendiamo interventi per far uscire dalla crisi e rafforzare la competitività dell'autotrasporto. Nessuna risposta finora. E adesso persino tagli immotivati

Non appena diffusa la notizia dell'approvazione, in Commissione Lavori Pubblici del Senato, di un emendamento presentato da un Senatore della maggiornaza governativa, che sottraeva 50 milioni ai fondi destinati, a seguito di uno specifico accordo tra Governo ed Associazioni, al sostegno delle imprese di autotrasporto e il loro spostamento a favore del trasporto marittimo, il Presidente di UNATRAS, Amedeo Genedani ha ritenuto che la misura fosse colma. Ha quindi preso carta e penna e si è rivolto al Ministro Delrio ricordandogli che l'autotrasporto e le sue Associazioni sono stati sin qui capaci di atteggiamenti responsabili, ma guai a considerare ciò come tacita accettazione di un ruolo di insignificanza politica per un settore che rappresenta oltre il 6% del PIL e centinaia di migliaia di posti di lavoro.

Leggi Tutto

Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli validi per i trasporti di novembre 2017

Postato in News

costi di riferimentoIl Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione al netto di Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, relativo al mese di novembre 2017, basato sui dati di costo al consumo del gasolio nel mese di ottobre 2017.  

Il prezzo totale al consumo del gasolio a ottobre 2017 è stato rilevato, come sempre, dal MISE e risulta essere pari, per 1.000 litri, a €1.387,45.

Il prezzo risulta in aumento rispetto a quello rilevato il mese precedente seppur, in generale, non rappresenta il più alto registrato da inizio 2017

Sulla base di tali variabili, il costo del trasporto - da calcolarsi per il mese di ottobre, risulta essere:

  • veicoli di massa complessiva a pieno carico fino a 7,5 ton.: € 1,137/litro, al netto dell'Iva; 
  • veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 ton.: € 0,923/litro, al netto dell'Iva e del rimborso parziale delle accise.

Autisti impegnati in trasporti internazionali. Finalmente la Circolare INPS per gli sgravi contributivi

Postato in News

INPS   logoFinalmente, con circa due anni di ritardo, si avvia a conclusione la vicenda dello sgravio contributivo per le aziende che impiegano autisti su servizi di trasporto internazionali.

E' infatti del dicembre 2015 la decisione del Parlamento, con la  Legge di Stabilità 2016, di prevedere, a titolo sperimentale e per tre anni, lo sgravio dell'80% dei contributi previdenziali a carico delle imprese (con l'eccezione di premi e contributi INAIL) per i dipendenti con qualifica di autista impegnati, per almeno 100 giorni l'anno, in trasporti internazionali alla guida di veicoli cui si applichi il Regolamento (CE) n. 561/2006 e dotati di tachigrafo digitale.

A seguito di una lunga e contrastata sequela di confronti con la UE, si è giunti poi, con il D.L. 50/2017, convertito nella legge 21 giugno 2017, n. 96, a decidere, tenuto conto che la misura costituisce aiuto di Stato, che lo sgravio sarà riconosciuto solo entro i limiti del "de minimis",secondo il Regolamento (UE) n. 1407/2013"De Minimis" che, per le aziende di autotrasporto vuol dire la possibilità di ricevere complessivamente non più 100.000 euro totali di  contributi nel triennio.

Tuttavia, per consentire alle imprese di poter godere concretamente del contributo mancava ancora un "pezzo di carta": unaCircolare dell'INPS, la 167,  che solo nei giorni scorsi, dopo un'ulteriore attesa di circa 6 mesi, ha visto finalmente la luce.

L’UETR esprime interesse ed apprezza il nuovo “Pacchetto mobilità ecologica” della Commissione Europea

Postato in News

UETR press release UETR welcomes ASSOTIR from Italy 3

L'UETR, l'Unione Europea delle Associazioni delle P.M.I. del trasporto, per il tramite del suo Segretario, Marco Digioia, ha commentato con un Comunicato stampa che alleghiamo in una nostra traduzione, l'interesse e l'apprezzamento verso gli obiettivi prefissi all'Europa dal Pacchetto per la mobilità ecologica presentato, nei giorni sciorsi, dalla Commissione >UE.

La Commissione Europea, come comunicato su questo sito nei giorni scorsi, ha varato il nuovo "pacchetto per la mobilità ecologica", che dovrebbe agevolare la transizione a carburanti alternativi allo scopo di ridurre le emissioni di CO2 e fornire un contributo decisivo alla lotta contro il cambiamento climatico.

ATP: la digitalizzazione parte frenata ed arriva l'ennesima proroga

Postato in News

ATPFrancamente, sull'ATP avevamo sperato in un cambio di passo.

Ma evidentemente c'è ancora bisogno di tempo perchè ciò avvenga.

Così, il neo Direttore Generale della Mororizzazione, Sergio Dondolini, ha dovuto firmare l'ennesima Circolare di proroga della scadenza entro la quale era possibile utilizzare, in casi eccezionali, la vecchia modalità di rilascio degli attestati ATP, in luogo di quelli, digitalizzati, realizzabili con la nuova procedura prevista nell'apposito nuovo portale di cui avevamo dato, a suo tempo, notizia.

I lettori ricorderanno come la stessa partenza della nuova procedura fosse stata assai travagliata e contrassegnata già sin dall'inizio da numerose proroghe. 

Contributi agli investimenti anno 2017. Il Ministero fornisce chiarimenti sull'attestazione tecnica del costruttore sui motori ad alimentazione ibrida.

Postato in News

ibridoCon la nota del 9 novembre 2017, prot. n. 18766, la Direzione Generale del Trasporto Stradale ha chiarito che l’attestazione tecnica del costruttore, sul funzionamento dei motori al alimentazione ibrida, da allegare alla domanda per i contributi agli investimenti 2017  previsti dal D.M. 20/6/2017, n. 305, non deve necessariamente certificare “… che i due motori, quello termico e quello elettrico, sono alimentati in modo indipendente e trasmettono energia allo stesso albero motore” (come indica testualmente il decreto attuativo 17 luglio 2017, art. 4, comma 2), ma è sufficiente che certifichi che: “il veicolo è munito, per la propulsione, di almeno due diversi convertitori di energia e di due sistemi di immagazzinamento dell’energia (a bordo del veicolo)”.

 


servizi

NEWS INFRASTRUTTURE

Slovenia: dal 1 aprile 2018 il pedaggio dei camion si paga con il telepass DarsGO

DarsGoIl 1 ° aprile 2018 la Repubblica di Slovenia introdurrà un sistema elettronico di pagamento del pedaggio senza arresto al casello per tutti i veicoli con massa massima ammissibile superiore a 3,5 tonnellate (veicoli pesanti).

Con l'introduzione del nuovo sistema di pedaggi, chiamato DarsGO, il pagamento in tempo reale dei pedaggi ai caselli non sarà più possibile a partire dal 1 ° aprile 2018.

Inoltre, il pagamento dei pedaggi utilizzando i supporti elettronici DARS oggi esistenti (schede DARS e tag ABC) sarà abolito.

Invece, tutti i veicoli che utilizzano autostrade e autostrade slovene dovranno essere registrati per utilizzare il sistema DarsGO e dotati di un'unità DarsGO che consenta la fatturazione del pedaggio.

Leggi tutto...

Trasporti eccezionali: ANAS completa lo sviluppo del portale TEWEB

ANASANAS ha informato – con la nota dello 06/11/2017 che alleghiamo - che è stato completata la “Fase2” del portale dei trasporti eccezionali (TEWEB).

Dal 15 novembre p.v., sarà perciò resa operativa la versione aggiornata dalla piattaforma, per la quale l’Azienda delle Strade ha rilasciato anche una versione aggiornata della guida all’utente, che pure alleghiamo.

Da tale data, le autorizzazioni per Trasporti eccezionali, sottoscritte con firma digitale, saranno rilasciate direttamente tramite PEC, con notevole risparmio in termini di tempi di rilascio e di costi di spedizione dei documenti cartacei.

La dematerializzazione dei titoli autorizzativi ha comportato che consente - grazie all’applicazione TEWEB APP, disponibile in versione IOS e Android - l’annotazione digitale sulle autorizzazioni della data e dell’ora dei viaggi.

Leggi tutto...

NEWS SERVIZI

Anagnina Service, parte il prossimo 18 novembre un nuovo corso sull'utilizzo corretto del Cronotachigrafo

anagninaAnagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente, parte del SISTEMA ASSOTIR, organizza corsi di formazione per il corretto utilizzo del Cronotachigrafo Analogico e Digitale.

Leggi tutto...

Traghetti Blufferies, dal 2 ottobre attivi i nuovi orari

b1f819bcdba918e13c304a85851c2d17Dal 2 ottobre scorso l’esercizio delle navi Bluferries segue il nuovo orario disponibile in allegato. 

Leggi tutto...

Anagnina Service, condizioni vantaggiose per le attestazioni di capacità finanziaria

anagnina

 

Anagnina Service S.r.l., Autoscuola e Società di consulenza automobilistica facente parte del SISTEMA ASSOTIR, attraverso i propri partner assicurativi permette l'ottenimento delle attestazioni di capacità finanziaria.

Leggi tutto...

VITA ASSOCIATIVA E NEWS DAL TERRITORIO

Civitavecchia: Patrizio Loffarelli di Assotir, per conto delle imprese di trasporto operanti nel porto, ha incontrato RTC. Obiettivo: costruire un dialogo serio e costruttivo sulla movimentazione dei containers

LoffarelliAssotir ha riunito con successo le imprese di trasporto che operano sullo scalo di Civitavecchia nel traffico dei container per cercare di aprire un dialogo costruttivo con RTC (Roma Terminal Container).

“L’incontro è stata una buona occasione di dialogo tra soggetti appartenenti alla stessa struttura economica” – ha commentato il rappresentante di Assotir nel Comitato di Partenariato dell’Autorità di Sistema Portuale dell’area del Tirreno Centro Settentrionale - Patrizio Loffarelli; “poiché, lavorando nello stesso ambiente, si conoscono le difficoltà ed i problemi strutturali ed operativi”.

Leggi tutto...

A San Severo Assotir apre la sede provinciale di Foggia: Peppino Camillo alla presidenza, Perrotti, Irmici e Leonardi nella segreteria politica.

P 20171021 113943Si è svolta, lo scorso sabato 21 ottobre 2017, presso la sala conferenze della tenuta Inagro di San Severo, l’assemblea costitutiva della nuova sede di Assotir di Foggia.

L’incontro, al quale erano presenti anche il segretario nazionale di Assotir, Claudio Donati, e il coordinatore regionale Assotir Puglia, Corrado Rodio, ha visto eleggere all’unanimità il presidente della nuova sede di Assotir a San Severo, nella persona di Giuseppe Camillo, e la segreteria politica nelle persone di Michele Perrotti di Lucera, Mario Michele Irmici e Domenico Leonardi, questi ultimi entrambi sanseverini doc.

Leggi tutto...

Call-Center Sistema Assotir

Puoi chiamarci tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00
e dalle 14,00 alle 18,00
al seguente numero: 06 7221815


Registrati al sito

Registrati! Potrai così accedere alle sezioni riservate del sito e ricevere la newsletter di Assotir.

Richiesta informazioni

autorizzo al trattamento dei dati personali (d.lgs 196/03)
Inviami una copia
Find us on Facebook
Follow Us